Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
dabbene

La più bella della sez. monete moderne 2015

Recommended Posts

fabry61

Tutte con belle monetone, ma manca una bella contraffazione, una di quelle che nessuno guarda perchè monete nere, di rame per il popolo.

Signori ecco a Voi quella che il Montenegro definisce come R5:

4735_dscf7626_c.jpg

già postato nella seguente discussione, per chi volesse approfondire.

 

http://www.lamoneta.it/topic/141503-quattrino-falso-per-la-terraferma/?hl=%2Bquattrino+%2Bfalso

 

Anche se molto probabilmente è stata battuta verso la fine del 1400 quindi fuori concorso. Quattrino falso per la terraferma. Contraffazione indicata come zecca di area egea.

Edited by fabry61
  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

altrove2000

Ciao  a tutti, aggiungo anch'io il mio Cagliarese 1792  di Vittorio Amedeo III acquistato quest'anno.

Il Biaggi descrive cosi' questa moneta:

 

"La tipologia del Cagliarese, detto volgarmente "arreale", equivalente a 2 Denari, emesso al nome di Vittorio Amedeo III, venne battuto nella  zecca di Torino

per la Sardegna a tenore di un ordinanza rimasta sconosciuta. L'emissione di questa tipologia è riscontrabile nei registri della zecca nei quali risulta che nel

periodo dal 1788 al 1792 ne vennero coniati per un valore di 625 Lire Sarde equivalente a 75000 pezzi. Le date conosciute sono 1788 e 1792; il millesimo 1792

che dal C.N.I risulta mancante nella Collezione Reale , risulta di grande rarità (cfr. Traina Op.cit.) 

Rarita: R9

 

 

 

 

post-23304-0-37727200-1450530936_thumb.j             post-23304-0-42082100-1450530947_thumb.j

 

  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites

anto R

Mi gioco l'ultima carta...

 

Auto-regalo natalizio, si tratta di un testone coniato a Roma da Clemente VIII al termine del Giubileo del 1600 (e infatti si nota la porta santa chiusa dai mattoni). Diciamo che avevo invidia della bella moneta maculata di @@dux-sab  :lol:  ...

post-32073-0-91039300-1450533004_thumb.j

post-32073-0-20927500-1450533011_thumb.j

Muntoni 12 var.I

9,48 gr.

Ex NAC 81, 447 (collezione Giuseppe De Falco)

post-32073-0-04852700-1450532943_thumb.j

 

 

Adesso non mi resta che osservare...

Saluti,

Antonio

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

 Diciamo che avevo invidia della bella moneta maculata di @@dux-sab 

 

adesso siamo compagni di macchia. :blum:

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter

Buon segno ...belle monete e interessanti storie ....sembra che il collezionismo e i divulgatori, almeno delle moderne, abbiano risposto ci siamo...un bello spot per la numismatica....vediamo se esce altro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

expo77

Vorrei trovare il tempo per inserire le immagini dei tre acquisti targati 2015 che per me hanno più significato,

comincio questa sera con un esemplare entrato in collezione per la rarità.

 

L'R4.

 

Luigino del 1662 di papa Alessandro VII coniato ad Avignone a nome del Cardinale legato Flavio Chigi.

Cammarano n.13a.

Il tipo presenta al rovescio lo stemma in ottagono centinato ruotato di 90° a destra

rispetto l'inizio della legenda EX MONTIBUS PAX ORIETVR (Dai monti nascerà la pace).

 

 

post-149-0-32035600-1450560143_thumb.jpg

  • Like 8

Share this post


Link to post
Share on other sites

fofo

Vorreì ricordare @@dabbene che le foto specie fatte con il flash non sono foto naturali, meglio se fatte a luce vera.

cerchiamo di metterle fatte a modo e non con i soliti trucchetti.

 

non dicono il vero.

 

saluti

fofo

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter

È' tutto Rodolfo volutamente naïf e informale, tutto sulla fiducia , non può essere altrimenti, onestamente per me avete vinto tutti e sarei contentissimo già oggi, il vero vincitore che ne esce è' il collezionismo divulgativo e questo poi conta...questo si....

Edited by dabbene
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

fofo

Certo Mario, però al 99 percento sono foto fatte bene e giuste, non mi spiego come mai in un contesto di non principianti come questo, un fatto oggettivo non salti agli occhi di tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

eliodoro
Supporter

 Complimenti per le meraviglie che state postando.. :good:  :good: non so se c'è  qualche appassionato di ciclismo, ma, anni fa, c'era la maglia nera...me la vorrei aggiudicare :D  :D..eccola

post-6393-0-86328900-1450690456_thumb.jp

Edited by eliodoro
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

anto R

@@fofo la conservazione della pelle di animale indossata da Giovanni il Battista è semplicemente da lasciare senza fiato! Intendo, si vedono i peli..!

