Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
spitz

cosa ne pensate?

Risposte migliori

william

Dalle foto sembrerebbe buono, anche se il dritto non mi convince del tutto :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Le lettere sono poco stagliate e non hanno angoli netti, la S al diritto in particolare mi insospettisce, non è in stile con le esse romane, non ha le alette ed è fuori dimensione. Tutta la moneta ha un aspetto dolce, arrotondato, che sia falsa ? :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quattrino

Io, dalla foto, lo darei per buono....Non ci vedo nulla di strano.

Lo stile della S no mi sembra incompatibile con questi altri esemplari:

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...cID=142&Lot=651

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...cID=61&Lot=1163

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...cID=142&Lot=647

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...ucID=178&Lot=56

Cosa ti fa dubitare? (Ti prego non dirmi che si attacca ad una calamita! :D )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

spitz

In realtà io l'ho comperata ritenedola buona... fa parte del famoso acquisto... però questa è l'ultima che vi faccio vedere se no a chi le rivendo più, con questa pubblicità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quattrino
si attacca alla calamita...

305792[/snapback]

:D :D :D

Ma è una di quelle che ti hanno valutato false una volta viste dal vivo? :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quattrino
al volo...

305798[/snapback]

Ma sulla base di quali elementi??? :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

Riapro questa discussione come avevo promesso; purtroppo non ho potuto visionare le monete in questione, fra cui la prima inserita in questo post perchè ancora in possesso dell'acquirente, ma ho potuto visionarne delle altre provenienti dallo stesso lotto.

In totale ho esaminato due denari di Elagabalo e uno di Alessandro Severo giungendo alle seguenti conclusioni:

Elagabalo 1

la moneta presenta una lega piuttosto bassa (ma in linea con le monete del tempo); è molto porosa e appare di "conio stanco" soprattutto al dritto. E' presente una frattura del tondello sul bordo. L'interno della frattura, vista al microscopio, appare netta e regolare. Sempre guardando l'interno della frattura si può intuire che l'argento è cristallizzato.

Visionando la moneta al microscopio giungo alla conclusione che la moneta è assolutamente "battuta" e non fusa come qualcuno ha affermato.

Per concludere questo denario è assolutamente autentico e con una particolarità che non può non avvalorare la mia affermazione, al rovescio è infatti ben visibile che il conio di martello era danneggiato e la moneta può essere definita un brokcage. Guardate bene il rovescio intorno all'Abbondanza, si può vedere il profilo di Elagabalo in incuso.

Elagabalo 2

La moneta presenta ancora una patina scura non uniforme, segno di un tondello in mistura con basso contenuto di argento.

Anche qui il conio del dritto è piuttosto basso ma la moneta vist aal microscopio presenta tutte le caratteristiche delle monete coniate.

I dettagli delle ali, del vestito e del volto della Vittoria sono molto netti.

Anche in questo caso la moneta in oggetto risulta coniata e autentica.

Alessandro severo

La moneta presenta una lega decisamente migliore rispetto alle prime due. Ancora una volta il conio del dritto è piuttosto basso (soprattutto in corrispondenza delle legende).

Anche qui troviamo una frattura del tondello che, vista al suo interno con microscopio, risulta netta.

Al rovescio Giove presenta dei dettagli piuttosto alti come i capelli o l'attributo maschile. Sul suo corpo vi è un'escrescenza di cuprite ben salda.

Sia al dritto che al rovescio è ben visibile la traccia di una doppio battitura, individuabile nel doppio profilo di Alessandro, al dritto, e un semicerchio nella zona alta a sx del rovescio.

Anche in questo caso la moneta è autentica e coniata.

