Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
L. Licinio Lucullo

Denario di Cecilio Metello Nasica

Risposte migliori

L. Licinio Lucullo

Nonostante il suo nobile lignaggio e i forti legami familiari, Quinto Cecilio Metello Pio Scipione fu generalmente detestato dai suoi contemporanei. Il legame (a seguito di matrimonio) con Pompeo Magno gli valse il consolato nel 52, a prezzo di contrastare Giulio Cesare in Senato; fu quindi lui a presentare la legge che chiedeva a Cesare di abbandonare il comando in Gallia e sciogliere le sue legioni. Quando Cesare attraversò il Rubicone, fuggì con Pompeo ed assunse il governatorato, precedentemente promessogli, della Siria, dove reclutò due legioni per la causa pompeiana. Era presente a Farsalo, dove comandava il centro dello schieramento di Pompeo, dopo di che fuggì in Nord Africa dove assunse il comando dei rifugiati raccoltisi a Utica. In questo periodo coniò i suoi denarî e aurei, pieni di attrattiva storica. Si suicidò nel 46, dopo le sconfitte di Utica e Tapso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×