Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
rickkk

SAVOIA 20 Lire 1860 Torino

Risposte migliori

rickkk

Arrivata oggi... con questa come colli lunghi sono a -4

Il 1860 Torino non è raro ma non è neanche così comune, specie bellino

SPL-FDC secondo il catalogo di Alex (è lotto 364), secondo voi ci sta?

20L-1860-T_D.jpg20L-1860-T_R.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

blush20

Per me si...bella moneta!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Non voglio essere cattivo ho provato a rivederla più volte ma per me non supera lo SPL forse dal vero è meglio! Comunque un gran bell'esemplerare e dipende sempre dal prezzo pagato. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marmo87

Io dico Spl, forse Spl+ ma devo ammettere che spesso ho difficoltà a fare belle foto con l'oro...

I graffietti sembrano sempre delle voraggini e il lustro non appare come dovrebbe.

In ogni caso il baffo un po' di usura ce l'ha...

Non ho guardato il prezzo del listino ma in ogni caso complimentissimi per la moneta ;)

Sono sicuro che in mano è spettacolare.

Ritengo i marenghi collo lungo tra quelli stilisticamente più belli fra gli italiani, sopratutto per il ritratto del re (ma questi son gusti personali)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Complimenti per la tua collezione di marenghi , ti auguro di portarla a termine piu' velocemente di me

Il tuo nuovo esemplare si attesta ,secondo me , sullo SPL che e' gia' una ottima conservazione per i colli lunghi

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numismaticadott

Più che SPL/FDC direi SPL+, i graffietti sono molti.

Comunque moneta davvero stupenda,

complimenti

Dario :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gionni980

Ciao e complimenti per il bel marengo! :)

Posso chiederti se vuoi in mp quanto è costato? (non ho il listino sottomano di alex)

Grazie ciaooo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko

Bella moneta. La ciocca di capelli è ben conservata, così come il baffo: è difficile trovare di meglio.

Peccato solamente per i graffietti.

A mio parere la conservazione è adeguata. E' difficile parlare di FdC con questi marenghi "collo-lungo"... concluderei con un "buona conservazione per il tipo", non si sbaglia mai così.

Complimenti Rickkk!

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Bello SPL, il FDC, che ne triplicherebbe il valore, e' un'altra cosa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tuttonero

Sulla disamina dei graffietti concordo con Marmo87.

Per la conservazione direi anch'io sul bello SPL.

A mio avviso, sul 1860 Torino bisogna essere un po' esigenti.

A differenza, ad esempio, degli esemplari con stessa data, ma zecca di Milano, piuttosto "bassi di conio" e con graffietti, sempre di conio, al R, i marenghi del 1860 Torino sono, in generale, contraddistinti da un conio molto preciso (non vorrei sbagliare, ma mi pare che sia stato rifatto per quell'anno) ed i particolari risultano assai nitidi (oltre che leggermente più sottili).

Ad ogni buon conto, si tratta di una moneta di ottimo livello, in linea, del resto, con la tua splendida collezione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

...io direi qSPL/SPL al dritto l'usura è evidente...baffo in particolar modo...i fondi non sono proprio un bel vedere...il bordo ha diversi segni...lo zero della data..forse di conio debole...il rovescio è decisamente migliore a parte il graffio sullo scudo....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rickkk

...io direi qSPL/SPL al dritto l'usura è evidente...baffo in particolar modo...i fondi non sono proprio un bel vedere...il bordo ha diversi segni...lo zero della data..forse di conio debole...il rovescio è decisamente migliore a parte il graffio sullo scudo....

Premesso che ognuno è libero di giudicare come vuole, e che probabilmente la foto della moneta non le da giustizia,

Questo è un qSPL/SPL della prossima asta Negrini (36)... stessa zecca 4 anni prima

Anche solo guardando i pallini della corona e i capelli del Re mi pare che sia ben distante dal "qSPL/SPL" della mia... Credo che il buon Raffaele qualche marengo l'abbia toccato, a me pare che ci sia gente qui che i colli lunghi li ha visti solo nelle foto da 1cm x 1cm dei cataloghi

Lotto 790 Negrini 36 (qSPL/SPL)

0790D.jpg0790R.jpg

E la mia

20L-1860-T_D.jpg20L-1860-T_R.jpg

Mah...

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele

Caro Rickkk il problema dei colli lunghi e che hanno circolato parecchio se si vuole confrontarsi con le monete di vitt em 3 non c'è paragone uno spl+ del re numismatico è come un fdc del Re di Sardegna un buon fdc :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cippal
Supporter

...io direi qSPL/SPL al dritto l'usura è evidente...baffo in particolar modo...i fondi non sono proprio un bel vedere...il bordo ha diversi segni...lo zero della data..forse di conio debole...il rovescio è decisamente migliore a parte il graffio sullo scudo....

