Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Cinna74

Sterline e multipli nelle nostre collezioni

Recommended Posts

bizerba62

 

9 minuti fa, sterlina dice:

Ma certo che ho pazienza, ma se non mi si risponde che discussione è?

Si, ho sbagliato, in realtà pensavo alle monete d'argento come ad esempio il passaggio dal 5 lire scudo 25gr 900 a 5 lire aquilino 5 gr 835 e ovviamente dopo il gold standard che coinvolgeva anche l'argento.

Ecco, sono tutti questi artifizi legali che mi lasciano perplesso, anche il gold standard.

In ogni caso io mi riferisco alle attuali (anno 2019) leggi a supporto della sovrana d'oro da investimento, non certo quelle da collezione, proof, ecc...

 

Ciao sterlina.

Per comprendere quello che sembra, effettivamente, un discorso che non fila ("la sovrana d'oro ha corso legale per l'equivalente attuale di un pound ma viene scambiata e contiene oro per x pounds...") è opportuno fare riferimento alle odierne coniazioni di monete auree aventi, pure esse, corso legale nel Paese che le emette e che hanno un valore facciale del tutto sproporzionato per difetto rispetto al valore dell'intrinseco contenuto.

Giusto per fare un esempio: se prendi la moneta italiana attuale da 20 euro in oro, il "corso legale" è accordato dall'Autorità emittente per il valore facciale ma poiché la moneta contiene 6,45 grammi di oro al titolo di 900/1000, la moneta viene valutata sul mercato (quanto meno) alla stregua del metallo prezioso fino contenuto.

Fra l'altro, la moneta non viene distribuita al Pubblico dalle Tesorerie della Banca d'Italia (come avviene per tutte le monete destinate a circolare) ma viene ceduta in apposite confezioni e a prezzi "commerciali" direttamente dall'I.P.Z.S.

Come noterai, vi sono numerose analogie con le attuali sovrane inglesi emesse dalla Royal Mint in BU (non scomodiamo neppure quelle emesse in Proof).

Questa discrasia fra il corso legale accordato alla moneta (cioè il suo potere liberatorio) e il differente e molto più elevato valore intrinseco, che impedisce che essa venga usata nella ordinaria circolazione come moneta, fa si che alcuni rifiutino di considerarla, appunto, come "moneta".

Ma questo è un altro discorso.

Spero di essere riuscito a spiegarmi.😊

Saluti.

M.  

 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

algente

Scorrendo le aste primaverili, in tema di sterline e multipli mi è balzata all'occhio l'asta Negrini che tra i molti lotti interessanti propone questa 5 pounds di Giorgio IV del 1826, una moneta splendida, bello vederla presente in un'asta italiana.

 

 

0318R.jpg 0318D.jpg

Edited by algente
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cinna74
Il 10/4/2019 alle 15:04, algente dice:

Scorrendo le aste primaverili, in tema di sterline e multipli mi è balzata all'occhio l'asta Negrini che tra i molti lotti interessanti propone questa 5 pounds di Giorgio IV del 1826, una moneta splendida, bello vederla presente in un'asta italiana.

 

 

0318R.jpg 0318D.jpg

Moneta molto interessante, non ho mai avuto l'occasione di maneggiarne un esemplare. Venne coniata in soli 150 esemplari "proof" (nel catalogo negrini non è indicata la finitura) e risulta molto molto rara (R4). Lo Spink 2018 la prezza in FDC 52.500 pounds. In realtà per gli ultimi esemplari esitati la stima è molto più alta. Un esemplare chiuso PR61 nell'autunno 2018 ha superato gli 80.000 euro diritti compresi.

Nel 2019 sono apparsi i vendita già 3 esemplari ma sono tutti andati invenduti. Fra questi l'esemplare meglio classificato da NGC (Proof 66):

image00106.thumb.jpg.85241f931cdeeeaac45b81a22e4171ea.jpg

Stimato 50-60.000 usd è andato invenduto.

Interessante sarà vedere a quanto andrà venduto in relazione alle aggiudicazioni riportate sul nostro catalogo:

https://sterline.collectorsonline.org/passaggi/S-GEO45P/1-1

Nel 2012 questo 5 pounds non arrivava a 40.000 euro.

