Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
renato

Vittorio Emanuele III - una lira 1909

Risposte migliori

renato

img5717w.jpg

img5716ef.jpg

...altro piccolo argento..ma dalla conservazione inusuale!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

img5717w.jpg

img5716ef.jpg

...altro piccolo argento..ma dalla conservazione inusuale!

hai ragione, non è facile trovare una liretta del "09" in questo stato ma comunque credo che non vada oltre lo Spl+

Complimenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giankyv

Davvero ottima conservazione per questa tipologia di moneta.....davvero complimenti ;) .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

Questa è un altra monetina che mi manca perchè non va mai d'accordo la qualità con il prezzo.

Ottima moneta.

Gianluca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

img5724d.jpg

img5725b.jpg

...rovesciamo la discussione!

a mio avviso la moneta è FDC :blum: ...diciamo FDC 64

ditemi, secondo il vostro metro, che cosa non la rende fior di conio

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

ma anche dallle prime foto si capiva benissimo che la moneta è FDC, però in ogni discussione c'è sempre chi penalizza le monete di almeno un punto, bisogna metterlo in conto quando si apre una discussione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gallo83

per me la moneta non è assolutamente spl...è in altissima conservazione qfdc/fdc per un segno a ore 4 sul bordo al D e a ore 10 al rovescio...poi basta .il resto è perfetto a mio avviso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

Quello che penalizza questa moneta è il conio basso ed impastato.

Vedasi nel dritto la giubba e nel rovescio cavalli ed il seno della donna.

Ma guardando il resto si capisce che è in alta conservazione vedasi baffi e capelli nel dritto e teste di cavallo , pianta e fert nel carro.

Secondo me è un qFDC e non credo abbia circolato molto anzi.....

Gianluca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lindap

conio stanco????noto la tetta e l'elmo un pò debolucci, nn ha circolato, ottima moneta come sempre

i segni sul bordo li imputerei all'incisione del fert, essendo, come le monete da 1 lira aquila di piccolo modulo falcilmente soggette a nn avere un bordo "tagliente" anche in alta conservazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

Il dritto e' nettamente FDC, magari c'e' una tacca infinitesimale a ore 4 (sempre del D/) ma ci puo' stare.

il R/ NON e'FDC, seno schiacciato e un po' consunto e pure la briglia del cavallo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

Il dritto e' nettamente FDC, magari c'e' una tacca infinitesimale a ore 4 (sempre del D/) ma ci puo' stare.

il R/ NON e'FDC, seno schiacciato e un po' consunto e pure la briglia del cavallo.

io opterei per un conio stanco, quindi niente usura.

Modificato da tartachiara

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

Dubito, avrebbe anche altre parti del R/ con conio stanco, non solo quelle piu' in rilievo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Danielucci

Il dritto e' nettamente FDC, magari c'e' una tacca infinitesimale a ore 4 (sempre del D/) ma ci puo' stare.

il R/ NON e'FDC, seno schiacciato e un po' consunto e pure la briglia del cavallo.

io opterei per un conio stanco, quindi niente usura.

@@marchet77

Appunto che ha il dritto in FDC è da considerarsi conio stanco del rovescio...non può essere usura da circolazione sennò come dimostri il FDC del dritto?

Modificato da Danielucci

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

Questa e' una giusta osservazione, ma in genere anche quando e' conio stanco e' stanco in entrambe le facce.

In ogni caso la moneta e' cmq in altissima conservazione, QFDC/FDC o FDC credo cambi poco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

Questa e' una giusta osservazione, ma in genere anche quando e' conio stanco e' stanco in entrambe le facce.

In ogni caso la moneta e' cmq in altissima conservazione, QFDC/FDC o FDC credo cambi poco.

certo non è un dramma ci mancherebbe :) però è strana quella tetta, l'usura non può essere secondo me, senno anche altri particolari sarebbero un po piatti, invece non lo sono. poi il lustro c'è quasi tutto e se avesse circolato anche poco a mio avviso la moneta non avrebbe questo aspetto. capiamoci non ti sto contestando @@marchet77 vorrei capire anche io quel piccolo difetto da cosa è causato ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

conio stanco????noto la tetta e l'elmo un pò debolucci, nn ha circolato, ottima moneta come sempre

i segni sul bordo li imputerei all'incisione del fert, essendo, come le monete da 1 lira aquila di piccolo modulo falcilmente soggette a nn avere un bordo "tagliente" anche in alta conservazione

..la tetta è la prima cosa che va giù.... :blum: :blum: ...in questo caso la foto esaspera....ha su un pò di grigio...forse sporco...ma non mi va di lavarla per ora....penso che sia un pò stanco il conio al rovescio...lo noto anche sull'elsa della spada...sullo scudo e sulla testa...il lustro testimonia il fatto che non sia circolata....non è il meglio che quel conio ha prodotto...su questo siamo tutti daccordo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lindap

conio stanco????noto la tetta e l'elmo un pò debolucci, nn ha circolato, ottima moneta come sempre

i segni sul bordo li imputerei all'incisione del fert, essendo, come le monete da 1 lira aquila di piccolo modulo falcilmente soggette a nn avere un bordo "tagliente" anche in alta conservazione

..la tetta è la prima cosa che va giù.... :blum: :blum: ...in questo caso la foto esaspera....ha su un pò di grigio...forse sporco...ma non mi va di lavarla per ora....penso che sia un pò stanco il conio al rovescio...lo noto anche sull'elsa della spada...sullo scudo e sulla testa...il lustro testimonia il fatto che non sia circolata....non è il meglio che quel conio ha prodotto...su questo siamo tutti daccordo!

scusa una domanda, come lavi le monete?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Danielucci

conio stanco????noto la tetta e l'elmo un pò debolucci, nn ha circolato, ottima moneta come sempre

i segni sul bordo li imputerei all'incisione del fert, essendo, come le monete da 1 lira aquila di piccolo modulo falcilmente soggette a nn avere un bordo "tagliente" anche in alta conservazione

..la tetta è la prima cosa che va giù.... :blum: :blum: ...in questo caso la foto esaspera....ha su un pò di grigio...forse sporco...ma non mi va di lavarla per ora....penso che sia un pò stanco il conio al rovescio...lo noto anche sull'elsa della spada...sullo scudo e sulla testa...il lustro testimonia il fatto che non sia circolata....non è il meglio che quel conio ha prodotto...su questo siamo tutti daccordo!

scusa una domanda, come lavi le monete?

Interesserebbe anche a me...puoi scriverci in MP passo passo cosa dobbiamo fare per lavare le monete in argento?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

...con il magico liquido per l'argento .... :blum: :blum: :blum:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Danielucci

...con il magico liquido per l'argento .... :blum: :blum: :blum:

Si quello già lo sapevo ed è quello dell'abafil giusto?...mi interesserebbe sapere i passaggi per non rischiare di rovinare la moneta...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×