Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Due teste.

Risposte migliori

gpittini

DE GREGE EPICURI

Non sono certo che sia provinciale, ma dato lo stile propendo per il sì. Sui due lati, due teste piuttosto simili, mentre le scritte sono diverse. Su un lato: NAKGA(G).Sull'altro: (TH)EON...Pesa 1,3 g. e misura 15 mm. Avete qualche idea?

post-4948-0-05543200-1307041773_thumb.jp

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

L'iconografia mi ha ricordato subito le semiautonome di Pergamo con i busti del Senato e di Roma, ma lo stile è leggermente difforme e, soprattutto, le legenda del rovescio non corrisponde.

Spulciando RPC II credo di poter ipotizzare che si tratti di una rara semiautonoma di Nacrasa (Lydia) descritta al numero 937 con un unico esemplare citato e datata alla fine del primo secolo d.C..

I soggetti sono gli stessi di quelle di Pergamo:

- al diritto Busto drappeggiato del senato e legenda ZEON CINKΛHTON (uguale a Pergamo)

- al rovescio busto drappeggiato di Roma e legenda NAKPACEITWN (diversa da Pergamo).

Spero di non sbagliarmi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Ti ringrazio molto: le legende sembrano coincidere (in effetti ho letto una gamma, ma può starci una rho), quindi salvo novità o disconferme dovrebbe essere la classificazione esatta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Potrebbe in effetti essere pergamo?

ΘΕΟΝ CΥΝΚΛΗΤΟΝ Busto giovanile del Senato

ΘΕΟΝ ΡΩΜΗΝ Busto di Roma torreggiato.

BMC 15. 134,205

La 4910 del Sear " Greek Imperial Coins "

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Mi pare che nella prima foto (che dovrebbe poi essere il rovescio) si legga distintamente NAKPA.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Dal punto di vista stilistico, non credo che sia una emissione del periodo Flavio. Lo stile è più grossolano.

Anche il confronto con l'esemplare illustrato nell'RPC II appare diverso.

A mio avviso è posteriore, probabilmente periodo di Traiano-Antonino Pio (vedi allegato con Adriano al dritto)

Appena posso controllo sul Forni.

Luigi

post-79-0-30265900-1307118994_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×