Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
magellano83

mezzo francescone 5 paoli 1779

34 risposte in questa discussione

è da un po che ho in collezione questo mezzo francescone oltretutto R2 e in conservazione SPL od oltre a cui però hanno fatto sullo scudo 5 forellini non passanti molto precisi...ricorda un dado da gioco...

pareri?secondo voi possono avere un significato particolare (tipo le contromarche satiriche su certe monete di Napoleone o di V.E.II) oppure non hanno nessun significato?

f30g2.jpg

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Magellano, certo che a tondelli del Granducato sei proprio messo bene.. ;)

Questo splendido Mezzo Francescone di Pietro Leopoldo, ne è la conferma, un tondello per la sua conservazione davvero interessante.

Ma scusa il dritto è il suo?

Per quanto concerne quei fori presenti al verso, non saprei, forse non sono nemmeno coevi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si...il dritto e' il suo...giusto ieri mi sono fatto il regalo di natale... Un'altro 5 Paoli (mezzo francescone) ma del 1777 (R2).... Appena posso posto le foto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusa Magellano, ma è la prima volta che mi capita un un Mezzo Francescone di Pietro Leopoldo del 1779 con l'effige del sovrano diversa, abitualmente questo anno mostra la capigliatura raccolta col classico fiocchetto..

Il tuo tondello sembrerebbe di una tipologia diversa..

post-18894-0-20899300-1324750395_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sarà un conio diverso allora... Comunque il 1777 che ho appena preso ha lo stesso volto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ciao, a parte le giuste osservazioni di Eracle ( Eros approfitto tanti auguri ! ) sulla moneta che effettivamente mi sembra inconsueta, ma sulla quale non mi vorrei soffermare perchè non conosco bene questa monetazione , quello sul quale vorrei soffermarmi sono i punti lasciati sulla moneta oltretutto non passanti.

Tu li chiami satirici, in realtà potrebbero essere benissimo dei segni satanici perchè l'incrocio dei vari punti porta a una grossa X, classico segno satanico, quindi moneta che per due aspetti risulta abbastanza inquetante e da studio, forse aveva veramente una sua storia,chissà ?

Auguri!

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Beh...le monete toscane specialmente di Pietro leopoldo hanno tantissime varietà di coni e volti...per quanto riguarda i segni sono molto curioso anche io di saperne il significato...Auguri anche da parte mia

Modificato da magellano83

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ecco qua come promesso il pezzo del 1777 che mi sono regalato per natale....

der5oj.jpg

che ne pensate?

le foto non sono granchè...presto ne posto migliori

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi pare che il tondello come al solito merita, ottimi rilievi sia per il dritto che per il verso, conservazione importante, i complimenti e i ringraziamenti per la tua generosità, sono d'obbligo.

Eros

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

da queste foto non si vede ma l'unico neo di questa moneta sono dei graffi dietro alla nuca di P.Leopoldo....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi pare di scorgerli, per la tipologia non li prenderei nemmeno in considerazione, questi nominali sono già rai di per sè, figuriamoci in queste conservazioni..

La cosa che mi lascia perplesso è la mancata partecipazione degli altri appassionati, dinnanzi a certi contributi, come non gioire..

Eros

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anche io sinceramente pensavo che i contributi alle discussioni su questa bellissima monetazone fossero maggiori...

ecco foto migliori del mezzo francescone del 1777...in questa si notano i graffi che purtoppo sono dietro la nuca di Pietro Leopoldo, in ogni caso come giustamente dici è di difficile reperibilità prescindere dai graffi o meno...per il resto la moneta è splendida...

2n219ja.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io purtroppo non conoscendo questa monetazione non posso far altro che ammirare gli splendidi tondelli che posti :)

Saluti,

Luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Buonasera,

come sottolineato da magellano83 le monete di Pietro Leopoldo presentano molte varianti di conio:

per il mezzo francescone del 1777 il Pucci descrive quattro diversi coni per il dritto e tre per il rovescio.

