Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
gpittini

Antonino il Pio

Risposte migliori

gpittini

DE GREGE EPICURI

Sistemando le monete degli Antonini ho trovato questo denario (3,5 g. e 19 mm) che non ricordavo di avere. Ve lo mostro, perchè ultimamente ho sempre visto delle CONSECRATIO con pire o altari, questa mi pare meno comune. In realtà un altare c'è anche qui, e l'aquila è posata sopra. Al D: DIVUS ANTONINUS.Mi pare sia la C 155, RIC 431.

post-4948-1276964213_thumb.jpg

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao Gianfranco,

in effetti di solito le CONSECRATIO presentano o l'altare o l'aquila.

In questo caso, infrequente, sono presenti entrambi.

Ti segnalo questo interessante link sul tema:

http://www.forumancientcoins.com/board/index.php?topic=47626.0

Ciao

Illyricum

:)

Modificato da Illyricum65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Le monete della serie "CONSECRATIO" sono tra le mie preferite, quelle con l'aquila ancora di più.

Portare un Imperatore a Divo doveva significare davvero molto, scriverlo nella storia per fare in modo che le sue gesta non venissero mai dimenticate.....e così è stato....

Bello il post di Antwala nel FAC.

Gianfranco....hai persino monete dimenticate....:( Quanto ti invidio...:D

Modificato da Mirko8710

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Si potrebbe organizzare una serie di post sulle CONSECRATIO, anche a me interessano molto. Sai che c'è un sesterzio di consacrazione di M.Aurelio in cui il Divo Aurelio si vede sulla groppa (pardon, sulle ali) dell'aquila? Dovrei averlo, anche se la qualità è bassina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Posta posta.....non la conosco....e non la cercherò fino a che non la posterai....perciò fai in fretta. :D

Questa è la mia: http://www.lamoneta.it/topic/59769-claudio-ii-gotico-antoniniano/page__p__622888__hl__consecratio__fromsearch__1entry622888 nella stessa ci sono link anche ad altre di altri utenti.

Non è bellissima però.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Non ce l'ho immediatamente a disposizione, quindi per ora devi accontentarti di questo surrogato. Antonino il Pio, CONSECRATIO. Sesterzio con rovescio: pira funeraria, sormontata da quadriga.

post-4948-1277061378,31_thumb.jpg

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Bhè, non è che ci sei andato tanto leggero lo stesso :D

Il rovescio della tua moneta rappresenta, se qualcuno non lo sapesse, l'ustrinum, ossia un monumento in pietra dentro il quale venivano inserite le ceneri del defunto dopo la cremazione sul rogus. Di solito questo veniva costruito vicino al luogo di cremazione.

Si componeva di 4 parti:

- Alla base un podio con pilastri agli angoli, drappeggiato e addobbato.

- Il piano superiore era adibito al contenimento del corpo del defunto, al centro porte a soffietto e nicchie con delle statue; il tutto era sormontato da un cornicione.

- Sopra ancora un altro piano con nicchie squadrate con all'interno ancora statue. Attaccate al soffitto numerosi drappi.

- Infine, la quadriga con il defunto, con in mano generalmente un ramo di palma, il tutto circondato da torce per ogni lato.

L'ustrinum, come si può notare alla fine aveva una forma piramidale.

Esistono anche a 3 livelli, come quello nella foto in allegato.

Ne fu trovato uno, proprio a Roma e di Antonino Pio nel 1703, vicino alla colonna dell'Imperatore, come si può vedere nella mappa sempre in allegato. Vicino anche quello di Marco Aurelio.

Mirko

post-7356-1277062627,2_thumb.jpg

post-7356-1277062880,81_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Ecco i vantaggi di studiare da archeologo! Ma direi di aprire qualche post specifico sulle monete di Consacrazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×