Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
dabbene

La più bella della sez. monete moderne 2015

Recommended Posts

expo77

BELLVM CONTERAM DE TERRA

Non sono un latinista ma direi che si può tradurre come

"la guerra leverò (distruggerò') dalla terra"

se qualcuno ha sottomano il volume di Traina può verificare.

Chiara l'allusione alla pignatta (come quella dello stemma di papà Pignatelli) sparata dal cannone che con i suoi, direi, semi di pace e' destinata ad estirpare la guerra dalla terra.

Edited by expo77
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

anto R

Esattamente, se ben ricordo a questa moneta fu dedicato anche un articolo su CN...

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter

Vedo che continuano le monete incredibili, storie altrettanto fantastiche ....credo che ne valesse la pena di fare tutto questo o no ? Ne abbiamo a ora :

 

58 in Concorso

9 Fuori Concorso

67 Monete totali postate

 

per una sola sezione come quella delle monete moderne non c'è male veramente, pensate se moltiplicate su altre sezioni e periodi che numero forse avremmo fatto...e tutto sommato a fatica zero, basterà sommare i mi piace, vedo le toscane con un certo vantaggio, mi aspetto qualcosa ancora dalle straniere....

Il collezionismo c'è, divulga pure....così è....se vi piace....e se non piace così è lo stesso....

Ora votate anche ( al 31 stop di tutto ) ....oltre a rivedere tutte queste meraviglie e tutte queste monete che comunque trasudano di storia....poi se qualcuno anche come semplice lettore non registrato avrà detto però....quasi, quasi, potremo dire missione compiuta, la passione è quella che ci muove, solo quella....

Edited by dabbene
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

oldgold

Bellissima discussione e bellissime monete!! 

 

Peccato non poterci partecipare.. Purtroppo quest'anno ho preso solo preunitarie..  :blum:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa

BELLVM CONTERAM DE TERRA

Non sono un latinista ma direi che si può tradurre come

"la guerra leverò (distruggerò') dalla terra"

se qualcuno ha sottomano il volume di Traina può verificare.

Chiara l'allusione alla pignatta (come quella dello stemma di papà Pignatelli) sparata dal cannone che con i suoi, direi, semi di pace e' destinata ad estirpare la guerra dalla terra.

Ricordo un articolo che lo illustrava nel Periodico di Numismatica e sfragistica del Marchese Strozzi - una delle prime riviste numismatiche italiane. Sono in viaggio e non ho purtroppo accesso, al rientro cerco di recuperarlo

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter

Vedo un testa a testa a tre....e poi altri che stanno risalendo posizioni, coi voti sta a voi..,quattro giorni ancora..,,

Share this post


Link to post
Share on other sites

Brios

Vedo un testa a testa a tre....e poi altri che stanno risalendo posizioni, coi voti sta a voi..,quattro giorni ancora..,,

Dopo aver visto di monete ebbi un'impressione. 

Ritratti di proprietari di queste monete.

post-30383-0-35151600-1451253266.jpg

post-30383-0-05309500-1451253271_thumb.j

post-30383-0-26328600-1451253278_thumb.j

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

@@Brios, una delle tre monete è tua, in quale quadro (sembrano fotografie da quanto sono perfetti), ti vedi ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter

Siamo all'ultimo sforzo...ma la fatica vedo che incomincia a farsi sentire, siamo nella fase in cui si controllano, ma prima o poi uno scatterà....

post-18626-0-57544800-1451295358.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

fofo

@@Brios ma nel post dei Gonzaga che ai messo con i due ducatoni col cane, quella di destra è bellissima, più grande, in ottima conservazione, ma è una moneta pure quella o una medaglia?

sbaglio o l'incisore è lo stesso delle Fiorentine il famoso Gaspare Mola?

 

saluti

Rodolfo

Share this post


Link to post
Share on other sites

papalcoins

Voglio condividere anch'io una "new entry" con Voi tutti.Non si tratta di un acquisto ma 

del frutto di uno scambio che mi ha anche permesso di conoscere una bella persona

membro di questo forum.

Questa moneta rappresenta un simbolo che mai come ora negli ultimi decenni diventa

importante;il gesto di abbattere un muro quantomai presente e opprimente tra le

religioni ed i popoli.La vera comunione tra le genti viene dalla comprensione,dalla

fratellanza e dalla misericordia,non solamente intesa come atto Cristiano ma come

espressione della natura dell'uomo.

Lo sa bene papa Francesco che ha indetto questo Giubileo straordinario.

Sono passati 340 anni dalla nascita di questa piastra,ma il messaggio che trasmette

non ha perso nulla della sua forza...

