Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
L. Licinio Lucullo

Aureo di Lentulus

Risposte migliori

L. Licinio Lucullo

Si conoscono solo due esemplari, Londra e Parigi; monete autentiche, di grande fascino, ma anche di grande problema di inquadramento storico e numismatico, in quanto aureo non assomiglia agli aurei romani per stile nè per standard ponderale. Esso fu emesso dal monetiere del denario 393/1 e, prima di Crawford, era ritenuto ad esso contemporaneo; tuttavia lo stile è considerevolmente diverso.

Crawford , considerata anche l'incertezza su data e luogo di coniazione, ne ritiene impossibile una precisa classificazione e lo attribuisce a Lentulo, quale governatore della Siria (annessa nel 64, a seguito delle campagne di Pompeo), ritenendo probabile che là sia stato emesso, forse ad Antiochia; il bordo, detto a “perle e olive”, è caratteristico dei tetradrammi seleucidi. La tipologia sembra tradire un intento celebrativo, quasi adulatorio, dei Siriani nei confronti del governatore.

Campana, in un articolo di prossima pubblicazione, confuta tuttavia la teoria di Crawford.

 

Modificato da L. Licinio Lucullo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L. Licinio Lucullo

Discussioni su questa emissione:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×