Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Matteo91

Prima croce cristiana

Risposte migliori

Matteo91
Supporter

Buongiorno a tutti :)

Navigando in internet ho trovato una persona che sostiene che questa sia la prima moneta a riportare una croce cristiana:

post-18657-0-01093600-1347621358_thumb.j

Siccome l'argomento della simbologia cristiana sulle monete mi interessa molto, mi chiedevo se quanto sopra detto sia vero.

Anticipatamente ringrazio,

Matteo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91
Supporter

Per completezza allego l'altra faccia della moneta:

post-18657-0-42880000-1347621603_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fufieno

Confermo, questa è la prima moneta con una croce cristiana, coniata negli ultimi anni di regno di Costantino I.

Però la croce è solamente usata come segno di zecca, mentre prenderà più piede verso la fine del secolo come elemento proprio del rovescio, per poi diventare vero e proprio protagonista nei tremissi del V secolo.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

La simbologia cristiana sulle monete del tardo impero è sicuramente un tema affascinante. Nella zecca di Aquileia il primo simbolo cristiano è un cristogramma sull'emissione di follis con VIRTVS EXERCIT del 320. Le GLORIA EXERCITVS sono di una decina di anni posteriori.

Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fufieno

Si, nel IV secolo i cristogrammi erano preferiti alle croci nella monetazione, basti pensare alle bellissime maiorine di Magnenzio, o allo stendardo che teneva in mano l' imperatore nel rovescio GLORIA ROMANORVM. Poi nel V secolo c'è stata un'inversione di tendenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91
Supporter

Grazie delle risposta :)

In questi giorni non ho il tempo di portare avanti la discussione.

Mi pare di capire che durante il regno di Costantino i simboli cristiani sulle monete siano soltanto i "cristogrammi", fatta eccezione per la moneta di inizio discussione: sebbene la croce sia un simbolo di zecca. La sua presenza mi sembra lo stesso importante: la nuova religione stava sicuramente "prendendo" il proprio spazio anche sulle monete.

Nelle monete di Costantino possiamo dunque trovare i cristogramma. La simbologia della nuova religione viene inizialmente accompagnata dalle "vecchie" divinità pagane:

post-18657-0-93114500-1347825551_thumb.j

Per poi trovarle nelle tipologie GLORIA EXERCITVS e..

14v44sk.jpg

..VIRTUS EXERCIT

30wpeep.jpg

La prima croce utilizzata come vero e proprio simbolo potrebbe invece essere questa?

_cyzicus_RIC_VIII_084.jpg

Modificato da Matteo91

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91
Supporter

Come capirete, ho buona volontà ma poca conoscenza. Spero possiate e vogliate ampliare l'argomento.

Grazie mille,

Matteo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

L'ultima moneta postata è del periodo 348-50. Potrebbe anche essere.

Arka

P.S. Bello il solido di Costantino.

Modificato da Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Questo di Onorio (come quello del solido costantiniano) mi pare si chiami tecnicamente STAUROGRAMMA, da stauros= croce. C'è tutta una nomenclatura specifica per questi simboli cristiani.

post-4948-0-21098100-1347908532_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

Aggiungo che la monetina pesa 1,2 g. e misura 12 mm. Ecco il rovescio.

post-4948-0-92328600-1347908636_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Follis Anonimo

Non vorrei portare la discussione fuori dal seminato ma vorrei ricordare la "corrente di pensiero" che dà il primato alle monete del regno aksumita. Di seguito riporto le monete del re Ezana (325-356) che coniò nei tre metalli utilizzando il simbolo della croce, addirittura nel centro del campo per argento e bronzo.

post-2857-0-87137800-1347910419_thumb.jp

Modificato da Follis Anonimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Consiglio la lettura de "I più antichi simboli cristiani sulle monete di Aquileia" di Alessandro Ruggia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

E' incredibile quanto le axumite somiglino ai denari comunali italiani.

A dire il vero questa osservazione è di un carissimo amicosperiamo non se la prenda... ;)

Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91
Supporter

DE GREGE EPICURI

Questo di Onorio (come quello del solido costantiniano) mi pare si chiami tecnicamente STAUROGRAMMA, da stauros= croce. C'è tutta una nomenclatura specifica per questi simboli cristiani.

Non vorrei portare la discussione fuori dal seminato ma vorrei ricordare la "corrente di pensiero" che dà il primato alle monete del regno aksumita.

Grazie a gpttini e Follis Anonimo per i contributi.

Molto interessanti le monete postate..Sicuramente un argomento che approfondirò ;)

Consiglio la lettura de "I più antichi simboli cristiani sulle monete di Aquileia" di Alessandro Ruggia.

Grazie per il consiglio,

cercherò di procurarmene una copia :)

Per quel che riguarda l'ultima moneta da me postata, ho letto nel sito da cui ho trovato l'immagine che si ritiene possa rappresentare la battaglia del Ponte Milvio. E' una teoria che condividete?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×