Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Search the Community

Showing results for tags 'romana'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • La più grande community di numismatica
  • Identifica le tue monete
    • Richiesta Identificazione/valutazione/autenticità
  • Mondo Numismatico
    • La piazzetta del numismatico
    • Bibliografia numismatica, riviste e novita' editoriali
    • Segnalazione mostre, convegni, incontri e altro
    • Contest, concorsi e premi
  • Sezioni Riservate
    • Le prossime aste numismatiche
    • Falsi numismatici
    • Questioni legali sulla numismatica
  • Monete Antiche (Fino al 700d.c.)
    • Monete Preromane
    • Monete Romane Repubblicane
    • Monete Romane Imperiali
    • Monete Romane Provinciali
    • Monete greche: Sicilia e Magna Grecia
    • Monete greche: Grecia
    • Altre monete antiche fino al medioevo
  • Monete Medioevali (dal 700 al 1500d.c.)
    • Monete Bizantine
    • Monete dei Regni Barbarici
    • Monete Medievali di Zecche Italiane
    • Altre Monete Medievali
  • Monete Moderne (dal 1500 al 1800d.c.)
    • Monete Moderne di Zecche Italiane
    • Zecche Straniere
  • Stati preunitari, Regno D'Italia e colonie e R.S.I. (1800-1945)
    • Monetazione degli Stati Preunitari (1800-1860)
    • Regno d'Italia: identificazioni, valutazioni e altro
    • Regno D'Italia: approfondimenti
  • Monete Contemporanee (dal 1800 a Oggi)
    • Repubblica (1946-2001)
    • Monete Estere
  • Euro monete
    • Monete a circolazione ordinaria di tutti i Paesi dell’Area Euro.
    • Euro Monete da collezione Italiane e delle altre Zecche Europee.
    • Altre discussioni relative alle monete in Euro
  • Rubriche speciali
    • Monete e Medaglie Pontificie
    • Monete e Medaglie delle Due Sicilie, già Regno di Napoli e Sicilia
    • Monete e Medaglie dei Savoia prima dell'unità d'Italia
    • Monete della Serenissima Repubblica di Venezia
    • Medaglistica
    • Exonumia
    • Cartamoneta e Scripofilia
  • Altre sezioni
    • Araldica
    • Storia ed archeologia
    • Altre forme di collezionismo
    • English Numismatic Forum
  • Area Tecnica
    • Tecnologie produttive
    • Conservazione, restauro e fotografia
  • Lamoneta -Piazza Affari-
    • Annunci Numismatici
  • Tutto il resto
    • Agorà
    • Le Proposte
    • Supporto Tecnico
  • Circolo di esempio's Discussioni
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's Discussioni
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Discussioni
  • Circolo Numismatico Patavino's Discussioni
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Discussioni
  • Circolo Numismatico Asolano's Discussioni
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's SITO
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Discussioni

Calendars

  • Cultural Events
  • Eventi Commerciali
  • Eventi Misti
  • Eventi Lamoneta.it
  • Aste
  • Circolo di esempio's Calendario
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's Eventi
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Eventi
  • Circolo Numismatico Patavino's Eventi
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Eventi
  • Circolo Culturale Castellani's La zecca di Fano
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's Collezionare.......non solo monete
  • Associazione Circolo "Tempo Libero"'s Eventi
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Eventi

Categories

  • Articoli
    • Manuali
    • Portale
  • Pages
  • Miscellaneous
    • Databases
    • Templates
    • Media

Product Groups

  • Editoria
  • Promozioni
  • Donazioni

Categories

  • Libri
    • Monete Antiche
    • Monete Medioevali
    • Monete Moderne
    • Monete Contemporanee
    • Monete Estere
    • Medaglistica e sfragistica
    • Numismatica Generale
  • Riviste e Articoli
    • Rivista Italiana di Numismatica
  • Decreti e Normative
  • Circolo di esempio's Documenti
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File 2
  • Cercle Numismatique Liegeois's File
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's VERNICE- MOSTRA
  • Circolo Numismatico Asolano's Documenti dal circolo