Complimenti sinceri.

Antonio

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

fofo

@@anto R grazie, la dovresti vedere in mano per renderti conto di come è!

ha la fustella patinata brillante, è un tondellone massiccio e di alta qualità.

 

ho imparato a confrontarle con quelle dei musei per avere un vero paragone della conservazione e bellezza.

 

saluti

Rodolfo

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa

45_1671D.jpg

Godetevi l'inconfondibile stemma degli Spinola....stiamo parlando del Giulio della Sede Vacante 1700, riconducibile al Muntoni 5 e Berman 2333.

Classificata con grado di rarita' R3, mancante in moltissime prestigiose raccolte Papali del passato, i pochissimi esemplari apparsi che ho censito sono tutti di bassa conservazione o addiritura forati.

Non ricordo un Giulio papale di fine 700'inizio '800 in questo straordinario stato di conservazione.....

lascio a voi qualsiasi commento/considerazione

Daniele

A se manca in cosi tante collezioni come mai e' classificata 'solo' R3 ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

DARECTASAPERE

A se manca in cosi tante collezioni come mai e' classificata 'solo' R3 ?

la classificazione spesso e' condizionata dal grado di rarita' che gli attribuisce la casa d'aste che esita la moneta, non e' detto che sia "oro colato"......

Share this post


Link to post
Share on other sites

expo77

Dopo l'R4

il secondo acquisto targato 2015 che ho piacere di condividere

riguarda una monetina entrata in collezione squisitamente per una questione di tecnica monetaria.

Il Tecnico.

8 bolognini del 1663 di Alberico II Cybo Malaspina Principe (1662-1664) per la zecca Massa di Lunigiana.

Al dritto busto corazzato del Principe a destra, al rovescio stemma coronato.

Proveniente dalla prestigiosa raccolta PAB, Bellesia n. 7/Ac (questa moneta), Cammarano n. 224.

L'esemplare presenta al rovescio la lettera R di LIBERTAS ruotata di 90 gradi a riprova

che lo stemma non veniva inciso con un unico punzone ma assemblato con tutti i vari elementi.

post-149-0-88411100-1450728954_thumb.jpg

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Brios

Buongiorno,

ultima moneta delle tre da poter postare.

 

questa moneta l'ho presa a Maggio di quest'anno, proviende dall 'ex asta del 2010 di Artemide http://www.deamoneta.com/auctions/view/21/474

 

catalogata come:

 

Firenze. Ferdinando I (1587-1608). Piastra 1601. Di G. 32. gr. 32.25 RRR. AG. SPL+/qFDC. Conservazione altissima.

 

moneta con leggera patina, ben coniata, ha tutto il bordo e la perlinatura a orologio cosa ben rara su queste emissioni molte volte tosate, inoltre non presenta screpolature di metallo, i fondi sono lisci e nitidi e brillanti.

 

solo alla pinacoteca di Volterra ho notato un esemplare del genere in FDC cangiante non della solita data.

 

uno ne è passato su nomisma quest anno catalogato FDC a 12500 euro, ma completamente screpolato.

http://nomisma.bidinside.com/it/lot/53698/firenze-ferdinando-i-de-medici-1587-1609-/

 

(queste monete sono rarissime già di per se, ma in queste conservazioni diventano eccezionali)

 

 

 

Piastra coniata con l’argento fornito da Cristina di Lorena dalle miniere di Serravezza e molti esemplari finirono rifusi.

 

saluti

Fofo

Abbiamo un proverbio. È stato appeso invidiando.

Fofo, le Sue monete è l'invidia assoluta. Mi congratulo.  Lei il discendente vero Medici.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa

Vorrei trovare il tempo per inserire le immagini dei tre acquisti targati 2015 che per me hanno più significato,

comincio questa sera con un esemplare entrato in collezione per la rarità.

L'R4.

Luigino del 1662 di papa Alessandro VII coniato ad Avignone a nome del Cardinale legato Flavio Chigi.

Cammarano n.13a.

Il tipo presenta al rovescio lo stemma in ottagono centinato ruotato di 90° a destra

rispetto l'inizio della legenda EX MONTIBUS PAX ORIETVR (Dai monti nascerà la pace).

Quanti esemplari se ne conoscono ( approssimativamente) ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter

Io penso che sia il tempo  di votare e dare il consenso ora col mi piace ....oltre che per chi non l'avesse ancora fatto di postare, credo che molto sia già arrivato oltre ogni ragionevole aspettativa, mi auguro che qualcuno sotto Natale abbia ancora il tempo di farlo ....e accescere questo magnifico album delle moderne.

