Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Cerca nel Forum

Risultati per Tag 'Napoleone'.

  • Cerca per Tag

    Tag separati da virgole.
  • Cerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • La più grande community di numismatica
  • Mondo Numismatico
    • La piazzetta del numismatico
    • Bibliografia numismatica, riviste e novita' editoriali
    • Segnalazione mostre, convegni, incontri e altro
    • Contest, concorsi e premi
  • Sezioni Riservate
    • Le prossime aste numismatiche
    • Falsi numismatici
    • Questioni legali sulla numismatica
  • Identifica le tue monete
    • Richiesta Identificazione/valutazione/autenticità
  • Monete Antiche (Fino al 700d.c.)
    • Monete Preromane
    • Monete Romane Repubblicane
    • Monete Romane Imperiali
    • Monete Romane Provinciali
    • Monete greche: Sicilia e Magna Grecia
    • Monete greche: Grecia
    • Altre monete antiche fino al medioevo
  • Monete Medioevali (dal 700 al 1500d.c.)
    • Monete Bizantine
    • Monete dei Regni Barbarici
    • Monete Medievali di Zecche Italiane
    • Altre Monete Medievali
  • Monete Moderne (dal 1500 al 1800d.c.)
    • Monete Moderne di Zecche Italiane
    • Zecche Straniere
  • Stati preunitari, Regno D'Italia e colonie e R.S.I. (1800-1945)
    • Monetazione degli Stati Preunitari (1800-1860)
    • Regno d'Italia: identificazioni, valutazioni e altro
    • Regno D'Italia: approfondimenti
  • Monete Contemporanee (dal 1800 a Oggi)
    • Repubblica (1946-2001)
    • Monete Estere
  • Euro monete
    • Monete a circolazione ordinaria di tutti i Paesi dell’Area Euro.
    • Euro Monete da collezione Italiane e delle altre Zecche Europee.
    • Altre discussioni relative alle monete in Euro
  • Rubriche speciali
    • Monete e Medaglie Pontificie
    • Monete e Medaglie delle Due Sicilie, già Regno di Napoli e Sicilia
    • Monete e Medaglie dei Savoia prima dell'unità d'Italia
    • Monete della Serenissima Repubblica di Venezia
    • Medaglistica
    • Exonumia
    • Cartamoneta e Scripofilia
  • Altre sezioni
    • Araldica
    • Storia ed archeologia
    • Altre forme di collezionismo
    • English Numismatic Forum
  • Area Tecnica
    • Tecnologie produttive
    • Conservazione, restauro e fotografia
  • Lamoneta -Piazza Affari-
    • Annunci Numismatici
  • Tutto il resto
    • Nuovi arrivati, presentazioni
    • Agorà
    • Le Proposte
    • Supporto Tecnico
  • Circolo di esempio (Circolo) in area Discussioni
  • Associazione Culturale QUELLI DEL CORDUSIO (Circolo) in area Discussioni
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo" (Circolo) in area Discussioni
  • Centro Culturale Numismatico Milanese (Circolo) in area Discussioni
  • Circolo Numismatico Asolano (Circolo) in area Discussioni
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO (Circolo) in area SITO
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese (Circolo) in area Discussioni

Calendari

  • Eventi culturali
  • Eventi Commerciali
  • Eventi Misti
  • Eventi Lamoneta.it
  • Aste
  • Circolo di esempio (Circolo) in area Calendario
  • Associazione Culturale QUELLI DEL CORDUSIO (Circolo) in area Eventi
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo" (Circolo) in area Eventi
  • Circolo Numismatico Patavino (Circolo) in area Eventi
  • Centro Culturale Numismatico Milanese (Circolo) in area Eventi
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE (Circolo) in area CALENDARIO CNT 2018
  • Circolo Culturale Castellani (Circolo) in area La zecca di Fano
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO (Circolo) in area Collezionare.......non solo monete
  • Associazione Circolo "Tempo Libero" (Circolo) in area Eventi
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese (Circolo) in area Eventi