Riporto di seguito le immagini di un mezzo francescone con lo stesso conio del rovescio della moneta postata da magellano83 ma diverso conio del dritto.

Valerio

post-12460-0-98861100-1325532707_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter
post-12460-0-19057200-1325532944_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le differenze anche se minime mi sembra siano nella punteggiatura della legenda...giusto?bellissimo esemplare in conservazione notevole....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per il mezzo francescone del 1777 il Pucci descrive quattro diversi coni per il dritto e tre per il rovescio.

Per quella tipologia è cosi, ma esiste anche un 1/2 francescone 1777 di tipo diverso (Pucci 332).

Nell'ambito della tipologia delle immagini già postate direi che le differenze poi non si limitano alla punteggiatura; ad es. ETR oppure ETRVR per le scritte e piccole differenze anche nelle immagini.

Complimenti per le belle monete !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Magellano,

complimenti per le belle monete che hai postato. Volevo tornare sul 1/2 francescone del 1779. Come giustamente Eros ha notato, il tuo tipo è molto raro. Ho controllato sul Pucci che lo classifica di Tipo I, (Pucci 330 - con la data del 1779 ne classifica solo 2 tipi) e non menziona varianti. Controllando la foto sul Pucci e la tua immagine non mi sembrano uguali. Il Pucci le attribuisce 4R di rarità.

Anche Bellesia, nel suo lavoro sulle monete fiorentine di grande modulo dei Lorena, apparso su Panorama Numismatico nel 1997-1998, cita e riporta un solo esemplare come il tuo, con il busto simile a quello utilizzato per le monete del 1777. Si tratta quindi a mio avviso di una moneta molto rara e in ottima conservazione. Quei 5 forellini sono un peccato, qualunque sia il loro significato, che comunque nulla tolgono alla bellezza e rarità della moneta. Ciao Italo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto interessante...e' possibile avere una copia dell'articolo da te citato di panorama numismatico??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto interessante...e' possibile avere una copia dell'articolo da te citato di panorama numismatico??

L'articolo si sviluppa su 5 numeri di Panorama Numismatico e mi occorrerebbe molto tempo per scannerizzare tutte le pagine. Comunque mi ricordero della richiesta e farò il possibile per inviartelo. Penso che anche il Pucci abbia fatto riferimento e preso spunto da questo lungo articolo . Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok...ci conto...sarebbe davvero un bel contributo per accrescere la mia conoscenza sulla monetazione toscana...per qualsiasi cosa scrivimi in MP per la mail

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Forse e' solo un caso, ma guardando questa moneta mi e' tornato a mente questo 3 quattrini di quasi un secolo prima che presenta dei segni simili:

post-3051-0-12307000-1326370254_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto interessante...In effetti sono molto simili...sarebbe da approfondire l'argomento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

riporto in alto la discussione per ricordare al'amico italpen l'articolo ;) e per tenere viva la discussione...sarebbe molto interessante riuscire a scoprire qualcosa di più dei 5 forellini....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riprendo questa discussione per allegare un'immagine di un altro mezzo francescone del 1779; rispetto a quello di magellano, primo post, è del tipo più comune per la tipologia del ritratto ma anche nell'ambito della tipologia con capelli "legati" esistono notevoli differenze per l'espressione del volto, l'acconciatura, ecc...

Oltre alle differenze nell'immagine del ritratto rispetto alle altre dello stesso tipo questa variante è anche caratterizzata dall'avere la legenda interrotta in alto; mi risulta sia l'unica per il 1779 con questa particolarità.

Da quanto mi risulta è una variante piuttosto rara.

Colgo l'occasione per provare ad inserire foto un pò più grandi visto che ora il sistema dovrebbe consentirlo.

Le foto le ho fatte io con una normale macchina fotografica; lo scanner che ho sempre utilizzato sembra non funzionare più tanto bene... ma insomma, pur non essndo esperto e dovendo pure fare le foto "a mano libera" non mi sembrano malaccio; al più ci sarebbe da ridire sulla patina che appare e che nella realtà ha riflessi iridescenti ma con tonalità generale tendente al "piombo".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?