Buona giornata

Edited by Cinna74
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

algente
Il 10/4/2019 alle 15:04, algente dice:

Scorrendo le aste primaverili, in tema di sterline e multipli mi è balzata all'occhio l'asta Negrini che tra i molti lotti interessanti propone questa 5 pounds di Giorgio IV del 1826, una moneta splendida, bello vederla presente in un'asta italiana.

 

 

0318R.jpg 0318D.jpg

Siamo andati a 29.000+18%...  tutto sommato è andata via anche ad un buon prezzo, complimenti a chi ne ha avuto la possibilità!

Share this post


Link to post
Share on other sites

algente

Il 24 maggio sarà messa in vendita dalla RM un'edizione speciale della sterlina 2019, dedicata ai 200 anni dalla nascita della regina Vittoria, che nacque esattamente il 24 maggio 1819. Saranno emesse 650 monete FDC, versione classica Pistrucci, con l'aggiunta, in esergo accanto all'anno 2019, del monogramma della regina Vittoria. Probabilmente sarà una moneta molto ambita e venerdì ci sarà una bella gara all'acquisto nonostante il prezzo di emissione di 500 sterline!

Senza nome.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cinna74
2 ore fa, algente dice:

Probabilmente sarà una moneta molto ambita e venerdì ci sarà una bella gara all'acquisto nonostante il prezzo di emissione di 500 sterline!

Molto probabilmente sarà così. Personalmente non sono attratto da queste emissioni commemorative. Fra l'altro il precedente della "sapphire" fa temere che potrebbero riutilizzare i conii in futuro e di conseguenza deprezzare l'acquisto. In ogni caso apporre un semplice monogramma o finire la moneta con una particolare lavorazione (BU) a mio parere non giustifica tale richiesta economica. Poi, come sempre, ognuno imposta la propria raccolta come meglio preferisce. 

Buona domenica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ilvio

Ma è mai possibile che non sia riuscito a trovare la mezza sterlina 2017……? Che nervoso, soldi out subito, mah

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cinna74
17 minuti fa, ilvio dice:

Ma è mai possibile che non sia riuscito a trovare la mezza sterlina 2017……? Che nervoso, soldi out subito, mah

Ciao, se ti riferisci alla bullion puoi trovarla ai convegni o su ebay (in questo momento ne trovi anche una in asta).

Se intendi acquistare la versione "proof", oltre che sulla baia, è ancora disponibile da Chard.

https://www.chards.co.uk/2017-gold-half-sovereign-elizabeth-ii-proof/878

Buona giornata

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ilvio
Ciao, se ti riferisci alla bullion puoi trovarla ai convegni o su ebay (in questo momento ne trovi anche una in asta).
Se intendi acquistare la versione "proof", oltre che sulla baia, è ancora disponibile da Chard.
https://www.chards.co.uk/2017-gold-half-sovereign-elizabeth-ii-proof/878
Buona giornata
 
330 Pound?

Share this post


Link to post
Share on other sites

algente
Il 19/5/2019 alle 11:40, algente dice:

Il 24 maggio sarà messa in vendita dalla RM un'edizione speciale della sterlina 2019, dedicata ai 200 anni dalla nascita della regina Vittoria, che nacque esattamente il 24 maggio 1819. Saranno emesse 650 monete FDC, versione classica Pistrucci, con l'aggiunta, in esergo accanto all'anno 2019, del monogramma della regina Vittoria. Probabilmente sarà una moneta molto ambita e venerdì ci sarà una bella gara all'acquisto nonostante il prezzo di emissione di 500 sterline!

Senza nome.jpg

Messa in vendita alle 8.00 ora italiana (7.00 UK) ed esaurita alle 8.01...

Share this post


Link to post
Share on other sites

okuco

Ammazza! per giunta (se non ho letto male) era una moneta a persona

Share this post


Link to post
Share on other sites

Litra68

Buongiorno, condivido la mia Sterlina, Giorgio V, cosa ne pensate? 

15587021059260.jpg

15587021224681.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cinna74

Buonasera a tutti gli amici delle sovrane. Vi ho letto ma non trovavo il tempo di sedermi con calma e partecipare. Recupero in un unico post; 

 

Il 22/5/2019 alle 12:10, ilvio dice:

330 Pound? emoji23.pngemoji23.pngemoji23.pngemoji23.pngemoji23.png

Ciao ilvio. Capisco che sarebbe bello spendere meno. Magari lo stesso prezzo a cui le cedeva la Royal Mint. Sarà però difficile. Una aggiudicazione su ebay in effetti è inferiore ai prezzi che ti ho indicato. Una sola però.

