Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
aureusa

aureo pertinace?

Risposte migliori

aureusa

Salve ,sono un nuovo iscritto appassionato di numismatica e vorrei porre un quesito; ho recentemente acquistato questa moneta ,un aureo dell imperatore Pertinace,non come originale,ha un diametro di 19mm ,profondità 1 mm ,pesa circa 2,50 grammi,non so se sia materiale oro,che ne pensate dalle immagini?Devo dire comunque che non rendono molto,purtroppo non riesco ad inserirle con risoluzione più alta...

post-33451-0-41696600-1356857134_thumb.j

post-33451-0-87445600-1356857146_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto Varesi

Visto il peso dubito si tratti di oro.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Penso che al momento dell'acquisto, ci si possa rendere conto di che metallo è l'oggetto che si compra--... visto la differenza di prezzo...... :nea: ....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Penso sia la riproduzione (anche bruttina, a dire la verità) di un denario di Pertinace. Il materiale originale sarebbe stato argento, è probabile che la riproduzione sia in ottone, da cui il colore dorato. Spero che tu non l'abbia pagato molto....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aureusa

Penso sia la riproduzione (anche bruttina, a dire la verità) di un denario di Pertinace. Il materiale originale sarebbe stato argento, è probabile che la riproduzione sia in ottone, da cui il colore dorato. Spero che tu non l'abbia pagato molto....

Assolutamente no,5 euro ,cosi come ho pagato 5 euro l una queste monete ,credo bronzo,di 16 e 18 cm di diametro e circa 3,50 di peso la prima e 5,50 la seconda che parrebbero antiche ,ma forse mi sbaglio...

post-33451-0-81300300-1356860138_thumb.j

post-33451-0-00586800-1356860147_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nadir86

Una domanda: l'hai acquistato come non originale? Quindi sapevi che si trattava di un falso e l'hai preso lo stesso?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aureusa

Una domanda: l'hai acquistato come non originale? Quindi sapevi che si trattava di un falso e l'hai preso lo stesso?

Era venduto con descrizione ambigua,comunque visto il costo.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

atkon

Ma da dove vengono queste riproduzioni? Di nuovo le merendine degli anni 70?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Era venduto con descrizione ambigua,comunque visto il costo.......

Una domanda...

sapendo che sono riproduzioni ( pessime) in vile metallo, che non dicono nulla qual'è la molla che ti fa scattare l'acquisto? Sono curioso.

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Riproduzione del RIC IVa 1 di Pertinace, esiste come aureo e come denario.

Mi sembra più bello di quelli delle merendine.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

Una domanda...

sapendo che sono riproduzioni ( pessime) in vile metallo, che non dicono nulla qual'è la molla che ti fa scattare l'acquisto? Sono curioso.

saluti

TIBERIVS

Non sono uno psicologo ma ho l'impressione che , specie per i non addetti ai lavori (numismatici in questo caso) scatti la molla del : " Chissà mai che il venditore si sia sbagliato e che la moneta non sia patacca ? Faccio l'affare e rischio pochi euro e magari mi ritrovo in mano l'affare del secolo?....

Mi è capitato di assistere ad Aste di dipinti. Veniva offerta una tela descritta come :

Paesaggio probabilmente fine 800 con firma apocrifa "Delleani" .

Il dipinto che poteva valere al massimo 200 euro,cornice compresa,ne realizzava 1000. Perchè ?

Vale in un certo senso lo stesso discorso fatto prima. " Se fosse davvero un Delleani varrebbe 10.000" Compro! che non si sa mai ..........................

Questo comportamento l'ho notato più volte. Un gallerista cui avevo chiesto di cancellare la firma "Mancini " su un ritratto di ragazza ereditato da una cugina e chiaramente falso mi disse : Lascialo così, che se un giorno vorrai venderlo incassi di più che se fosse anonimo.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Beh, diciamo che un venditore che si sbaglia e vende a 5 Euro una moneta che ne varrebbe più di 10.000 (e un centinaio di solo oro) mi sembra MOLTO improbabile. Meglio comprarci un biglietto della lotteria, con quei 5 Euro :-) Oppure una moneta autentica, anche se molto più modesta.... Mi pare comunque impeccabile l'analisi psicologica di rorey36, c'è un enorme mercato che gioca proprio su questi meccanismi, che girano poi tutti intorno alla presunzione di sentirsi più furbi di quello che ti sta attualmente 'fregando'.

Modificato da vince960

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

ogni volta che leggo queste cose, mi chiedo veramente come si comporti la nostra mente....

vivendo l'esperienza mercatini d'antiquariato vivo il discorso meglio firma illeggibile che anonimo...

auguri a tutti

R.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aureusa

ogni volta che leggo queste cose, mi chiedo veramente come si comporti la nostra mente....

vivendo l'esperienza mercatini d'antiquariato vivo il discorso meglio firma illeggibile che anonimo...

auguri a tutti

R.

