Jump to content
IGNORED

Uso del metaldetector


Recommended Posts

Guest utente3487

Nessuno ti descrive come idiota o complottatore o altro. E non credo che nessuno di quelli che tiri in ballo, me compreso, abbia detto stupidaggini. Mi sembra che il rispetto per te e per gli altri sia fuori discussione, ma altrettanto pretendo e pretendiamo. Chi mi conosce sa bene che non sono una canna al vento ma in questa discussione devi comprendere, se vuoi, che hai imboccato una strada sbagliata. La critica fa sempre bene, possiamo criticare fin che vogliamo leggi e regolamenti, ma finchè sono in vigore, non possiamo far altro che osservarle....Se poi nelle opportune sedi qualcosa verrà modificato, ben venga, ma sempre con senso civico e rispetto degli altri e delle leggi in vigore....

Link to post
Share on other sites
  • Replies 190
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Dega.81

    20

  • superbubu

    17

  • allarmerosso

    15

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Forse sei rimasto un po’ indietro la svizzera e’ stata uno dei paesi che per primo ha aderito alla Convenzione Unesco nel 2003 sulla regolamentazione dei beni culturali. Da allora il commercio -

Ma dai ... siamo numismatici e limitiamoci qui a parlare di Numismatica. Metaldetector ? ........ purtroppo la legge italiana a riguardo è miope. Amen.... difficile possa cambiare. Aste ? Qu

Strano, io per vendere monete antiche a un commerciante ho dovuto dare tutti i documenti che ne attestassero la provenienza. Vabbè, sarò il solo italiano che compra legalmente che ha trovato il s

Mi chiedo da profano: ma in archeologia viene usato il MD? Oppure si procede solamente con campagne di scavi?

so per certo (visto con i miei occhi...) che qui in Isvizzera viene usato ANCHE il MD. nel senso che, a seguito di uno scavo archeologico, dopo aver transennato la zona, divisa in quadranti con asticelle e corda, scavato a pala/mani ogni quadrante; la terra di riporto viene sondata a MD per evitare di perdere qualcosa di metallico e di trovare appunto delle MONETE (che serviranno null'altro che a datare con CERTEZZA il Sito).

essndo dei protocolli abbastanza standardizzati, deduco che, anche in Italia potrebbe essere la stessa cosa; ma ovviamente per lo Stivale non ne ho certezza alcuna.

S.B.

Link to post
Share on other sites

Guest utente3487

Mi chiedo da profano: ma in archeologia viene usato il MD? Oppure si procede solamente con campagne di scavi?

so per certo (visto con i miei occhi...) che qui in Isvizzera viene usato ANCHE il MD. nel senso che, a seguito di uno scavo archeologico, dopo aver transennato la zona, divisa in quadranti con asticelle e corda, scavato a pala/mani ogni quadrante; la terra di riporto viene sondata a MD per evitare di perdere qualcosa di metallico e di trovare appunto delle MONETE (che serviranno null'altro che a datare con CERTEZZA il Sito).

essndo dei protocolli abbastanza standardizzati, deduco che, anche in Italia potrebbe essere la stessa cosa; ma ovviamente per lo Stivale non ne ho certezza alcuna.

S.B.

Questo però un è un metodo professionale, non da cercatore della domenica.

Link to post
Share on other sites

Mi chiedo da profano: ma in archeologia viene usato il MD? Oppure si procede solamente con campagne di scavi?

so per certo (visto con i miei occhi...) che qui in Isvizzera viene usato ANCHE il MD. nel senso che, a seguito di uno scavo archeologico, dopo aver transennato la zona, divisa in quadranti con asticelle e corda, scavato a pala/mani ogni quadrante; la terra di riporto viene sondata a MD per evitare di perdere qualcosa di metallico e di trovare appunto delle MONETE (che serviranno null'altro che a datare con CERTEZZA il Sito).

essndo dei protocolli abbastanza standardizzati, deduco che, anche in Italia potrebbe essere la stessa cosa; ma ovviamente per lo Stivale non ne ho certezza alcuna.

S.B.

Io in alcuni siti archeologici nel medio oriente ho visto setacciare la terra scavata ma era un luogo dove le terre erano di tipo sabbioso. Nel caso di limo penso si possa setacciare dopo opportuna asciugatura.

Alessandro

Link to post
Share on other sites

Un attimo Elledi, io mi sono riletto tutta la discussione dall’inizio e pregerei anche a voi di farlo. IO NON HO MAI ISTIGATO NESSUNO AD INFRANGERE LA LEGGE, non ho aperto una discussione con questo intento, e se qualcuno si è fatto questa idea per un mio errato modo di esprimermi, mi scuso e sappia che non era mio volere. Lo ho già detto in precedenza e credevo di essere stato chiaro, ma visto che non è cosi, lo ripeto. Se leggete bene questa è un interpretazione personale (presa di contropelo per sua stessa definizione) di un altro utente, che però non rispecchia ne le mie intenzioni, ne il mio comportamento. Bastava leggere il contesto del discorso per capirlo.