Restringerei però la chiusura del Concorso ,anche perché poi le cose troppe lunghe sul forum stufano, a fine anno al

31 dicembre si chiudono i giochi, direi che è ragionevole.....

Edited by dabbene

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter

Ultimo giro , ultima chiamata :blum:, che  Il Natale porti le ultime monete....metto ancora  questi nick perché so che non si offenderanno....almeno lo spero, @@aleale, @@Lafayette, @@mariov60, @@francesco77,@@rongom, @@Parpajola, @@davide1978, se però ritenete che debba avvertire qualcuno ancora possiamo pensarci insieme :blum:....di certo essendoci tra questi, ma anche in altri, appassionati delle monete povere, correnti, credo sia giusto che siano rappresentate anche loro, magari una bella parpagliola o quel bel soldo di Piacenza a cui ho risposto ora, perché non metterlo anche qui che ne pensate ? Natale con i tuoi, Santo Stefano con Lamoneta.... :blum:

P.S. Dimenticavo e le straniere....?

Edited by dabbene

Share this post


Link to post
Share on other sites

DARECTASAPERE

E questa e' la mia terza....

L'ho tenuta per ultima ma non per questo credo che sia da meno delle precedenti:

post-13774-0-06537000-1450816232.jpg

segue per spazio insufficente

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

DARECTASAPERE

e questo e' il dritto:

post-13774-0-64834300-1450816356.jpg

Breve presentazione:

Scudo d'oro della Sede Vacante 1721, la prima delle 4 vacanze pontificie presiedute dal Camerlengo Annibale Albani.

La S.V. del 1721 e' una data rarissima, durante la quale sono state coniate solamente 2 tipologie in oro (Doppia e Scudo) e il Testone in argento, tutte nella zecca di Roma.

Per non annoiarvi salto i riferimenti bibliografici e i soli 4 diversi passaggi in asta che ho rintracciato, moneta apparsa solamente in occasione di alcune delle importanti collezioni Papali del passato.

Entrata quest'anno nella mia collezione, proviene dalla Christie's del 2011, Coll.Ing. Calcagni formatasi tra gli anni '50-'80, con prestigiose acquisizioni dalle Ratto, K&M, Montenapoleone, Finarte, ecc.

L'estrema rarita' abbinata all'altissima conservazione di questo esemplare mi "suggerisce" di terminare il messaggio evitando il mio superfluo personale commento.....

Daniele

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

complimenti @@DARECTASAPERE , veramente un bel pezzo raro. non sapevo o forse non ricordavo che fosse la coll. dell'ing. Calcagni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

fofo

@DARECTSAPERE ho una curiosità su di un simbolo raffigurato sulla sua moneta su cui magari sa darmi qualche delucidazione.

 

il simbolo si trova al diritto e sono quei tre massi dentro lo stemma, di solito questo simbolo è identificativo sulle papali a quanto ho visto, con tre rocce è identico allo stemma del Monte dei Paschi di Siena.

 

sa dirmi se si riferisce al periodo papale di Siena? o qualcosa in merito..

 

grazie

fofo

post-40880-0-80534200-1450849716.jpg

post-40880-0-47511200-1450849909.jpeg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter

Quest'anno gli auguri di buon Natale e serene feste li inserisco in questa discussione, mi sembra anche giusto, gli auguri sono per tutti quelli che ci seguono, che leggono, che scrivono, che intervengono, che divulgano, che ci raccontano storie numismatiche ....è un grande gruppo di divulgatori volontari, e sottolineo volontari, dei quali mi sento molto orgoglioso, dove la passione per la numismatica è la base, il principio da cui parte tutto e personalmente mi auguro che aumentino sempre più affinchè la numismatica italiana non rimanga " cosa per pochi e di pochi".

Quindi auguri a tutti, veramente tutti e un augurio anche alla nostra numismatica che diventi sempre più seguita da appassionati, studiosi, semplici collezionisti, una numismatica per tutti e di tutti.

Ma poiché anche l'occhio vuole la sua parte, rigorosamente FUORI CONCORSO, metto questa immagine religiosa, sacrale, estremamente in tema con questo scudo da 10 paoli del Governo Provvisorio di Bologna, anno 1796, tratta da NAC 47, 3 giugno 2008, lotto 96.

Qui c'è tutto quello che vorrei esprimere, sono inutili le parole, la Beata Vergine, il Bambino tra le nuvole che dall'alto guardano e proteggono la città, il popolo....auguri....

Mario

 

post-18626-0-46533600-1450869593.jpg

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.