Premesso che ognuno è libero di giudicare come vuole, e che probabilmente la foto della moneta non le da giustizia,

Questo è un qSPL/SPL della prossima asta Negrini (36)... stessa zecca 4 anni prima

Anche solo guardando i pallini della corona e i capelli del Re mi pare che sia ben distante dal "qSPL/SPL" della mia... Credo che il buon Raffaele qualche marengo l'abbia toccato, a me pare che ci sia gente qui che i colli lunghi li ha visti solo nelle foto da 1cm x 1cm dei cataloghi

Lotto 790 Negrini 36 (qSPL/SPL)

E la mia

Mah...

Secondo me la tua non è qSPL e neppure quella di Negrini. La differenza è che la tua è SPL+ (minimo) e quella di Negrini è sul BB.

Ormai le monete stanno diventando come il vino buono: più passa il tempo è più migliorano.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lucadesign85

Per me siamo sul BB/SPL per quella di Negrini ed un bell'SPL per la tua (SPL+)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest fabrizio.gla

qSPL/SPL nun se pò sentì :aug:

Se proprio vogliamo dare peso ai segnetti possiamo scendere di un quarto di punto (un signor SPL!!), Mettersi col "lanternino" a cavillare sui difetti di conio per questa monetazione (che ancora alcuni non hanno capito che non incidono sulla conservazione ma solo sul valore economico) fa capire che ci sono ancora lacune da colmare, e sarebbe meglio documentarsi prima di scrivere ;)

Cordialità

F.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cembruno5500
Supporter

complimenti Rickkk, moneta in alta conservazione, direi dalle foto sicuramente superiore allo SPL, almeno SPL+qFDC

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

L' esemplare proveniente da Negrini mi sembra un BB-SPL

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gozzi

Arrivata oggi... con questa come colli lunghi sono a -4

Il 1860 Torino non è raro ma non è neanche così comune, specie bellino

SPL-FDC secondo il catalogo di Alex (è lotto 364), secondo voi ci sta?

20L-1860-T_D.jpg20L-1860-T_R.jpg

Davvero i miei complimenti!

Uno SPL pienamente meritato.

Stefano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios

Complimenti per la moneta Rickkk.

Un bel esemplare quello portato a casa. Nessun dubbio.

Per quanto riguarda la conservazione, un SPL+ lo merita sicuramente e considerando la tua esperienza con le foto, che riescono ad esaltere anche i difetti minori,

non sarebbe esclusa una conservazione ancora migliore se si osserva la moneta dal vivo.

E' vero che i migliori marenghi di Vittorio Emanuele II Sardegna sono quelli coniati nella zecca di Torino ma non per la data 1860.

Ne ho visti parecchi belli in conservazione FDC o quasi con data 1857 e 1859 ma non 1860. Anche il 1855 "variante H" si trova bello.

Sono difficili da tovare in condizione non circolata quelli dei primi anni e ovviamente le date rare (1856 e 1858).Idem per il 1860 Milano.

Spero che tu riesca a finire anche le altre 4 date che ti mancano cosi avrò meno concorrenza nelle prossime aste! :P

Dimitrios

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tuttonero

Non potrei mai contraddire uno dei maggiori marengofili, qual é Dimitrios.

Pur tuttavia, la mia modesta esperienza mi porta a confermare quanto detto, e cioè che di 1860 Torino ne ho visti diversi, molti dei quali di notevole conservazione.

Tra questi, ovviamente, anche quello di Rickkk.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios

Non potrei mai contraddire uno dei maggiori marengofili, qual é Dimitrios.

Pur tuttavia, la mia modesta esperienza mi porta a confermare quanto detto, e cioè che di 1860 Torino ne ho visti diversi, molti dei quali di notevole conservazione.

Tra questi, ovviamente, anche quello di Rickkk.

In realtà siamo d'accordo.

Non intendevo dire che il 20 lire 1860 Torino sia difficile da trovare, sappiamo che non è fra le date piu rare, e sono anche d'accordo con te riguardo la "superiorità" della zecca di Torino.

Volevo solo dire che personalmente ho incontrato esemplari in FDC piu' spesso con date 1857 e 1859 mentre di 1860 ne avro' visti solo 1-2.

Diverso il discorso per gli esemplari in alta conservazione ma non perfetto FDC.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios

Sperando di non approfittare troppo e di non togliere immagine alla moneta di rickkk, allego le foto di un bel esemplare, sempre zecca di Torino ma di una data difficile.

post-1057-0-04871800-1353282405_thumb.jp

Modificato da Dimitrios

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×