Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
grigioviola

Un intero Hoard all'asta...

Risposte migliori

grigioviola

Sapete quanto sia appassionato alla monetazione romana del III secolo con particolare riferimento agli antoniniani ufficiali e non dell'impero gallico, meglio se provenienti da hoard inglesi censiti e studiati.

Orbene... qui ci sarebbe pane per i miei (e non solo miei!!!) denti:

2443547l.jpg

Cita

ROMAN IMPERIAL. temp. Valerian to Carus. AD 260-283. Lot of approximately five thousand four hundred-fifty-three (5453) antoniniani of the mid to late 3rd century. All coins: Antoniniani from Valerian to Probus. Majority are of Gallienus and the Gallic emperors, including one Laelianus. Also included are issues mostly of Claudius II Gothicus (including some Divus issues), with issues also of Quintillius, Aurelian, Salonina, and Probus. Remainder consists of a number of illegible coins, fragments, and associated surface finds. R. Bland, “Coin hoards and hoarding,” BNJ 85 (2015), 445 and 514 = Coin Register 2013, 65 and 66 = PAS DOR-148AF3 and DOR-148E55. Coins average Fine, all with patina. Coins are grouped in large brown paper envelopes, each envelope noted with general attribution. Lot includes the intact bottoms of two pottery vessels that contained the coins, as well as additional fragments of the vessels . 


In October 2011, the two separate pottery vessels, each containing antoniniani from the mid to late third century AD were found together near Pamphill in Dorset. The vessels themselves were broken, with only the bases intact. In addition to the deposited coins, approximately eight additional coins were found on the surface in the area of the pots and another six coins were discovered following the extraction of the vessels from the ground.

The coins themselves were subsequently cleaned in the Department of Conservation and Scientic Research at the British Museum. The number of coins listed here is only an approximation based on the numbers in the original publication of the hoard. Purportedly since the discovery, a few coins have gone to the British Museum or elsewhere.

Owing to the content of these vessels, with the latest recorded coin being an issue of Carus, a date of AD 282 or slightly later for their burial is plausible. It is uncertain whether they were buried concurrently or sequentially, with the the first vessel preceding the second. What is clear, however, is that both vessels, and the coins they contained, were related to one another.

https://www.sixbid.com/browse.html?auction=2926&category=59813&lot=2443547

...ad avere una paccata di sterline sotto al materasso un pensierino uno anche lo farebbe... :D

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Magari avere in mano un grande ripostiglio di antoniniani e la stima (5000 dollari) è solo quasi un dollaro a moneta.....!! Poco anche se immagino che la massima parte del ripostiglio sarà molto ossidata (magari ti diverti anche a prefezionare l'arte del restauro, là dove possibile, anche se pare che le monete siano state già pulite dal British Museum e non so come fanno a trovare il tempo anche per pulire....).

Dedicheresti anni a studiarlo e forse scopriresti anche rare varianti....

Il problema è come fare venire in Italia un simile quantitativo (sono oltre 15 kg di materiale.....).

Modificato da acraf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

Il sogno di tutti i collezionisti....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

il sogno è trovarlo! qua sono in parte con una "minima attribuzione" e pare che alcune siano state escluse dalla vendita (se ho ben capito).... insomma metà del gusto s'è perso ... parlo  per me winking face

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Dire quanto possa realizzare è un bel enigma... 

Skuby 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cippal
Supporter
Dire quanto possa realizzare è un bel enigma... 

Skuby 


Non meno di 5 dollari a moneta secondo me..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu
3 ore fa, cippal dice:


Non meno di 5 dollari a moneta secondo me..

il prezzo base mi sembra alquanto basso, poi oltreoceano .....

mah, mi sa che salirà molto..

 

skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luigi78

Il mondo e' bello perche' vario

Mi chiedo perche' non sia stato comprato dal cng o da qualche altro commerciante.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Magari verrà comprato da un piccolo museo desideroso di arricchire la sua collezione.

Non vedo che interesse possa avere per un collezionista privato, considerando anche che l'hoard è già stato controllato e spulciato dal British Museum e da altri attori, e presumibilmente le monete piu' interessanti sono già state vendute singolarmente.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

giusto per concludere la questione vi informo che il il lotto è andato aggiudicato per 20.000 USD. Ignoto l'acquirente.

Cita

 

Magari verrà comprato da un piccolo museo desideroso di arricchire la sua collezione.

Non vedo che interesse possa avere per un collezionista privato, considerando anche che l'hoard è già stato controllato e spulciato dal British Museum e da altri attori, e presumibilmente le monete piu' interessanti sono già state vendute singolarmente.

 

Di solito i piccoli musei locali se interessati si fanno direttamente avanti con colui che ha rinvenuto il deposito e tentano un'accordo economico. Nel caso questo non vi sia e permanga l'interesse all'acquisto gli istituti museali promuovono un crowdfunfing ovvero una raccolta di fondi aperta ai privati finalizzata al finanziamento dell'acquisto. Essendo promulgato per stampa e web, di solito se ne trova traccia. Questo un esempio:

http://www.crowdfunder.co.uk/lenborough-hoard

Non ravvisando alcuna comunicazione in merito sul web, ritengo che non si sia tentata questa strada.

A mio avviso l'acquirente è proprio un collezionista privato che può fregiarsi del fatto che "posseggo un hoard romano di comprovata provenienza, studiato e catalogato, completo al 99,84 % e quel 0,16% che non mi appartiene è al British Museum di Londra..."

(infatti sul sito del BM risultano 9 esemplari dal Pamphill Hoard: http://www.britishmuseum.org/research/collection_online/search.aspx?searchText=pamphill )

Giusto o meno che sia, ha acquisito un hoard pressochè completo a 4 € scarsi l'uno (dei quali certamente alcuni saranno ridotti quasi a tondelli lisci).

Ciao

Illyricum

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

Con piacere vi presento uno dei 5453 ragazzi del Pamphill hoard :)

9cXEQMb7Z4Po5CiTkWF672KxdLT8B3.jpg.b77a46f04a5d0be58a9dac4c9d5c298c.jpg

Victorinus Antoninianus, struck 270/271 AD at mint I.
Obv: IMP C VICTORINVS P F AVG, radiate, draped and cuirassed bust right. 
Rev: SALVS AVG, Salus standing left, holding patera and sceptre, small altar at feet, entwined by a snake.

2,14 g, 19 mm.
RIC 71; Elmer 697; AGK (corr.) 20;

È da un po' che gli facevo la posta :) speriamo che si trovi bene con gli altri gallici! 

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×