Collections

  • Domande di interesse generale
  • Contenuti del forum
  • Messaggi
  • Allegati e Immagini
  • Registrazioni e Cancellazioni
  • Numismatica in generale
  • Monetazione Antica
  • Monetazione medioevale
  • Monetazione degli Stati italiani preunitari
  • Monetazione del Regno d'Italia
  • Monetazione in lire della Repubblica Italiana
  • Monetazione mondiale moderna
  • Monetazione mondiale contemporanea
  • Monetazione in Euro

Marker Groups

  • Members
  • Operatori Numismatici

Categories

  • Monete Italiane
    • Zecche italiane e Preunitarie
    • Regno D'Italia
    • Repubblica Italiana (Lire)
  • Eur
  • Monete mondiali
  • Gettoni
  • Medaglie
  • Banconote, miniassegni...
  • Cataloghi e libri
  • Accessori
  • Offerte dagli operatori
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Annunci
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's Interessante link

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 64 results

  1. CARATTERISTICHE PRINCIPALI Peso: 9g Diametro: 28mm Metallo Presunto: Bronzo Ciao a tutti. Vi allego foto di questa bella moneta Romana. Potresti aiutarmi ad identificarla con precisione? Se non ricordo male, SC stà per "Senatum consulto"
  2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI Peso: 1g Diametro: 21mm Metallo Presunto: mistura Ciao a tutti. Vi allego due foto di questo oggetto particolare. Potrebbe trattarsi di una moneta riutilizzata come "accessorio", forandola con due buchi? So che era usanza un tempo "riciclare" le monete in questo modo. E se si, di che moneta potrebbe trattarsi? Io intravedo una sagoma umana (il capo, il dorso e le braccia) Grazie in anticipo, come sempre, a chi può aiutarmi.
  3. CARATTERISTICHE PRINCIPALI Peso: 6.61 g Diametro: 2.4 cm Metallo Presunto: rame trovata a Massa D’Albe, nei pressi Alba Fucens, AQ a 10/15 cm di profondità è visibile una “G” in alto a sinistra nella prima foto, e ponendola in controluce si intravede una scritta molto sbiadita intorno al busto nella seconda foto.
  4. CARATTERISTICHE PRINCIPALI Peso: Diametro: 3cm nel punto più largo Metallo Presunto:bronzo Buonasera, Sarei veramente grato se qualcuno avesse idea di che moneta possa trattarsi: non ne ho mai viste di simili e non ho alcuna idea su dove orientarmi nella ricerca. Chiedo scusa per le foto pessime, proverò ad averne di migliori quanto prima. Grazie mille per l’aiuto!
  5. Buonasera. Qualcuno mi potrebbe aiutare ad indentificare questa moneta? Anni fa mi dissero che probabilmente si trattava di un falso d’epoca per via del peso. Grazie a tutti per una eventuale risposta. CARATTERISTICHE PRINCIPALI Peso: 30 grammi Diametro: 30 mm Metallo Presunto: bronzo
  6. CARATTERISTICHE PRINCIPALI Peso: Diametro:30mm Metallo Presunto:bronzo buongiorno a tutto il forum. chiedo aiuto per l'identificazione di questa moneta, credo si tratti di un sesterzio di vespasiano ma vorrei cortesemente pareri da esperti nella faccia piu rovinata si intravede le lettere sulla destra che compongono la scritta PVBL
  7. Salve ricevuta in eredità da nonna , deve essere un denario , argento , non ho un bilancino di precisione per sapere peso... molto ben definita dal vivo, sapete qualcosa di questa moneta ? Valore interessa poco ma se avete notizie in merito giusto per sapere . grazie mille (ho foto migliori )
  8. Buongiorno a tutti mi chiamo Marzio. Volevo chiedere quale possa essere il valore di questa moneta molto consumata Dovrebbe corrispondere con questa Impero Romano. Nerone (54-68). Sesterzio. D/ NERO CLAVDIVS CAESAR AVG GER PM TR P IMP PP. AE. g. 27.28mm. 35.00 Grazie!!
