Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Accedi per seguire questo  
ferna

Denarius Q Caecilius Metellus: identificazione e altre info

Risposte migliori

ferna

Ho acquistato questa moneta. Un lato riporta l'effige di Roma con elmetto, l'altro la quadriga (credo di Giove). La scritta Mete riporta a Quinto Cecilio Metello, il venditore attribuisce la moneta al 10 AC circa. Vi pare plausibile? qualsiasi altra informazione e spiegazione è per me molto utile

IMG_3271.JPG

IMG_3270.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Anche io rimando ad altri argentieri capire la genuinita' :wacko: della moneta .

Osservando , non vedo traccia della M di ME la cui linea terminale destra dovrebbe essere attaccata alla E .

Per datare correttamente la moneta bisognerebbe essere certi a quale Q. C. Metello si riferisce , in quanto si conoscono ben cinque personaggi con questi tre nomi , ma con 5 Cognomen diversi : Cretico , Macedonico , Pio , Celere e Numidico .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claudiodruso

per me è autentica

C.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sarikanair

It looks like an authentic coin to me. However, the shiny surfaces suggest that the coin has been cleaned, considering the fact that it was struck in 10BC

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ferna
12 ore fa, Legio II Italica dice:

Anche io rimando ad altri argentieri capire la genuinita' :wacko: della moneta .

Osservando , non vedo traccia della M di ME la cui linea terminale destra dovrebbe essere attaccata alla E .

Per datare correttamente la moneta bisognerebbe essere certi a quale Q. C. Metello si riferisce , in quanto si conoscono ben cinque personaggi con questi tre nomi , ma con 5 Cognomen diversi : Cretico , Macedonico , Pio , Celere e Numidico .

La M si vede quasi per nulla, è un punto della moneta rovinato, si capisce però che qualcosa c'era

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ferna
12 ore fa, Legio II Italica dice:

Anche io rimando ad altri argentieri capire la genuinita' :wacko: della moneta .

Osservando , non vedo traccia della M di ME la cui linea terminale destra dovrebbe essere attaccata alla E .

Per datare correttamente la moneta bisognerebbe essere certi a quale Q. C. Metello si riferisce , in quanto si conoscono ben cinque personaggi con questi tre nomi , ma con 5 Cognomen diversi : Cretico , Macedonico , Pio , Celere e Numidico .

Grazie. Sarebbe interessante capire a quale si riferisce, la presunta datazione (130 AC) è quella di Macedonico; ne ho viste molto simili in vendita su un circuito di aste, ma nessuno specifica l'attribuzione oltre il Cecilio Metello

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×