 

https://www.ebay.it/sch/i.html?_from=R40&_nkw=2017+proof+half+sovereign&_in_kw=1&_ex_kw=&_sacat=0&LH_Sold=1&_udlo=&_udhi=&_samilow=&_samihi=&_sadis=15&_stpos=00166&_sargn=-1%26saslc%3D1&_salic=101&_sop=12&_dmd=1&_ipg=50&LH_Complete=1

 

Spero che tu riesca a trovarla a meno ma, ora come ora, i prezzi sono questi, soprattutto da commercianti e con le garanzie che ne derivano. In bocca al lupo per la tua ricerca.

 

 

Il 24/5/2019 alle 14:49, Litra68 dice:

Buongiorno, condivido la mia Sterlina, Giorgio V, cosa ne pensate? 

15587021059260.jpg

15587021224681.jpg

Ciao Litra. Ho osservato molto la tua sterlina. Devi sapere che esistono false sovrane di Giorgio V anche dei millesimi più comuni. Ne esistono persino con contenuto di fino in oro leggermente superiore in quanto in sovrappeso o di titolo superiore ai 917/1000. La certezza dell'autenticità da una foto non si evince. Sarebbe utile, in ogni caso, tu ci scrivessi i dati ponderali. Così, a pelle, a me sembra buona ed in buona conservazione. Vedo qualche piccola incongruenza rispetto la moneta "ideale" ma potrebbe tranquillamente essere la luce della foto o qualche trascurabile imperfezione di conio. Allego una foto che mostra perfettamente i rilievi per confronto.

g2504.thumb.jpg.71d2083bce7a87f2ea379a7917222250.jpg

 

L'unica certezza che posso darti è che il suo valore corrisponde al fino in oro contenuto; seppur ancora piacevolmente fresca è un millesimo molto molto comune. Ne furono coniati più di 30 milioni di pezzi; un qFDC (MS63) può essere esitato attorno ai 320 euro diritti compresi. Insomma perché raggiunga un valore superiore ai 400 euro deve avere una brillantezza fuori dalla norma.

 

Il 24/5/2019 alle 22:30, TIBERIVS dice:

Il lotto 283 mi lascia perplesso.......

errore di accoppiamento fotografico?

o la realtà è proprio questa.......

GRAN BRETAGNA 5 STERLINE 1911GRAN BRETAGNA 5 STERLINE 1911

https://www.pandolfini.it/it/asta-0302/gran-bretagna-5-sterline-1911-1.asp

 

saluti

TIBERIVS

Ciao Tiberius. E' evidente che abbiano mischiato le foto. Stesso problema con questo lotto.

https://www.pandolfini.it/it/asta-0302/gran-bretagna-5-sterline-1911.asp

Qui l'errore sta nelle foto ma anche nel testo. Ci dice una cosa in italiano e altra in inglese. Le stime sono inspiegabili. Il 5 pounds 1887, indicato mint state nel catalogo e stimato 900/1200 euro,  può valere tranquillamente il doppio (giudico solo il dritto). Il 5 pounds 1911, sempre mint state e stimato 800/1000 euro, ne vale almeno 6000.  Molta confusione insomma.

Curioso anche come le foto non comunichino minimamente la (eventuale) freschezza delle monete. Sappiamo infatti che il 5 pounds del 1911 è un esemplare proof ma, accanto al 1887, davvero non si nota.

Mai come in questo caso è indispensabile una visione dal vivo dei lotti. 

Buona serata a tutti.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Litra68
1 ora fa, Cinna74 dice:

Buonasera a tutti gli amici delle sovrane. Vi ho letto ma non trovavo il tempo di sedermi con calma e partecipare. Recupero in un unico post; 

 

Ciao ilvio. Capisco che sarebbe bello spendere meno. Magari lo stesso prezzo a cui le cedeva la Royal Mint. Sarà però difficile. Una aggiudicazione su ebay in effetti è inferiore ai prezzi che ti ho indicato. Una sola però.