Che poi ci siano persone che si prendano la libertà di sfottere gratuitamente e mancare di rispetto credo che basti leggere. Chiaramente la critica non è riferita a te Elledi

Numizmo, non so chi tu sia o credi di essere per rivolgerti a una persona che nemmeno conosci in questo modo, ma dei tuoi sfottò non me ne faccio proprio nulla. Riguardo la ragione, sei proprio fuori strada… Mi si critica di pensare in modo errato o dire cose che a voi non tornano? Bene discutiamone! (attenzione discutiamone non proponiamo di infrangere le regole) In una discussione ci si confronta, e si cerca di capire, non si cerca la ragione. Per questo si dice che la sopracitata è cosa per degli stolti, perché non porta a nulla e di conseguenza a me non serve, e te la lascio pure.

Il fattore legale che riguardava questo discorso è già stato più che approfondito, ma se leggete bene il primo messaggio postato, era mio interesse poter affrontare anche un discorso civico a riguardo. Per questo in più occasioni mi sono permesso di fare commenti che andavano al di là delle semplici leggi. Chiaramente se si parte già col pregiudizio che nel MD non ci sia nulla di civico, il discorso non può che essere conflittuale ed è facile scambiare il mio atteggiamento per ostinata ottusità.

Chiedo ancora scusa per chi si è sentito tratto in errore dalle mie parole, e spero che se il discorso dovesse andare avanti, lo faccia con toni più pacati.

Saluti

Link to post
Share on other sites

Guest utente3487

Un attimo Elledi, io mi sono riletto tutta la discussione dall’inizio e pregerei anche a voi di farlo. IO NON HO MAI ISTIGATO NESSUNO AD INFRANGERE LA LEGGE, non ho aperto una discussione con questo intento, e se qualcuno si è fatto questa idea per un mio errato modo di esprimermi, mi scuso e sappia che non era mio volere. Lo ho già detto in precedenza e credevo di essere stato chiaro, ma visto che non è cosi, lo ripeto. Se leggete bene questa è un interpretazione personale (presa di contropelo per sua stessa definizione) di un altro utente, che però non rispecchia ne le mie intenzioni, ne il mio comportamento. Bastava leggere il contesto del discorso per capirlo.

Che poi ci siano persone che si prendano la libertà di sfottere gratuitamente e mancare di rispetto credo che basti leggere. Chiaramente la critica non è riferita a te Elledi

Numizmo, non so chi tu sia o credi di essere per rivolgerti a una persona che nemmeno conosci in questo modo, ma dei tuoi sfottò non me ne faccio proprio nulla. Riguardo la ragione, sei proprio fuori strada… Mi si critica di pensare in modo errato o dire cose che a voi non tornano? Bene discutiamone! (attenzione discutiamone non proponiamo di infrangere le regole) In una discussione ci si confronta, e si cerca di capire, non si cerca la ragione. Per questo si dice che la sopracitata è cosa per degli stolti, perché non porta a nulla e di conseguenza a me non serve, e te la lascio pure.

Il fattore legale che riguardava questo discorso è già stato più che approfondito, ma se leggete bene il primo messaggio postato, era mio interesse poter affrontare anche un discorso civico a riguardo. Per questo in più occasioni mi sono permesso di fare commenti che andavano al di là delle semplici leggi. Chiaramente se si parte già col pregiudizio che nel MD non ci sia nulla di civico, il discorso non può che essere conflittuale ed è facile scambiare il mio atteggiamento per ostinata ottusità.

Chiedo ancora scusa per chi si è sentito tratto in errore dalle mie parole, e spero che se il discorso dovesse andare avanti, lo faccia con toni più pacati.

Saluti

Per quanto mi riguarda le tue parole hanno gettato acqua sul focherello acceso, quindi sarei dell'idea che possiamo ancora discutere sull'argomento. :)

Link to post
Share on other sites

Io invece credo (a livello molto personale) che gli oggetti antichi stiano meglio in un casa che sotto terra in balia delle intemperie o chissà cos'altro (penso alle carezze dei trattori per ciò che ad esempio si trova in campagna), per questo,, nel mio personalissimo modo di vedere le cose, chi scava col metal in realtà rende un servizio alla comunità dando la possibilità a tutti di rigodere di qualcosa che altrimenti potrebbe anche venire distrutta

l'ho scritto io?