 

Clemente X piastra per l'anno Giubilare 1675:

qwyk2b.jpg

1zhftx.jpg

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter

Per votare non si deve essere dei modernisti, basta ammirare, leggere belle storie numismatiche e poi si possono votare più monete....

E' il momento di farlo ....ancora tre giorni poi ci sarà lo stop.

Rivedendo la discussione mi accorgo dell'importanza quantitativa, qualitativa e delle capacità' divulgative dei partecipanti , e' una bella pagina corale numismatica riassunta nelle parole dell'ultimo utente " voglio condividere anch'io...." c'è ancora tempo di partecipare e votare, qualcosa anche in termini di mi piace mi sembra si stia muovendo ulteriormente.....

Edited by dabbene

Share this post


Link to post
Share on other sites

Brios

@@Brios ma nel post dei Gonzaga che ai messo con i due ducatoni col cane, quella di destra è bellissima, più grande, in ottima conservazione, ma è una moneta pure quella o una medaglia?

sbaglio o l'incisore è lo stesso delle Fiorentine il famoso Gaspare Mola?

 

saluti

Rodolfo

Ciao, FOFO. 

Dirò un segreto. È una moneta e una medaglia. Ho un canile da 5 monete e medaglie. Questa mia piccola pazzia. Molti anni fa. La mia famiglia ebbe una raccolta di quadri, le monete. Ma tutto fu rubato nel 1993. Ho promesso. Mai raccogliere niente.  Ma il destino ha fatto uno scherzo. Ho visto una moneta Vincenzo I Gonzaga. ducatone 1596. Ho deciso di comprare solo una moneta. Anche sono saltato il galoppo Medici, Farnese, Este, Gonzaga, Urban VIII ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,, 

Ma i cani di Gonzaga per sempre sono rimasti monete preferite. :hi:

Scusa per il mio italiano cattivo.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter

59 monete in concorso

9 fuori concorso

68 monete totali

Vedo tre in lizza per i primi tre posti direi lanciate ma in fondo tutto e' possibile, ci sarà anche un premio per la moneta la prima straniera una domanda a @@gigetto13 o a chi vorrà la tua ossidionale per Candia ribattuta su 10 tornesi la riteniamo straniera quindi ?

Edited by dabbene

Share this post


Link to post
Share on other sites

miroita

:offtopic:

Ultime ore di "campagna elettorale". :spiteful:  :spiteful:  :spiteful:  :spiteful:

Vota Antonio, Vota Antonio, Vota Antonio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :director:  :director:  :director:  :director:

:nono:  :nono:  :nono:  :nono:

Share this post


Link to post
Share on other sites

gigetto13

Ciao @@dabbene, bella domanda!

 

difficile da rispondere: la moneta da 2 soldini e 1/2 è stata coniata per Candia ma nella zecca di Venezia, quindi italiana, mentre la ribattitura è stata fatta sull'isola, quindi straniera. Che sia allora una moneta apolide? :D o con doppia cittadinanza..

 

L'autorità comunque era pur sempre veneziana, vediamo cosa ne pensano gli altri

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter

Sentiamo Luciano e gli altri, forse poi quello che conto' e' la ribattitura finale che dite ?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

se è una ribattitura e per questo coinvolge le due facce della moneta riducendo la vecchia a semplice tondello, credo sia la seconda zecca a diventare titolare della moneta.

rimane della prima in caso di semplice contromarca.

Edited by dux-sab

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter

@@417sonia e @@Fratelupo che ne dite ? Io sarei per la straniera....

Edited by dabbene

Share this post


Link to post
Share on other sites

aleale

Non una moneta particolarmente bella, forse anche un po' fuori periodo, ma a me è piaciuta...

 

Napoli, Federico III d'Aragona (1496 - 1501)

 

Doppio Sestino - Rame

 

peso ca. 4,00 gr. - 27 mm di diametro

 

d/ +FEDERICUS°DEI°G°R°SI°HIS° - al centro, inscritto in circolo perlinato, uno scudo araldico a nove centine, coronato e inquartato; presenta le insegne di Aragona e di d'Angiò Durazzo;

 

r/ +VICTORIE:FRUCTUS - (trad. frutto della vittoria) al centro, inscritte in perlinato, due cornucopie legate fra loro.

 

 

Durante il breve regno di Federico III iniziarono a coniarsi monete dette sestini come conseguenza della svalutazione del cavallo che per definizione valevano un sesto di tornese. 

post-26304-0-22195700-1451404744_thumb.j

post-26304-0-75513500-1451404769_thumb.j

  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fratelupo

La ribattitura fa nascere una nuova moneta, che ha una propria autorità emittente ed a questa dobbiamo guardare, secondo me. Per me è da considerarsi straniera. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter

Siamo alla fine, ma voglio postare ancora la terza moneta...