Categorie

  • Articoli
    • Manuali
    • Portale
  • Pages
  • Miscellaneous
    • Databases
    • Templates
    • Media

Product Groups

  • Editoria
  • Promozioni
  • Donazioni

Categorie

  • Libri
    • Monete Antiche
    • Monete Medioevali
    • Monete Moderne
    • Monete Contemporanee
    • Monete Estere
    • Medaglistica e sfragistica
    • Numismatica Generale
  • Riviste e Articoli
    • Rivista Italiana di Numismatica
  • Decreti e Normative
  • Circolo di esempio (Circolo) in area Documenti
  • Associazione Culturale QUELLI DEL CORDUSIO (Circolo) in area File
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE (Circolo) in area File
  • Circolo Numismatico Asolano (Circolo) in area Documenti dal circolo

Categorie

  • Manuali
  • Storia della numismatica
  • Numismatica antica
  • Numismatica Medioevale
  • Numismatica Moderna
  • Numismatica Contemporanea
  • Euro
  • Lamoneta.it
  • Serate in chat
  • Concorsi

Collections

  • Domande di interesse generale
  • Contenuti del forum
  • Messaggi
  • Allegati e Immagini
  • Registrazioni e Cancellazioni
  • Numismatica in generale
  • Monetazione Antica
  • Monetazione medioevale
  • Monetazione degli Stati italiani preunitari
  • Monetazione del Regno d'Italia
  • Monetazione in lire della Repubblica Italiana
  • Monetazione mondiale moderna
  • Monetazione mondiale contemporanea
  • Monetazione in Euro

Marker Groups

  • Utenti
  • Operatori Numismatici

Categorie

  • Monete Italiane
    • Zecche italiane e Preunitarie
    • Regno D'Italia
    • Repubblica Italiana (Lire)
  • Euro
  • Monete mondiali
  • Gettoni
  • Medaglie
  • Banconote, miniassegni...
  • Cataloghi e libri
  • Accessori
  • Offerte dagli operatori
  • Centro Culturale Numismatico Milanese (Circolo) in area Annunci
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE (Circolo) in area Interessante link

Trova risultati in.....

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo Aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per....