Sicuramente c è un pò in tutti noi ,chi più chi meno ,la speranza di fare l affare el secolo,.Per quanto mi riguarda,partendo dal presupposto che non è mia intenzione pensare di essere più furbo di altri e neanche di farmi " fregare" da chicchessia,mi piace cercare per mercatini,e anche su internet ,per fare alcuni esempi,oggetti che mi attirano ,nel mio caso monete più o meno antiche.Per quanto riguarda gli oggetti acquistati devo dire che ,a parte la descrizione ambigua ,mi sono comunque piaciuti ,e, devo dire che le immagini non rendono per niente la bellezza di queste monete,sopratutto l ""aureo"" di pertinace,che,devo dire,non ho mai fatto ne valutare ne testare,colleziono anche monete antiche e ho molte riproduzioni oltre le originali,e devo dire che riproduzioni di questo livello non ne ho mai visto,per essere più chiari, viste dal vivo difficilmente sono distinguibili da monete originali ,per essere più chiari,se una cosa mi piace la acquisto comunque ,a prescindere dala sua originalità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Claudio I

Credo che acquistare riproduzioni dichiarate non centri nulla con la numismatica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

Sicuramente c è un pò in tutti noi ,chi più chi meno ,la speranza di fare l affare el secolo,.Per quanto mi riguarda,partendo dal presupposto che non è mia intenzione pensare di essere più furbo di altri e neanche di farmi " fregare" da chicchessia,mi piace cercare per mercatini,e anche su internet ,per fare alcuni esempi,oggetti che mi attirano ,nel mio caso monete più o meno antiche.Per quanto riguarda gli oggetti acquistati devo dire che ,a parte la descrizione ambigua ,mi sono comunque piaciuti ,e, devo dire che le immagini non rendono per niente la bellezza di queste monete,sopratutto l ""aureo"" di pertinace,che,devo dire,non ho mai fatto ne valutare ne testare,colleziono anche monete antiche e ho molte riproduzioni oltre le originali,e devo dire che riproduzioni di questo livello non ne ho mai visto,per essere più chiari, viste dal vivo difficilmente sono distinguibili da monete originali ,per essere più chiari,se una cosa mi piace la acquisto comunque ,a prescindere dala sua originalità.

vedo che la liquidità non e' certo un freno..la sua passione e' molto forte.

saluti R.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Mah, una bella riproduzione può avere anche il suo perché, il mio discorso non era nello specifico di queste monete ma anch'io ho visto tante persone convinte di aver fatto l'affare della vita (e spesso spendendo ben più dei 5 Euro di cui si parlava), per questo personalmente ritengo che non si dovrebbero incoraggiare venditori che presentano delle riproduzioni in maniera ambigua lasciando credere che possano essere diverse da quello che sono. Ma se uno sa quello che compra, non c'è problema...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aureusa

Non vorrei essere frainteso,sono d accordo che le riproduzioni non facciano parte della numismatica,ma possono ugualmente essere collezionate,e per quanto riguarda la liquidità,non credo che spendere qualche decina di euro ogni tanto per questi oggetti possa cambiare la vita di qualcuno,sopratutto di chi colleziona monete di un certo livello e originali ,naturalmente dico questo senza alcun tono polemico.

Cordiali Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Belisarius

Il punto è che queste riproduzioni (che non sono poi così male, ho visto di molto peggio) sono evidenti agli occhi di un esperto, ma il neofita, che non ha avuto modo di maneggiare molti originali, potrebbe esser tratto in inganno.

Inoltre se ad Aureusa queste riproduzioni piacciono a prescindere, io non ci vedo nulla di male se le compra per collezionarle, a maggior ragione se colleziona anche moneta originali.

Se la collezione è intesa come ricerca storica e non numismatica, trovo che possa essere logico mettere in collezione la riproduzione di una moneta che comunque non ci si potrebbe mai permettere.

Io non lo farei mai, ma non trovo così strano chi decide di farlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aureusa

Come già detto colleziono anche monete autentiche ,e ,a tal proposito,vorrei chiedere lumi su queste 2 monete acquistate in un blocco. Una dovrebbe essere un dupondio e l altro un sesterzio ,o quel che resta di esso, di Traiano,in oricalco.Qualcuno potrebbe catalogarle?

post-33451-0-03887500-1356948144_thumb.j

post-33451-0-93101900-1356948158_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

il dupondio di arco Aurelio dovrebbe essere questo

RIC 893 Marco Aurelio AE Dupondius, 164-165 dC. 25mm, 11,37 gr. M ANTONINVS ARMENIACVS AVG PM, testa irradiare destra / LIBERALE AVG TR P XIX IMP II COS III / SC, Liberalitas in piedi un'azienda abaco e cornucopia. RIC III, 893, MIR 18, 109-8/50. Testo RIC_0893.th.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

quello di traiano ( dovresti indicare il peso) potrebbe essere questo se è un sesterzio

Traiano AE Sestertius. 98-99 dC. IMP CAES NERVA TRAIAN AVG GERM PM, andate a destra laureato / TR POT COS II PP, SC in ex, Pax seduta rivolta a sinistra con in mano ramo e scettro.RIC_0401.1.th.jpg

Traiano AE Sestertius. 98-99 dC. IMP CAES NERVA TRAIAN AVG GERM PM, andate a destra laureato / TR POT COS II PP, SC in ex, Pax seduta rivolta a sinistra con in mano ramo e scettro.

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aureusa

quello di traiano ( dovresti indicare il peso) potrebbe essere questo se è un sesterzio

Traiano AE Sestertius. 98-99 dC. IMP CAES NERVA TRAIAN AVG GERM PM, andate a destra laureato / TR POT COS II PP, SC in ex, Pax seduta rivolta a sinistra con in mano ramo e scettro.RIC_0401.1.th.jpg

Traiano AE Sestertius. 98-99 dC. IMP CAES NERVA TRAIAN AVG GERM PM, andate a destra laureato / TR POT COS II PP, SC in ex, Pax seduta rivolta a sinistra con in mano ramo e scettro.

Grazie per le risposte,si è un sesterzio,il peso della metà appunto ,è di circa 14 grammi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Comunque lo stile del ritratto di Pertinace è molto lontano dagli originali, secondo me.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×