E anche il paragone col macigno è farina del tuo sacco,

quanto all"apologia" Leggi cosa scrivi:

I ricercatori fanno già un servizio alla comunità recuperando oggetti che altrimenti andrebbero persi (credo che un qualsiasi reperto stia meglio in una teca in una casa privata, piuttosto che in campagna sotto le ruote dei trattori), lo fanno a loro rischio e pericolo in quanto l’attività non è legale, poi se sono avidi vengono ripagati solo con la metà del effettivo valore, e se non lo sono rischiano di vedersi comunque sequestrare il pezzo. Io credo che questo basti a scoraggiare chiunque voglia denunciare eventuali ritrovamenti. Se ai beni culturali interessa sapere di un ritrovamento per svolgere eventuali studi, non ci vedo nulla di male, ma penalizzare chi salva un po’ del nostro patrimonio, e li aiuta con le proprie conoscenze, è a mio avviso scorretto.

E questo credo che spazzi il campo anche riguardo a cosa intendi per " uso civico" dellMD...un uso civico non significa " meglio in mano a me che per terra" ma , casomai, " meglio in libera fruizione di tutti , che in mano a me" ...o no?

Mi si critica di pensare in modo errato o dire cose che a voi non tornano? Bene No, non che non tornano a NOI, ma che non tornano LEGALMENTE, è ben diverso.

Si può anche continuare a spigolare , ma mi pareva che le reprimende ricevute da parte di Piakos( avvocato) Bizerba( avvocato) carnesala( avvocato) Elledi ( GDF) senza contare moderatori, curatori e membri vari,fossero piu' che sufficienti a far nascere in chiunque un minimo di dubbio sulla liceità di certi scritti e comportamenti e anche di certe interpretazioni degli usi e costumi in corso, a quanto pare non è così nel tuo caso, quindi i miei sfottò,come li chiami tu, lungi dall'essere una mannaia censoria, servivano proprio per farti intendere che la reiterazione di certe idee e certi modi operativi erano non proprio ortodossi calcando la mano su alcuni frasi che ben si prestavano all'ironia. A quanto leggo dalla tua rabbiosa reazione, il messaggio non è arrivato a destino...peggio per te...io non ho bisogno né di avere ragione né di piu' informazioni e chiarimenti al riguardo di quelli che già non possegga....quello con le idee confuse e in cerca di aiuto sei tu, non io...divertiti!

Edited by numizmo
Link to post
Share on other sites

Va bene Nimizmo, mi rendo conto che ciò che volevo esprimere, non è stato spiegato a dovere e sopprattutto come lo avevo in testa. Ciò ha lasciato adito a dubbi e commenti che non avevano nulla a che fare con ciò che volevo realmente esporre. Non sempre ho un adeguata capacità ad esprimere i concetti che ho in testa, specialmente trattando argomenti delicati, è difficile esporli a dovere in un breve post. Io ad esempio avevo preso la tua ironia per sfottò, sono felice che non sia cosi e mi dispiace per la reazione infastidita che ho avuto.

Proverò a esporre meglio il mio concetto per cercare di dimostrare che se la legge lo permettesse, forse ci sarebbero modi, maniere e contesti per usare il MD senza arrecare danni a nessuno, e chissà, forse anche fare un servizio che non sia esclusivamente a beneficio personale (ovviamente tutto questo è da dimostrare ed è solo uno spunto di discussione, ben lontano dall'invitare chiunque ad infrangere le leggi attuali). Sta volta però il discorso lo preparo meglio, con più attenzione sulle espressioni, e prima di pubblicarlo vorrei farvelo leggere in privato, non vorrei rifare l'errore di prima.

Saluti

Link to post
Share on other sites

Guest utente3487

Va bene Nimizmo, mi rendo conto che ciò che volevo esprimere, non è stato spiegato a dovere e sopprattutto come lo avevo in testa. Ciò ha lasciato adito a dubbi e commenti che non avevano nulla a che fare con ciò che volevo realmente esporre. Non sempre ho un adeguata capacità ad esprimere i concetti che ho in testa, specialmente trattando argomenti delicati, è difficile esporli a dovere in un breve post. Io ad esempio avevo preso la tua ironia per sfottò, sono felice che non sia cosi e mi dispiace per la reazione infastidita che ho avuto.

Proverò a esporre meglio il mio concetto per cercare di dimostrare che se la legge lo permettesse, forse ci sarebbero modi, maniere e contesti per usare il MD senza arrecare danni a nessuno, e chissà, forse anche fare un servizio che non sia esclusivamente a beneficio personale (ovviamente tutto questo è da dimostrare ed è solo uno spunto di discussione, ben lontano dall'invitare chiunque ad infrangere le leggi attuali). Sta volta però il discorso lo preparo meglio, con più attenzione sulle espressioni, e prima di pubblicarlo vorrei farvelo leggere in privato, non vorrei rifare l'errore di prima.

Saluti

Adesso non esageriamo....esprimi liberamente il tuo pensiero, non credo che nessuno possa permettersi di correggerti in privato. L'importante è non mancare di rispetto agli altri, non usare parolacce e non inneggiare alla violazione delle leggi. Poi il libero pensiero prevale.