Trovato 47 risultati

  1. Cari amici, vi segnalo un vero affare: https://www.numisbids.com/n.php?p=lot&sid=2597&lot=3287 Pensate, un 5 lire 1813 di Gioacchino Murat stato zecca (*) a soli 50 euro... per di più con contorno di altre monetine del Regno... Saluti Napoleonici L (*) Nel senso degli animaletti che parassitano gli sprovveduti gitanti
  2. Anche queste sono riuscito a riportarle in Italia dall'estero ma ce ne è voluta ...
  3. Gentilissimi, ho una moneta da 5 LIRE di Gioacchino Murat, quand'era re di Napoli...ero convinto fosse originale, ma recentemente ho visto che ci sono stati moltissimi riconi, anche recenti...sapreste dirmi come scoprire se si tratta di moneta autentica?
  4. Buona sera a tutti, mi sono imbattuto in questa collezione , " Dai Clodovei alla Repubblica - 1500 ann di Storia Francese " http://www.coin-database.com/series/france-from-clovis-to-the-republic-1500-years-of-french-history-10-euro.html Non amo le Coniazioni Moderne , ma queste per i miei gusti , iniziano ad interessarmi. Qualcuno le colleziona ? che ne dite ?
  5. Buongiorno, come da titolo , volevo porre a conoscenza del forum , che la moneta 2€ cc più rara esistente al momento, dovrebbe essere la 2€ cc 200 anni della battaglia di Waterloo Il Belgio voleva coniarla, ma per un veto Francese non se ne fece più nulla......o così sembrava. Ora, ieri , nel "deeeeeep web" è apparsa una di queste monete ( non la versione da 2,5 € ) Sembra che ne fossero state coniate ben 180.000 prima del veto Francese, distrutte tutte quindi....o quasi. Questa prima e forse unica moneta , è stata venduta dopo qualche ora alla modica cifra di € 5,995 .......... Poveri noi collezionisti di 2€ cc ...e ora ???????
  6. Buongiorno, volevo condividere con voi questo 5 franchi an 13 testa nuda Napoleonico. Vorrei soprattutto sentire i vostri pareri sulla Patina
  7. Buon pomeriggio, volevo condividere con voi il mio ultimo acquisto , come da titolo è un 6 Livre del 1792, periodo storico che mi affascina e che sicuramente è stato fondamentale nell' evoluzione delle società occidentali e non solo. DA WIKIPEDIA .... Quando la popolazione parigina assaltò il Palazzo delle Tuileries (10 agosto 1792) e invocò l'abolizione della monarchia, l'assemblea legislativa ordinò la sospensione temporanea del re dalle sue funzioni e convocò la Convenzione nazionale (termine di origine inglese, con il quale era stato designato il Parlamento atipico che, dopo la Gloriosa rivoluzione del 1689, aveva conferito potere a Guglielmo d'Orange a sua moglie Maria) affidando all'assemblea il compito di redigere una nuova costituzione repubblicana (in quanto la monarchia sarebbe stata completamente abolita dalla Convenzione nazionale il 21 settembre del 1792). La convenzione si attribuì l'incarico di stabilire una nuova Costituzione per lo stato Francese, dopo la deposizione del re Luigi XVI e la proclamazione della repubblica. La convenzione avrebbe anche svolto il ruolo di Camera dotata di poteri legislativi, cioè avrebbe approvato tutte le leggi della nuova Francia repubblicana. Potevano essere eletti a far parte dell'assemblea tutti i cittadini francesi di età superiore ai 21 anni, residenti da più di un anno e stabilmente occupati: la Convenzione fu quindi il primo organo francese eletto a suffragio universale. Insediatasi quindi il 21 settembre, risultò formata da 749 deputati. A sinistra, trovavano posto i montagnardi o deputati della montagna, di stampo repubblicano e democratico, si battevano per la tassazione del reddito, l'uguaglianza sociale, il ridimensionamento della proprietà privata e l'accentramento di tutti i poteri in mano alla convenzione. Questi rappresentavano all'incirca un quarto dell'assemblea. Ne facevano parte politici di idee radicali: Jean-Paul Marat, Georges Jacques Danton, Maximilien de Robespierre, Louis Antoine de Saint-Just, Camille Desmoulins e altri. Il centro o palude, risultava essere lo schieramento più numeroso, all'incirca la metà dei deputati. Essi erano i "non schierati" e appartenevano allo schieramento che determinava l'esito di tutte le votazioni. A destra invece, stavano i girondini, rappresentanti dei ceti borghesi e nobiliari più elevati, che costituivano circa un quarto dell'assemblea. Essi osteggiavano la Comune di Parigi e erano contrari al grande potere da questa assunto, battendosi infatti per un decentramento amministrativo e politico.
  8. 417sonia

