Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
ambidestro

quando i contatori andavano a moneta

Risposte migliori

ambidestro

Nel 1940 circa i contatori della luce funzionavano a moneta, ne ho acquistato uno al mercatino dell'antiquariato, funzionava con monete da due lire, si introduceva la moneta nella apposita fessura e faceva scattare l'interruttore meccanico e si poteva avere a disposizione per un determinato tempo la corrente necessaria al fabbisogno. Però alcuni avevano ideato il sistema per "rubare la corrente" fabbricavano dei gettoni di ghiaccio e introducendoli nella fessura scattava il meccanismo di accesso alla corrente e così si aveva a disposizione la corrente,il ghiaccio sciogliendosi non lasciava tracce ( se non la ruggine nella casseta delle monete) e quando passava l'esattore con la chiave per riscuotere le monete ne trovava pochissime, ma il trucco durò poco perchè tramite la ruggine si era riusciti a capire la frode e così vennero tolti e rimpiazzati con altri con bolletta mensile. (appena riesco posto la foto)

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Era prassi abbastanza comune ,anche se l'ho scoperto recentemente. Monete erano usate anche per gli ascensori...

Qui ho postato gettoni finlandesi per la somministrazione del gas

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stefcuoz

Era prassi abbastanza comune ,anche se l'ho scoperto recentemente. Monete erano usate anche per gli ascensori...

Qui ho postato gettoni finlandesi per la somministrazione del gas

http://www.lamoneta...._hl__finlandesi

Le monetine negli ascensori......

era un ricordo che avevo quasi perso, ecco perchè si trovano ancora in giro, mercatini ecc. , monete da 10 lire col buco per il filo.. :rofl:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Il gettone OSCAR II° di dimensioni simili a quelli telefonici, introdotto nell’apposita feritoia mette in funzione il dosatore del corrispondente modello che eroga il quantitativo programmato di acqua fredda o calda sino a 90 °C.

post-703-0-26568200-1354112854_thumb.jpg

Il dosatore, studiato per controllare e dosare facilmente il consumo dell’acqua, può essere installato nelle stazioni di lavaggio automobili self-service, nei campeggi, nelle spiagge, nelle cabine-doccia, nelle lavanderie comuni dei condomini e in tutti i luoghi pubblici ove necessita un controllo dell’erogazione dell’acqua onde evitare inutili sprechi.

Il modello attuale di dosatore a gettone elettronico a batterie è l’OSCAR III° e-lectro e il gettone che lo mette in funzione è l’OSCAR II° plus.

La descrizione dell’apparecchiatura si può trovare in http://www.gioanola....e-lectro-it.pdf

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

albertodrc

...e questo gettone risale agli anni 40 ?

l'ho trovata insieme alle monete nell'armadio di nonna.

post-12143-0-23817800-1397843351_thumb.j

post-12143-0-53543800-1397843362_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mfiumani

...e questo gettone risale agli anni 40 ?

l'ho trovata insieme alle monete nell'armadio di nonna.

la vecchia ACEA....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ianva

Affascinante la cosa dei gettoni di ghiaccio :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

papalcoins
Supporter

ah,l'ingegno umano :)

molti dei carrelli dei supermercati predisposti per la moneta

da 1 euro prendono anche le vecchie 10 lire,quando mia

suocera viene tampinata da qualche extracomunitario che

vuole per forza rimettere a posto il carrello,a volte è costretta

a cedere :rofl:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Antonello(65)

Salve a tutti,

visto l'argomento della discussione volevo mostrarvi questo gettone che deduco venisse usato per la fornitura del gas. Non conosco la provenienza ne in che periodo venisse usato.

post-41430-0-70355500-1398274260_thumb.j

post-41430-0-36303800-1398274266_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36

Nel 1957 il mio primo lavoro dopo il diploma fu presso una fabbrica di piastrelle per pavimenti.

Il titolare pensò di partecipare alla Fiera di Milano e mi mandò a tenere lo stand. Aveva con fatica trovato una stanza presso un affittacamere e ricordo che ci volevano i gettoni per l'ascensore , per la corrente elettrica e per l'acqua calda. Avevo sempre le tasche piene di metallo di varie forme. Per fortuna la cosa durò solo dieci giorni.

Un'altra curiosità dell'epoca : per la prima volta arrivò in Italia la margarina e fu presentata alla Fiera. Avevo uno dei vari stand della margarina "Gradina" proprio di fronte al mio e non vi dico i commenti delle signore schifate da quella "roba" .

Friggevano cotolette, patate e altro ( lo stand era all'aperto ) e in fondo non era neanche malaccio.Così invece di spendere per il pranzo attraversavo il vialetto e andavo a mangiare gratis con grande felicità delle ragazze dello stand, perchè finalmente c'era qualcuno che apprezzava........

Altri tempi.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Salve a tutti,

visto l'argomento della discussione volevo mostrarvi questo gettone che deduco venisse usato per la fornitura del gas. Non conosco la provenienza ne in che periodo venisse usato.

GettoneGASretro.jpg

Al 99% è un gettone pertinente a Monaco di Baviera, perchè il frate (---> "monaco") qui coniato è quello del suo stemma civico:

munchen2.jpg

(da: http://www.ngw.nl/int/dld/m/munchen.htm)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Avevo uno dei vari stand della margarina "Gradina" proprio di fronte al mio e non vi dico i commenti delle signore schifate da quella "roba" .

Condivido gli apprezzamenti delle signore :D

post-45-0-79177900-1398285073_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Interessantissima discussione! Non sapevo dei contatori a monete! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

albertodrc

ancora oggi girando per roma trovo degli ascensori con l'apparecchio per le monete ,(in disuso )ma, ancora lì.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Antonello(65)

Visto che si parla di ascensori ecco due gettoni.

Il primo dell'isituto case popolari di Napoli inizi '900 - 17,1mm - 1,1g

il secondo della società pel risanamento di Napoli anni '50, 21mm - 5,4g

post-41430-0-28227700-1398448618_thumb.j

post-41430-0-57316200-1398448624_thumb.j

post-41430-0-69626200-1398448631_thumb.j

post-41430-0-09543500-1398448637_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Antonello(65)

aggiungo un altro gettone per ascensori che trovo molto bello

post-41430-0-05951300-1399068598_thumb.j

post-41430-0-83292900-1399068606_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Aggiungo il mio esemplare di gettone dell' istituto case popolari di Napoli

post-116-0-14422300-1443183554_thumb.jpg

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

 Il gettone OSCAR II°  immancabile presenza nei lotti

post-116-0-86016000-1443185003_thumb.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

 Il gettone OSCAR II°  immancabile presenza nei lotti

 

Già, con l'OSCAR II° PLUS  citato al post # 5 di questa discussione.

 

 

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ambidestro

Nel 2008  €.50

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×