Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Sam

salve (placchetta ONMI)

Risposte migliori

Sam

Buona sera ragazzi cosa ne pensate di questa placchetta credo spilla o fibbia.. La sigla ONMI ( opera nazionale maternità infanzia) è stata un ente per la tutela delle madri e figli in difficoltà fondata nel 1925 legata al fascismo.. Questa a quando può risalire? La m, e la stellina che simboleggiano? Può avere un valore oltre che storico economico? grazie mille di nuovo buona serata... :hi: :hi: :hi: :hi: Salve***

post-29488-0-25597400-1410021273_thumb.j

Modificato da Sam

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Ciao a te.

Il valore storico di quest'oggetto è evidente.

Cos'ha sul retro?

E quanto è grande?

Le risposte possono aiutare a riflettere sull'eventuale valore venale, che a me sfugge del tutto.

Al riguardo, ci occorreranno i suggerimenti di altri amici esperti del settore medaglistico.

La placchetta non contiene stemmi.

Contiene soltanto il fascio littorio, la sigla dell'ente, la M (iniziale corsiva del cognome di Mussolini), e una stella a cinque raggi (credo allusiva alla stella simile che accompagnava i primi stemmi dei Savoia nella qualità di re d'Italia, e che in seguito diventerà lo "stellone" della nostra Repubblica).

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sam

misura 5,50 cm larghezza e 3,70 cm di altezza peso sotto i 20 grammi.. sembra rame o un misto di ottone bronzo non saprei.. sul retro ci sta una scritta poco leggibile per via di incrostazioni.. provo a fare una foto..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sam

ecco per la scritta non posso fare di meglio per ora... devo provare a pulirla?

post-29488-0-60044300-1410024119_thumb.j

post-29488-0-84182000-1410024450_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

NoNmi4PPLICO

Ciao, è un distintivo coniato in bronzo per ispettrice od istruttrice(una stella). Esiste con vari gradi...due stelle, tre, stelle più barra.Al retro è presente la scritta E . Bertoni il fabbricante. In origine si presenta smaltato rosso con finiture oro. È presente on line al "museo nazionale lombardi" e in numerose aste Vonremberg (lotto 622 asta 70).@@Corbiniano può essere che la "m" non stia per Mussolini ma per "fasci femminili"??

simone

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Ciao Simone, grazie per l'approfondimento. :good:

(...)

può essere che la "m" non stia per Mussolini ma per "fasci femminili"??
simone

Non so molto sul tema, e anche su questo gradirei un parere dagli amici più esperti di me.

Vedo però che nell'estetica del ventennio quella M "corsiva", scritta in quel modo così particolare proprio per identificare lui, veniva usata un po' su tutto ciò che aveva a che fare col fascismo.

Si trattava, insomma, di un grafema che non era stato pensato per identificare una porzione di quel movimento politico, bensì il suo fondatore-animatore.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Anche nel corso della Repubblica di Salò, la caratteristica lettera M smaltata di rosso - che era stata creata come simbolo dei legionari appartenenti ai Battaglioni M (Guardia del Duce) divenne un distintivo d'onore concesso non individualmente ma ad interi reparti (elencati in una circolare governativa del 1944) e veniva appuntato sul lato destro della giubba, in alto.

La Guardia del Duce continuava invece a portarlo sul bavero della giubba.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×