    Pasque veronesi

    Buona giornata L'armata d'Italia, al comando del generale Napoleone, occupa una dopo l'altra le città della Repubblica; ogni scusa è buona per imporre la sua presenza ai provveditori e capitani veneziani che, da Venezia, ricevono solo disposizioni "accomodanti" ... si crede ancora di poter arrangiare la situazione con la diplomazia, con le prebende e con l'accondiscendenza verso l'usurpatore. E' un esercito senza troppe vettovaglie, armi, munizioni, costretto a rifornirsi ed accaparrarsi le necessità per strada, razziando e imponendo taglieggiamenti ai paesi e città che attraversa, è però velocissimo e caparbiamente combattivo. Un flagello! L'esatto contrario dell'esercito di Venezia che non esiste, dopo anni di neutralità disarmata; non ci sono uomini, veneti o mercenari che fossero, non ci sono soldi, non ci sono armi e munizioni disponibili per una guerra campale e non c'è tempo ..... ormai Venezia è l'ombra di ciò che fu ed il Senato veneziano è "brasato". Gran parte della nobiltà delle città del Dominio, abbraccia l'identità giacobina, sperando di ottenere benefici; non così per gran parte del popolo che rivendica la sua appartenenza alla Repubblica e non sopporta la presenza dei "fratelli" francesi che rubano, violentano, picchiano ed incarcerano. Il popolo è "marchesco" e quando c'è l'occasione, si riscatta e si ribella alle angherie francesi. La più famosa è quella identificata con "Le Pasque Veronesi". Allego i volantini della prossima rievocazione storica, sperando di fare cosa gradita. saluti luciano
  9. b8b8

    UN DURO 1808 GIRONA

    Buona sera a tutti , volevo condividere con voi il mio ultimo acquisto. Senza fretta stò implementando la mia piccola collezione di Napoleonidi e questo DURO è l' ultimo arrivato. Mi ha subito affascinato la patina ed essendo una moneta ossidionale (Girona era sotto assedio delle truppe Francesi) anche la conservazione non mi dispiace. Ringrazio chiunque voglia esprimere il proprio parere Un saluto
  10. Bullx666

    Napoleone

    Buongiorno a tutti, mi presento premettendo che non ho mai avuto alcun interesse nella numismatica e mai avrei creduto che potesse succedere... poi ho letto un episodio su un libro storico, Napoleone il grande, ed ecco, improvvisamente, mi è sorta curiosità riguardo ad una certa moneta.. ecco perchè ho deciso di iscrivermi a questo forum. un saluto a tutti i membri.
  11. Buonasera, Non avendo avuto risposte in un precedente post in un altra sezione , ci provo qui, sperando che qualcuno abbia voglia di dare un suo parere. Premesso che non pulirei mai una moneta , questa è la prima che mi lascia dubbi, vedi i punti verdi che non so se siano cera o altro, e la patina molto scura soprattutto al rovescio... che dite pulizia (come?) e poi sul velluto o non si tocca? Ultima cosa, sapendo che la conservazione è quello che è e che la storia e la coniazione di questa moneta è "particolare", che grado le dareste? Grazie a chi voglia rispondere. Un saluto P.S. per chi è interessato alla storia travagliata di questa moneta
  12. darmar22

    Aiuto, identificazione ed info medaglie!