  9. Salve a tutti. Ho comprato ieri questa moneta romana che mi sembrava interessante. Non sono un esperto di monete romane quindi volevo sapere se qualcuno è in grado di identificarmela. Grazie! https://drive.google.com/file/d/1qa3_UZ43YUM7zkfEyjQeB8ko-45ewu4s/view?usp=sharing https://drive.google.com/file/d/1oYPk5BLyhNBQwlbXUVYjLke3gjGwEvn0/view?usp=sharing
  10. Salve a tutti, trovai circa 40 anni fa questa moneta, a Chieti. Ridotta malissimo.....qualcuno saprebbe dirmi qualcosa in più se la riconoscesse? Grazie e buona Domenica.
  11. Vorrei conoscere più dettagliatamente l'origine di questa moneta e magari avere anche una valutazione. Grazie
  12. Buongiorno a tutti, sono appena iscritto. Dopo aver visitato il Museo di Villa Massimo a Roma mi è tornata la voglia di approfondire na passione che fino ad ora non ho alimentato. Scartabellando nei cassetti, tra le altre monete, è rispuntata una moneta che ho acquistato almeno 25 anni fa ad una fiera e che ho messa in un bell'espositore. Dovrebbe essere romana non non conosco a quale periodo appartiene, ne sotto chi è stata coniata. Mi potete aiutare ? Grazie
  13. Salve a tutti, premetto che sono nuovo e non so se mi trovo nella sezione giusta, se ho sbagliato mi scuso. Vorrei sapere cortesemente da chi è più esperto di me, una valutazione della Q-OPPIUS PR. Ho già guardato su internet e ho letto molte informazioni, ma volevo sapere da voi una vostra opinione e valutazione. Grazie.
  14. Salve a tutti. Tra le varie monete che ho conservato in una scatola ho trovato la moneta nell'immagine sottostante che fin da subito ho creduto fosse romana. Ho deciso quindi di cercare nel web per avere chiarimenti e sono arrivato alla conclusione che si tratti di un semisse con Saturno da un lato, la prua di una nave con una S sopra dall'altro e che credo sia realizzata in bronzo. Tuttavia confrontandola ho notato che non riporta ne la S anche dal lato di saturno ne la scritta "ROMA"; inoltre ho dei dubbi sulla sua autenticità in quanto secondo un vostro articolo riguardo un'altra moneta il bronzo deve presentare una colorazione verdastra. Dunque le mie domande sono: è autentica? se si, basandosi solo sulle foto è stata realizzata successivamente o appartiene alla sua epoca? Qualsiasi sia la sua origine e giusto a titolo informativo, quanto vale al giorno d'oggi?
  15. Buonasera a tutti, avrei un consiglio da chiedervi visto che non sono esperto di monete antiche (colleziono euro). Vorrei fare un regalo alla mia ragazza, un ciondolo con dentro una moneta romana (il ciondolo sarà fatto su misura), e volevo chiedervi che moneta mi consigliereste, contando un budget di 150-200 euro per la moneta, e come comprare la moneta (sia online sia in negozio fisico) perché avendo letto molti topic non sono riuscito a capire la modalità di acquisizione di una moneta antica. Ringrazio in anticipo per tutte le risposte
  16. Buongiorno, recente mi è capitata per le mani una presunta moneta romana; conoscendo poco o niente sull'argomento, ho deciso di chiedervi aiuto per capire se sia autentica o meno. Dopo qualche ricerca, credo si tratti di un asse emesso sotto Tiberio. Dritto: profilo di Augusto (presumo) e scritta "divus augustus pater". Rovescio: un'aquila su un globo e le lettere S C. Non ferromagnetico. Ne ho trovate di simili in rete, diametro e peso sono un po' bassi, ma visto quanto è consumata non mi sembrano inverosimili. L'aspetto mi convince poco, ma come detto di monete romane sono perfettamente ignorante, quindi rimando le conclusioni a voi.
