Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
anto R

Mezzo giulio Clemente VII Piacenza 1525

Risposte migliori

anto R

Un saluto a tutti gli amici della sezione pontificia. Vi mostro il mio acquisto veronese, un mezzo giulio coniato a Piacenza da Clemente VII in occasione dell'anno giubilare 1525. La moneta viene messa dal Corpus nelle emissioni anonime di Adriano VI ma Muntoni sottolinea come la legenda del diritto sia esplicitamente riferita a Clemente VII e come quindi la moneta sia attribuibile con certezza al papa Medici.

In particolare il mio esemplare presenta alcune caratteristiche interessanti, piccole varianti sul tipo di base. Ad esempio il segno di zecca sotto la lupa non è posto tra due rosette e la legenda del rovescio riporta COLONA anziché COLONIA.

Il tipo è catalogato dal Muntoni al n°125, CNI riporta questa variante particolare al n°31 (anonime attribuite ad Adriano VI) in riferimento ad un esemplare bucato presente nella coll. di Sua Maestà.

post-32073-0-68512200-1464618906_thumb.j

Mi lascia perplesso il grado di rarità. Mi spiego meglio: i mezzi giulii di piacenza con la lupa sono monete non eccessivamente rare, il tipo che si vede più frequentemente è però quello attribuito ad Adriano VI anche da Muntoni. Invece il tipo oggetto di questa discussione personalmente non l'avevo mai visto dal vivo, in collezioni di amici, nei convegni... Mi è  noto solo un passaggio nella recente Nomisma 53, che però è del mio esemplare, quindi... :pardon: Eppure la casa d'aste considerava la moneta solamente R.

Qualcuno ha notizie di altri esemplari (anche senza la variante in particolare, proprio della tipologia)?

Buona giornata,

Antonio

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DARECTASAPERE

Ciao Antonio,

in effetti non l'avevo mai visto, sebbene non ho l'occhio allenato sui "Papi", seguo in particolare questa tipologia perche' spesso e' classificata erroneamente nei cataloghi tra Adriano VI e la S.V. (io cerco ancora la variante PRESIDIVM anziche' PRAESIDIVM) ma Clemente VII dove "REGNANS" sotituisce "FIRMVM" non lo ricordo proprio, ho verificato anche su acsearch...

Complimenti

Daniele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anto R

Ciao Daniele, è vero quello che dici: spesso (in ambito per così dire "commerciale") c'è molta confusione sulle monete anonime. "Anonime" non vuol dire per forza di cose "inattribuibili", semplicemente non vi compare il nome dell'autorità emittente.

Nella mia ricerca di altri esemplari ho sfogliato le "solite note" e qualche catalogo meno specifico ma con comunque buona presenza di pezzi di rilievo, come la Ratto del '53 ;)

Noto che manca anche nella collezione esitata nella recentissima NAC 90, che sui papi Medici era veramente fortissima per rarità e conservazioni...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anto R

Visto il silenzio che regna sovrano (segnalazione di non-conoscenza?) mi permetto di chiedere lumi a @@giollo2 confidando nella sua grandissima esperienza e preparazione su questa zecca :help:

 

Saluti,

Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Visto il silenzio che regna sovrano (segnalazione di non-conoscenza?)

 

Sì è una non conoscenza... :P ; per Piacenza ho in archivio una sola immagine di mezzo giulio di Clemente VII, ma è il tipo con S. Giustina al R.

 

Credo che la rarità sia stata nettamente sottostimata da Nomisma !

 

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sixtus78

Idem ! Non conoscenza caro buon Anto R.... Scusami...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anto R

@@sixtus78 e di cosa ti dovrei scusare? :lol: La non-conoscenza fa sempre molto piacere...

 

Piccolo pensiero off-topic: certo che con le papali stabilire un grado di rarità (approssimativo, si intende) valido è una faticaccia! Ovviamente mi riferisco alle emissioni meno recenti, per intenderci tutte quelle di cui non conosciamo tirature & Co. Menomale che c'è il Forum!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giollo2

Scusa Antonio, vedo solo ora questa discussione.

La tua variante è classificata al n. 50/B del Crocicchio/Fusconi. Avete ragione: è piuttosto rara (ne conosco solo 3-4 esemplari). Ecco un'immagine:

 

post-7879-0-69726100-1464932339_thumb.jppost-7879-0-03881500-1464932370_thumb.jp

 

Del tipo "normale" (CF 50/A) conosco due varianti:

 

post-7879-0-66278900-1464932448_thumb.jppost-7879-0-82525200-1464932490_thumb.jp

 

 

con lettera D di CLAVDIT speculare:

post-7879-0-07008100-1464932507_thumb.jppost-7879-0-06875600-1464932519_thumb.jp

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anto R

Grazie Giorgio per l'attenzione. Spesso noi papalisti facciamo di tutto un po' (come zecche) e quindi diventa imprescindibile la cooperazione con studiosi più specializzati.

Non posso che essere felice della notizia ricevuta! Noto poi un'altra piccolo particolare nella mia variante (a dire il vero, me l'ha fatto notare un amico subito dopo l'acquisto) e cioè che il sole sopra la lupa nella mia variante ha 7 raggi e non 5.

Buona giornata,

Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giollo2

Un'altra piccola differenza è che il globetto all'esergo non è affiancato dalle due rosette.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×