Jump to content

Recommended Posts

petronius arbiter

E' un marengo di Umberto I, comune, vale il suo peso in oro.

https://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-U1/9

Le foto mi lascerebbero qualche dubbio sull'autenticità, ma in realtà  non permettono di esprimere un parere, hai controllato peso e diametro della moneta?

petronius :)

Link to post
Share on other sites

El Chupacabra

Dalle foto parrebbe una brutta riproduzione (il Marengo del 1882 è uno dei più falsificati). Come richiesto è dirimente conoscere peso e diametro.

Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter
10 minuti fa, isabellad dice:

una curiosità come fate a stabilire l'autenticità da una foto?

Buona Domenica

Non mi sembra che chi si è espresso abbia stabilito alcunché; si è usato il condizionale, si sono espresse delle sensazioni e ti sono state chieste delle informazioni.

Da una foto è molto difficile esprimersi con certezza, soprattutto se le foto sono fatte male e non si conoscono i dati ponderali delle monete.

Certo è facilissimo dire che una moneta è falsa se è nota sul mercato per essere tale o perché non corrisponde ad un determinato standard (se si sa che la moneta originale pesa 10 grammi e quella della quale si sono chieste informazioni pesa il doppio, la risposta è certa: falsa!).

saluti

luciano

Link to post
Share on other sites

TIBERIVS
22 minuti fa, isabellad dice:

una curiosità come fate a stabilire l'autenticità da una foto?

 Vado un po' controcorrente (  come il mio solito) ma la moneta fotografata è falsa al 100%, ci scommetterei anche la camicia sicuro di non perderla, ma scusate cari furmisti fate i dubbiosi  ed i pavidi difronte ad un tal obbrobrio? 

Comunque per  accondiscendere anche le giuste domande  di @isabellad evidenzio alcuni difetti macroscopici, che  chiunque con un minimo di esperienza e cultura Numismatica non potrà confutare:

  1. Il peso non è ancora stato evidenziato, ma  sarà impossibile che possa pesare 6.451 gr, e se per caso il peso fosse giusto sarebbe più spessa dei 1.24 mm;
  2. venendo ai difetti al D/ perlinatura, bordo,  la scritta ( anche se la foto è scarsa) diversa dall'originale come la testa del re, sotto la testa la scritta dell'autore SPERANZA è illeggibile, ed al suo posto vi sono dei grumi di metallo.
  3. Il R/ è un obbrobrio, bordo assente, la perlinatura  è qui rappresentata da "pallini" anziché  le normali "stanghette", i rilievi approssimati e scadenti.
  4. probabilmente  se d'oro in bassa lega.

saluti

TIBERIVS

Link to post
Share on other sites

isabellad

grazie mille , la farò valutare , le volevo precisare che la misura del contorno è 1,24 mm  e la firma speranza sotto la testa è leggibile con una lente d'ingrandimento, la foto è davvero scarsa. 

grazie mille per la vostra esperienza e il vostro aiuto 

buona serata 

Link to post
Share on other sites

dux-sab

ma non sarebbe più semplice postare una foto migliore? o viene fatta appositamente sfuocata per trarre in inganno?  concordo sulla  falsità della moneta.

Edited by dux-sab
Link to post
Share on other sites

tonycamp1978

falsa.. al rovescio è più evidente come perlinatura, bordo e rilievi sono diversi rispetto all'originale 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.