Link to post
Share on other sites

.....

Adesso non esageriamo....esprimi liberamente il tuo pensiero, non credo che nessuno possa permettersi di correggerti in privato. L'importante è non mancare di rispetto agli altri, non usare parolacce e non inneggiare alla violazione delle leggi. Poi il libero pensiero prevale.

Perbacco!?

Parole sacrosante!

...e non inneggiare alla violazione delle leggi

Qui è il fondamento...se poi si vogliono ipotizzare dei correttivi intelligenti...ben venga!

Link to post
Share on other sites

luke_idk

Già detto mille volte: violare le leggi o anche semplicemente giustificarne la violazione è illegittimo, criticare (anche aspramente una legge che non ci convince) è sempre legittimo (magari con qualche eccezione logica).

Edited by luke_idk
Link to post
Share on other sites

Comunque qualcosina di strano sta succedendo in trentino alto adige "sud tirol"so che hanno rilasciato diversi permessi chiamati "patentini" a persone che praticano ricerche con metalli detector, sicuramente sotto stretta collaborazione, ma il trentino fa parte dell'italia o ...

Link to post
Share on other sites

Comunque qualcosina di strano sta succedendo in trentino alto adige "sud tirol"so che hanno rilasciato diversi permessi chiamati "patentini" a persone che praticano ricerche con metalli detector, sicuramente sotto stretta collaborazione, ma il trentino fa parte dell'italia o ...

..o.... ;)

Link to post
Share on other sites

No, mi dispiace di non aver ancora avuto il tempo per scrivere ciò che voglio esporvi, ma credo semplicemente che si siano resi conto che vale di più regolamentare un'attività con criterio, punendo realmente chi infrange la legge, piuttosto che proibirla a priori e poi punire a caso. Ora non riapriamo la discussione sul fatto che in italia l'uso del MD è vietato, perchè credo che sia chiaro, che per l'uso che ne fanno la maggior parte dei suoi utenti, in realtà lo è.

Avevo sentito anche io la chiacchiera del patentino, credo che riguardi certe zone di interesse bellico, ma potrei sbagliarmi.

Sarei proprio felice se diventasse una realtà, peccato che ormai ho già venduto il mio...

Saluti

Link to post
Share on other sites

No, mi dispiace di non aver ancora avuto il tempo per scrivere ciò che voglio esporvi, ma credo semplicemente che si siano resi conto che vale di più regolamentare un'attività con criterio, punendo realmente chi infrange la legge, piuttosto che proibirla a priori e poi punire a caso.

Concordo in pieno.....

Link to post
Share on other sites

allarmerosso

beh, ma l'Italia è nota per queste cose....

un altro esempio ? i multavelox, in quasi tutti i paese sono deterrenti a commettere un reato e vengono specificatamente segnalati prima per avvisarti e farti rallentare, in Italia, invece li nascondo e non sono quasi mai segnalati (provato di recente dove una pattuglia era nascosta in aerea di servizio di una tangenziale e il multavelox era appena appena intravedibile a 2 metri dal cartello dell'area di servizio, dove peraltro era nascosto dietro)

Link to post
Share on other sites

Guest utente3487

beh, ma l'Italia è nota per queste cose....

un altro esempio ? i multavelox, in quasi tutti i paese sono deterrenti a commettere un reato e vengono specificatamente segnalati prima per avvisarti e farti rallentare, in Italia, invece li nascondo e non sono quasi mai segnalati (provato di recente dove una pattuglia era nascosta in aerea di servizio di una tangenziale e il multavelox era appena appena intravedibile a 2 metri dal cartello dell'area di servizio, dove peraltro era nascosto dietro)

Sicuro? Guarda che per poter essere contestata l'infrazione l'autovelox deve essere segnalato adeguatamente e ben visibile.

Parere personale, quindi prendetelo per tale: io, vista la scarsa educazione alla guida dei nostri connazionali, sono dell'idea che è meglio nasconderli e senza preavviso. Chissà, dopo che hai perso la patente e pagato qualche migliaio di euro, hai visto mai che decidi di andare piano nel rispetto di te stesso e degli altri?

Ma mi rendo conto che è utopia, altrimenti non mi spiego perchè visto che in italia non si può andare in strada oltre una certa velocità, anche la più piccola vettura venduta supera i 150 orari...Ipocrisia.

Link to post
Share on other sites
luke_idk

L'articolo è contraddittorio:

Nuovo reato, quello di possesso ingiustificato di strumenti per il sondaggio del terreno o di rilevazione dei metalli:

poi, però, spiega

Ora chiunque verrà trovato in un'area archeologica in possesso, per fare un esempio, di un metal detector rischia l'arresto fino a due anni

Edited by luke_idk
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.