 

https://www.ebay.it/sch/i.html?_from=R40&_nkw=2017+proof+half+sovereign&_in_kw=1&_ex_kw=&_sacat=0&LH_Sold=1&_udlo=&_udhi=&_samilow=&_samihi=&_sadis=15&_stpos=00166&_sargn=-1%26saslc%3D1&_salic=101&_sop=12&_dmd=1&_ipg=50&LH_Complete=1

 

Spero che tu riesca a trovarla a meno ma, ora come ora, i prezzi sono questi, soprattutto da commercianti e con le garanzie che ne derivano. In bocca al lupo per la tua ricerca.

 

 

Ciao Litra. Ho osservato molto la tua sterlina. Devi sapere che esistono false sovrane di Giorgio V anche dei millesimi più comuni. Ne esistono persino con contenuto di fino in oro leggermente superiore in quanto in sovrappeso o di titolo superiore ai 917/1000. La certezza dell'autenticità da una foto non si evince. Sarebbe utile, in ogni caso, tu ci scrivessi i dati ponderali. Così, a pelle, a me sembra buona ed in buona conservazione. Vedo qualche piccola incongruenza rispetto la moneta "ideale" ma potrebbe tranquillamente essere la luce della foto o qualche trascurabile imperfezione di conio. Allego una foto che mostra perfettamente i rilievi per confronto.

g2504.thumb.jpg.71d2083bce7a87f2ea379a7917222250.jpg

 

L'unica certezza che posso darti è che il suo valore corrisponde al fino in oro contenuto; seppur ancora piacevolmente fresca è un millesimo molto molto comune. Ne furono coniati più di 30 milioni di pezzi; un qFDC (MS63) può essere esitato attorno ai 320 euro diritti compresi. Insomma perché raggiunga un valore superiore ai 400 euro deve avere una brillantezza fuori dalla norma.

 

Ciao Tiberius. E' evidente che abbiano mischiato le foto. Stesso problema con questo lotto.

https://www.pandolfini.it/it/asta-0302/gran-bretagna-5-sterline-1911.asp

Qui l'errore sta nelle foto ma anche nel testo. Ci dice una cosa in italiano e altra in inglese. Le stime sono inspiegabili. Il 5 pounds 1887, indicato mint state nel catalogo e stimato 900/1200 euro,  può valere tranquillamente il doppio (giudico solo il dritto). Il 5 pounds 1911, sempre mint state e stimato 800/1000 euro, ne vale almeno 6000.  Molta confusione insomma.

Curioso anche come le foto non comunichino minimamente la (eventuale) freschezza delle monete. Sappiamo infatti che il 5 pounds del 1911 è un esemplare proof ma, accanto al 1887, davvero non si nota.

Mai come in questo caso è indispensabile una visione dal vivo dei lotti. 

Buona serata a tutti.

Buonasera, grazie @Cinna74per le info che mi hai dato, mi ha fatto piacere condividerla , appena possibile ti fornisco il peso che dovrebbe essere circa 8 grammi, la foto è stata fatta con il cellulare, non sono interessato al valore poiché è un regalo che mi fece  mia moglie un Natale di tanti anni fa, acquistata presso un negozio di  numismatica, ad ogni modo Le sono molto affezionato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Livestrong

Ciao amici sovranofili, voglio condividere con voi la nuova sotd Victoria celebration sovereign arrivatami qualche giorno fa.

A mio parere la finitura Matt è molto attraente, la satinatura rispetto al lucido l'ho sempre preferita (è come se fosse una bullion satinata) inoltre sotto la luce assume quel colore rosè che mi piace tanto. Va però detto che non è la finitura migliore per mettere in risalto i rilievi, dunque non ritengo siano emissioni da ripetere ogni anno. Per rendere conto dell'idea posto una foto di una sotd Sapphire BU con vicino questa Victoria celebration BU Matt finish

In conclusione rispondo a @cinna74 dicendo che i 500£ spesi non discostano tanto dai 450£ del costo della versione proof che però viene coniata in circa 10000 esemplari ogni anno ed è considerata la "vera" Sovereign. Queste sono emissioni speciali di nicchia coniate appunto in tiratura esigua che costano solo 50£ in più ma destinate per ovvie ragioni ad un pubblico ristretto

Screenshot_20190613-161343_Gallery_resized_1.jpg

Screenshot_20190613-161418_Gallery_resized_1.jpg

20190613_143237_resized_1.jpg

  • Like 2
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

refero1980

complimenti per la presa. non dev'essere stato facile dato che è andata sold out in pochi secondi!

per quanto riguarda l'appetibilità, beh qui si entra veramente in meandri molto soggettivi.