Sono rimasto in dubbio parecchio se inserire questa oppure lo scudo da sei lire di Carlo Emanuele III, ma io adoro questa tipologia e sono appassionato dalle monete "del popolo", quindi penso di aver fatto la scelta giusta!

Torniamo indietro al 1780, nel Nuovo Mondo siamo in piena guerra di indipendenza, nel vecchio continente invece imperversava la rivoluzione industriale con le sue macchine a vapore e ancora distante era la rivoluzione francese che avrebbe cambiato tutto in Europa.

La moneta è un due denari, coniato sotto il regno di Vittorio Amedeo III, con millesimo 1780.

Questa tipologia monetale è stata coniata nel regno sabaudo per 136 anni, passando quasi senza modifiche per cinque regnanti (da Carlo Emanuele II a Carlo Emanuele IV), ma perfettamente uguale dal 1691 alla sua ultima coniazione con data 1800.

Una moneta piccola, di rame, l'ultima come valore, ma estremamente completa nella sua umiltà.

In lei c'è tutto, al diritto la croce, segno religioso quasi sempre presente nelle monete dei regni cristiani, il re per volontà di Dio e per sua Grazia.

La legenda completa indicante l'autorità emittente con i suoi titoli.

Al rovescio in centro il nodo Savoia, identifica a priva vista di chi è questa moneta, il nodo da sempre rappresenta la casata sabauda, coronato, per indicarne la regalità.

Ai fianchi le due "rosette" o "borchie" che con il loro numero ne indicano il valore.

In basso l'anno di coniazione.

In 16 mm di diametro tutto quello che serve, forse proprio per questa sua completezza e semplicità ha avuto una vita così lunga.

Quanta gente, quante mani hanno toccato questi "spiccioli", quanta storia e quanti avvenimenti hanno accompagnato nel loro secolo di vita.

La stessa moneta riconosciuta per tante generazioni, il padre, il figlio, il nipote e ancora oltre... da quanto non avviene? quante altre possono dire di aver fatto altrettanto?

Per me si merita un posto in questa vetrina!

post-201-0-75349200-1451413639.jpg

post-201-0-38674700-1451413655.jpg

Edited by savoiardo
  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter

@@417sonia che dici ? Io sarei per la straniera....

Eccomi!

 

Buon pomeriggio

 

Scusate, stiamo parlando della "moneta Grimani"? Perché bisognerebbe considerarla straniera?

 

Veneziana, della Serenissima Repubblica di Venezia, senza alcun dubbio.

 

La moneta originale, i 2 soldini e 1/2 (pari a 10 tornesi) era battuta a Venezia per il Regno di Candia che era a tutti gli effetti parte del Dominio da mar della Serenissima.

 

Le contromarche sono anch'esse veneziane.

 

Non a caso vediamo che al diritto il leone regge lo scudo con lo stemma del Doge regnante (Francesco Molin 1646 - 1655); al verso vediamo lo stemma del Generale veneziano Grimani.

 

Semmai ci sarebbe da chiedersi se il Gen. Grimani avesse l'autorità per farle emettere ..... e con quella iconografia. :pardon:

 

Vanagloria del Grimani che approfittò della situazione? :unknw:

 

E' assodato che il Senato veneziano avesse preteso il termine di queste coniazioni, richiedendo che le stampe venissero inviate a Venezia, perché la continua emissione nuoceva al mercato (ancora speravano di mantenere l'isola?)

 

Carenza di comunicazioni? (L'isola era sotto assedio). Poteva il Governo dell'isola decidere motu-proprio, date le condizioni in cui si trovava ad operare?

 

I legami con la Madre patria non erano recisi; difficili certamente, ma ancora possibili, visto che Venezia chiedeva al Gen. Riva di farsi dare le stampe di siffatte monete, ma a Candia c'era una autorità che, probabilmente e considerata l'incertezza regnante, riteneva di avere lo status, cioè la sua capacità giuridica di governare in autonomia, anche attraverso l'emissione di moneta.

 

Perfino il Lazari considera che questa moneta di necessità è l'unica moneta veneziana a non riportare il nome del Doge, ma di un Generale veneziano, quasi fosse quest'ultimo un imperatore.

 

Veneziana, veneziana... eccome :good:

 

Saluti

luciano

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter

Si la Grimani post 178, mi dispiace @@gigetto13 abbiamo tentato di farti passare come straniero.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.