  17. Cari utenti, volevo proporre un approfondimento che ho assemblato riguardo un sito archeologico praticamente sconosciuto della Romagna, quello di Cesenatico, famosa sicuramente più per le spiagge e il turismo che per i suoi resti storici. Inserisco qui i principali ritrovamenti di questa zona, grazie per l'attenzione. Con la fondazione di Rimini nel 268 a.C. e la costruzione della via Emilia nel 187 a.C. iniziò un processo di urbanizzazione e di bonifiche in tutta la Pianura Padana. La zona dell’attuale Cesenatico risultava particolarmente favorevole all’insediamento; non lontana da un entroterra fertile coltivabile e affacciata sulla costa, era dotata di una fitta ed efficiente rete stradale. L’attività primaria della zona divenne quella agricola e le terre erano organizzate secondo limites paralleli, meno vincolanti della classica centuria. La coltivazione dei cereali era l’attività principale sia per il consumo cittadino sia per il commercio locale ed inoltre le limitrofe saline di Cervia, attive sin dall’epoca etrusca, offrivano un’indispensabile risorsa per la conservazione delle carni. Rinvenuta nei pressi dell’attuale Chiesa Parrocchiale a poca distanza dall’antica rocca cittadina, la macina in pietra lavica databile intorno al I secolo a.C. e al I d.C. attualmente conservato nell’Antiquarium della città testimonia la grande produttività cerealicola della zona. La numerose ville che circondano le campagne oggi ci lasciamo testimonianza attraverso frammenti di mosaici pavimentali, di oggetti quotidiani e di piccole statuette come quella del giovane Dioniso del podere Zavalloni, esempio di un diffuso gusto decorativo tipico delle abitazioni rustiche. Questa rappresentazione databile fra il I e il II secolo d.C. presenta la superficie piuttosto abrasa e originariamente la statua a figura intera era probabilmente nuda e recava in mano un grappolo d’uva. Di particolare spicco troviamo a pochi chilometri nell’entroterra nella località marittima il complesso delle fornaci di Cà Turchi, un tipico esempio di villa a cui era annessa un’officina impiegata nella produzione di ceramica. Impianti simili si possono ritrovare in altri siti lungo la costa Adriatica, come a Riccione e in generale nel riminese. Fondamentale per questi edifici era la vicinanza a corsi d’acqua, a boschi per il rifornimento di legname e a cave d’argilla idonee alla lavorazione. La fornace rappresenta un importante fonte di guadagno per la popolazione locale grazie alla vendita di materiale edile, anfore e vasellame, contenitori ed elementi decorativi per abitazioni private e per altri impieghi. La contigua villa alla fornace era circondata probabilmente da numerosi vitigni, infatti molte delle anfore ritrovate dovevano contenere del vino di produzione locale. Diversi sono i frammenti statuari rinvenuti in località Cà Turchi; grazie ad una attenta ricostruzione sono sostanzialmente due le figure meglio conservate ed identificabili. La prima figura è quella di un uomo anziano seduto con braccia e gambe scoperte ed il corpo cinto in vita. Ha la testa chinata in avanti e sembra essere impegnato con un lavoro manuale. Numerose sono le testimonianze pittoriche che riportano figure simili negli affreschi pompeiani e grazie ad una approfondita analisi questo soggetto statuario è stato identificato con la figura di Dedalo artigiano, rappresentato spesso con questa tipica posa. Seguendo questa interpretazione la testa giovanile dovrebbe rappresentare il figlio Icaro in posizione eretta mentre aspetta che il padre completi la costruzione delle famose ali che lo porteranno ad una tragica morte. Icaro è nudo secondo l’iconografia tradizionale ma porta una piccola clamide che è ancora visibile nella parte terminale del panneggio. Queste due statue di argilla databili