Ovvio che dalla foto non è possibile individuare tutti i particolari che invece ho potuto visionare con un microscopio, ma è certo che occorre partire almeno da una foto chiara (la scansione della prima moneta di questo post è piuttosto sfocata) e, come ho già scritto altre volte, non è sufficiente esaminare una moneta con una lente tascabile per poterla considerare falsa. Le monete non sono tutte fiordiconio e esistono quelle definite "di conio stanco", ma questo i collezionisti "esperti" lo dovrebbero già sapere ;)

Tra qualche giorno vi posterò un denario, un falso fuso dell'epoca, per farvi vedere la differenza con le monete appena postate e per ricordare che esiste anche questa tipologia di monete; false sì ma d'epoca e quindi coetanee di quelle definite autentiche.

Ora vorrei che le persone, che avendolo visto dal vivo, hanno giudicato falso il denario postato all'inizio del post, scrivessero il loro giudizio (forse contrario al mio) sui denari che ho qui inserito.

post-66-1202201985_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quattrino

Ottimo lavoro Centurione!!! :) Dalle belle foto si vedono nettamente anche le striature di conio. Volevo sapere se per caso avevi esaminato anche le lettere delle legende. In un'altra discussione si parlava che per le monete coniate gli angoli delle lettere con il fondo della moneta dovrebbero essere di 90gradi.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Ottimo lavoro Centurione!!!  :)  Dalle belle foto si vedono nettamente anche le striature di conio. Volevo sapere se per caso avevi esaminato anche le lettere delle legende. In un'altra discussione si parlava che per le monete coniate gli angoli delle lettere con il fondo della moneta dovrebbero essere di 90gradi.......

311112[/snapback]

Si le ho osservate attentamente; nel caso delle tre monete esaminate, come ho scritto, siamo in presenza di conii "stanchi" e quindi in questo caso l'angolazione non è facilmente apprezzabile perchè l'altezza dei caratteri rispetto al campo è esigua; ma se prendiamo il denario di Alessandro Severo noteremo che i caratteri al dritto sono molto "soft" e il famoso angolo è appena visibile al microscopio. Al contrario le lettere del rovescio si presentano più "alte" e qui è possibile in effetti vedere le geometrie causate dalla battitura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

Per quanto riguarda la moneta del post,l'Alessandro Severo che non hai potuto esaminare,resto della mia opinione : non è che mi convinca tanto.

Le altre che hai inserito,a parte che sono in condizioni un pò basse,non sembrano troppo strane,ma non avendole viste dal vivo,la mia è solo un'opinione. Forse il secondo Elagabalo,mi piace meno.

Modificato da numizmo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Per quanto riguarda la moneta del post,l'Alessandro Severo che non hai potuto esaminare,resto della mia opinione : non è che mi convinca tanto.

Proviene dallo stesso lotto e sicuramente una foto migliore e, soprattutto, una visione diretta al microscopio toglierebbe ogni dubbio ;)

Le altre che hai inserito,a parte che sono in condizioni un pò basse,non sembrano troppo strane,ma non avendole viste dal vivo,la mia è solo un'opinione. Forse il secondo Elagabalo,mi piace meno..

Perchè ti piace meno? Ho inserito queste foto perchè vengano discusse, un "mi piace meno" non ci aiuta, hai voglia di spiegare che cosa esattamente non ti piace e perchè, facendo magari dei paragoni fotografici con altri esemplari di simile conservazione? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

spitz

Grazie per avere ripreso la discussione. Naturalmente sono disponibile a farvi valutare le monete in mio possesso se mai ce ne sarà l'occasione e la volontà.

Apprezzo il desiderio di effettuare una valutazione tecnica dei reperti per stabilire se si tratta prima di tutto di monete coniate o fuse.

Poi naturalmente c'è da valutare lo stile per vedere se coerente con l'epoca (in questo caso anche un' asserzione generica tipo 'non mi convince' è più che comprensibile).

In ogni caso il fatto che per stabilire se una moneta è coniata è necessaria, talvolta, una valutazione al microscopio, rende perfettamente l'idea della difficoltà dell'argomento.

Un saluto a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×