Se il fine dell'acquisto è il mettere in collezione un nuovo pezzo ovviamente ognuno è re in casa propria. e quindi quel che porta te a scegliere questo pezzo rispetto ad altri, o quello che porta qualcun altro a comportarsi differentemente...beh resta insindacabile

se il fine dell'acquisto è invece speculativo, con l'esperienza degli ultimi 2-3 personalmente punterei ad un rapido realizzo adesso. (adesso significa in queste settimane ovviamente). Preferisco sempre prendere subito quello che è sicuro (e in questo caso si parla già di 1000-1100 euro se nn sbaglio, quindi già il 100% di apprezzamento..non mi pare male..) piuttosto che aspettare ad oltranza (per cosa poi? pensi veramente che possa arrivare a 1500? io ne dubito assai) e restare infine col cerino in mano. Questo perchè l'onda emotiva di questa emissione è ancora fresca. E la richiesta alta. Appena uscirà una nuova mirabolante SoTD, qualunque essa sia, per qualunque importantissima ricorrenza venga creata...essa contribuirà a parcellizzare ulteriormente il mercato, a spezzettare sempre di più il fronte dei collezionisti che sono stati bombardati di SoTD "speciali" . Ovviamente questa resterà unica, non dico che faranno altre commemorative di Vittoria, però sai...a forza di emettere monete speciali (e lo dico da almeno due anni) alla fine niente è più speciale... personalmente per un annetto ho tenuto il conto, ormai ho semplicemente lasciato perdere...(e immagino che come me tanti altri)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Livestrong
Il 15/6/2019 alle 20:43, refero1980 dice:

(per cosa poi? pensi veramente che possa arrivare a 1500? io ne dubito assai) 

Io non penso nulla, l'ho comprata per metterla semplicemente in collezione. Se dovesse salire ne sarei felice viceversa non mi strappo i capelli.

Il 15/6/2019 alle 20:43, refero1980 dice:

ormai ho semplicemente lasciato perdere...(e immagino che come me tanti altri)

Beh se la suddetta moneta è andata esaurita in 2 minuti un motivo ci sarà! Non compro tutte le sotd ma questa è particolare e ho voluto prenderla, e immagino che come me molti altri!

Share this post


Link to post
Share on other sites

algente
Il 13/6/2019 alle 16:35, Livestrong dice:

Ciao amici sovranofili, voglio condividere con voi la nuova sotd Victoria celebration sovereign arrivatami qualche giorno fa.

A mio parere la finitura Matt è molto attraente, la satinatura rispetto al lucido l'ho sempre preferita (è come se fosse una bullion satinata) inoltre sotto la luce assume quel colore rosè che mi piace tanto. Va però detto che non è la finitura migliore per mettere in risalto i rilievi, dunque non ritengo siano emissioni da ripetere ogni anno. Per rendere conto dell'idea posto una foto di una sotd Sapphire BU con vicino questa Victoria celebration BU Matt finish

In conclusione rispondo a @cinna74 dicendo che i 500£ spesi non discostano tanto dai 450£ del costo della versione proof che però viene coniata in circa 10000 esemplari ogni anno ed è considerata la "vera" Sovereign. Queste sono emissioni speciali di nicchia coniate appunto in tiratura esigua che costano solo 50£ in più ma destinate per ovvie ragioni ad un pubblico ristretto

Screenshot_20190613-161343_Gallery_resized_1.jpg

Screenshot_20190613-161418_Gallery_resized_1.jpg

20190613_143237_resized_1.jpg

Sinceramente sono rimasto un po' deluso da questa finitura satinata (che infatti non ha avuto un gran successo in questo periodo di esordio), la trovo piuttosto piatta e io purtroppo subisco sempre il fascino della versione PROOF. Mi è infatti dispiaciuto che per questo anniversario bicentenario abbiano scelto questa Matt Finish, ad ogni modo è una soddisfazione essersela portata a casa. Per quanto riguarda il suo valore futuro, al netto di possibili pazzie della RM, penso che si manterrà comunque tra il prezzo di emissione e le 1000£ se non oltre, in fondo si tratta sempre di una rarità assoluta.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.