Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Gianivy

SAVOIA
Quesito doppia Carlo Emanuele IV

Io allo SPL+ toglierei il +.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

sinceramente la vorrei vedere in mano ma credo che allo SPL+ non arrivi, sempre difficile e direi impossibile da valutare così, da delle immagini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sinceramente la vorrei vedere in mano ma credo che allo SPL+ non arrivi, sempre difficile e direi impossibile da valutare così, da delle immagini.

concordo nella valutazione ma proprio la foto offre piu di un indizio :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Difficile giudicare dalle foto.

Una visione diretta dell'esemplare toglierebbe ogni dubbio sullo stato di conservazione.

Comunque, mi pare che non abbia circolato.

Modificato da Littore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per gli interventi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Gian

La domanda merita un approfondimento, proprio per il tipo di moneta.

Le monete (tutte) di Carlo Emanuele IV sono, come si dice, sempre "stanche di conio ", ovverosia presentano rilievi poco accentuati. Questo fenomeno fa si che la linea di demarcazione tra BB, SPL e FDC, pur esistendo, sia nettamente più incerta che nelle altre monetazioni Savoia, proprio in quanto riesce più difficoltosa la valutazione dell'usura. In questi esemplari poi e' ancor più arduo valutare gradi di conservazione intermedi, per la stessa ragione. Non starei quindi a speculare su SPL o SPL+ sull'esemplare di Nomisma, che mi pare parta da una corretta base d'asta, pur essendo la data più reperibile.

Saluti

M

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Gian

La domanda merita un approfondimento, proprio per il tipo di moneta.

Le monete (tutte) di Carlo Emanuele IV sono, come si dice, sempre "stanche di conio ", ovverosia presentano rilievi poco accentuati. Questo fenomeno fa si che la linea di demarcazione tra BB, SPL e FDC, pur esistendo, sia nettamente più incerta che nelle altre monetazioni Savoia, proprio in quanto riesce più difficoltosa la valutazione dell'usura. In questi esemplari poi e' ancor più arduo valutare gradi di conservazione intermedi, per la stessa ragione. Non starei quindi a speculare su SPL o SPL+ sull'esemplare di Nomisma, che mi pare parta da una corretta base d'asta, pur essendo la data più reperibile.

Saluti

M

Grazie, in effetti avevo fatto la mia valutazione dello stato su parametri classici senza tener conto delle peculiarità da te evidenziate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?