intorno alla metà del II secolo a.C. dovevano essere doni votivi per un santuario locale oppure prestigiose opere decorative per una villa rurale. I laterizi prodotto dalla fornace iniziarono ad essere bollati intorno alla prima metà del I secolo a.C. ed inizialmente la pratica della bollature era applicata anche su mattoni, tegole e bessali. Il testo del bollo del sito di Cà Turchi è P.IVN CIL ed è compreso in un cartiglio di 9X3 cm. I bolli provengono con certezza da questo sito poiché la terracotta sulla quale sono impressi è la stessa di cui è composto il gruppo statuario. Una motivazione attendibile riguardo al perché questi laterizi fossero bollati è da ricercarsi nell’organizzazione interna della fornace stessa poiché è da escludere l’ipotesi che i bolli fossero un vero e proprio marchio di fabbrica. Lo scioglimento del bollo risulta complesso ma viene ritenuta probabile la proposta: P(ublius) IVN(nius) CIL(o).
  18. Salve, Recentemente @santone mi ha aiutato a scaricare il RIC e devo dire che é stato di grande aiuto dato che sono riuscito a classificare una trentina di monete romane che avevo comprato tempo fa. Nonostante ora io abbia questo catalogo non riesco comunque ad individuare la seguente moneta. Ø 20.5 mm Grazie
  19. Ho acquistato questa moneta per 45€. Ne ho trovata una molto simile venduta a 250€. Credo sia un sesterzio di Traiano Decio (249-251 d.c.); non ne son sicuro ma penso che la zecca sia di Viminacium. Con che grado di conservazione credete lo possa classificare ? Grazie
  20. Chiedo aiuto per l'identificazione di questa moneta. Ø 150 mm circa. Post Scriptum: Che cataloghi mi consigliate per cominciare a capire di più a proposito delle monete romane? Ho ordinato il primo volume Alfa Romane Impero, mi consigliate di acquistare anche gli altri quattro? Grazie
  21. Salve, Qualcuno potrebbe aiutarmi ad identificare questa moneta ? PS: credete si possano rimuovere quelle incrostazioni? Come si usa l'olio di vaselina su monete romane? Ringrazio tutti coloro che mi aiuteranno, mi scuso di nuovo per la mia ingnoraza a proposito delle monete antiche romane.
  22. Ecco la quarta ed ultima moneta che non ho identificato. Per caso quella "cosa" che il gladiatore tiene in mano sul rovescio si tratta di una testa mozzata?😂 Ringrazio tutti coloro che mi hanno risposto nelle richieste precedenti a proposito di questi bronzetti eccetera che ho recentemente acquisito.
  23. Ecco la terza moneta che non riesco a trovare . Mi scuso per le richieste di identificazioni molto frequenti ma dal lotto che ho comprato non riesco a definire quasi la metà dei pezzi. grazie Martin. PS: Cosa pensate possa aver causato quel deterioramento sui bordi della moneta?
  24. Purtroppo non so molto a proposito della numismatica greco-romana. Ieri ho acquistato un lotto di monete romane in un negozio a Londra per via del loro prezzo molto basso. Ho comprato 9 monete a 10 €; sono riuscito ad identificare solo 5 di esse (guardando listini di aste online) data la mia ignoranza a proposito di tale argomento. Spero qualcuno potra aiutarmi ad identificarle. Ecco la seconda , posterò le altre due nel futuro.
  25. Purtroppo non so molto a proposito della numismatica greco-romana. Ieri ho acquistato un lotto di monete romane in un negozio a Londra per via del loro prezzo molto basso. Ho comprato 9 monete a 10 €; sono riuscito ad identificare solo 5 di esse (guardando listini di aste online) data la mia ignoranza a proposito di tale argomento. Spero qualcuno potra aiutarmi ad identificarle. Ecco la prima, posterò le altre tre nel futuro. Grazie

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.