    Salve a tutti, sono nuovo in questo forum ma vi conoscevo già da tempo perché vi leggevo molto spesso. Vi chiedo un aiuto in quanto in giro nel web non sono riuscito a trovare molto (quasi nulla) su queste due medaglie, che vi posto in foto. Le medaglie sono state acquistate anni fa da mio padre che possiede un bottega di restauro di mobili antichi e ogni tanto acquistava da suoi clienti pezzi di antiquariato. Le medaglie raffigurano come si può vedere Napoleone Bonaparte (la prima) e Giuseppina Bonaparte (la seconda), Entrambe le medaglie sono firmate dall'incisore F. Andrieu. Sul web ho trovato, per quanto riguarda quella di Napoleone Bonaparte, una molto simile con la differenza della scritta sul lato destro, infatti a differenza da quelle da me trovate qui c'è scritto solamente "Empereur" mentre in quelle viste c'era "Emp. et Roi". Chiedo a voi se potete aiutarmi...Grazie in anticipo.
  13. Buonasera a tutti, vorrei avere un parere sul peso calante di questo 50 centesimi Palmanova, 9 grammi anziche i soliti 11 o più per un diametro di 27/28 mm. Si può considerare normale trattandosi di monetazione d'emergenza? Grazie a tutti in anticipo per i pareri Mario
  14. Salve, Confesso di essere un po' "latitante" da questo Forum, che considero un "faro nella notte" per gli aspiranti collezionisti come me. Tuttavia adoro le monete antiche e la storia che si cela dietro ad esse e vorrei il Vs. aiuto per identificare questa moneta. Dopo varie ricerche internet io azzarderei definirla come 3 centesimi Napoleone I del 1810 - Venezia (purtroppo in pessimo stato). Siete d'accordo? Alcune premesse: è la prima volta che richiedo una identificazione e il link che spiega come si postano le immagini non è visitabile per cui chiedo venia fin da ora... Se c'e qualche problema con le immagini ditemelo che ri-posto. Le 2 foto che ho fatto sono ad alta risoluzione ma le ho ridotte per il forum. Volendo posso postare le originali. Interpretare l'anno del conio è stata un'impresa ed anche il 3 di "centesimi" è solo presunto ma mi sembra di poter escludere almeno l'1 centesimo ed il 10 centesimi per via del peso. Allego altri dati della moneta: Peso: 6,1 g Diametro: circa 2,3 cm ritrovata: in soffitta http://s16.postimg.org/l7bt992tx/DSC00136.jpg http://s16.postimg.org/i1r7j1k7p/DSC00121.jpg Richiedo una identificazione solo per condividere la magia che può avere un oggetto che è passato fra chissa quali mani, non certo per un fatto economico. Mi sembra una moneta comune (da cio' che ho letto) e penso che le cattive condizioni in cui è farebbero cadere il valore economico e non di poco, giusto? Vorrei anche pulirla ma ho letto che è meglio conservare la patina... Qualche consiglio? ciao e grazie a tutti
  15. Voglio condividere pareri e osservazioni, con Voi, di questo "tondello" del primo Regno d'Italia costituito da Napoleone Bonaparte,periodo e monetazione molto importante che secondo me non ha il seguito che meriterebbe. 2 Lire 1807 zecca di Milano con filetti e scritta in rilievo sul taglio DIO PROTEGGE L'ITALIA , peso gr.9,72 diametro mm.28,84/36 (irregolare) Tiratura:10.145 pezzi.
  16. Classificazione e valutazione di questa moneta? Sono in procinto di venderla e, non essendo io esperto, sto cercando di chiedere un po' in giro prima di concludere. Su ebay è piazzata intorno ai €450. Ce n'è una qFDC a €900 (http://www.ebay.it/itm/Milano-Napoleone-20-Lire-1809-qFDC-Oro-Gold-/161712798595?hash=item25a6d57b83), ma non mi sembra per nulla qFDC. Vostre opinioni?
  17. Buongiorno a tutti, Ultimo acquisto! I cataloghi la classificano R3, è effettivamente così rara? Le foto fanno pietà (perdonatemi), cosa ne pensate? Fabio
  18. blush20

    4 lire 1799

    Nell'album La mia raccolta

  19. blush20

    mezzo scudo piemontese 1799

    Nell'album La mia raccolta

  20. Il periodo che va dall'anno XI al 1815 rappresenta il continuo evolversi del ritratto napoleonico, e la zecca che meglio rappresenta la trasformazione dell'effige dell'imperatore è certamente Parigi. Sono numerose tipologie che rappresentano la testa di Napoleone in un continuo variare nelle proporzioni a rappresentare sia il mutare degli avvenimenti, sia la costante ricerca della migliore immagine di se che l'Imperatore aveva. La prima effige di Napoleone compare sulla monetazione dell'anno XI, in cifre romane, una serie di pochi tipi; il 40 franchi, 20 franchi, 5 franchi, 1 franco, e demi-franc o mezzo franco. La serie non comprende il 2 franchi ed il Quart che appaiono l'anno successivo; An 12. Ad eccezione della data le emisisoni dell'an XI e dell'anno 12 sono identiche- Napoleone già affermato generale e Primo Console, dopo meno di sette anni dalla decollazione della famiglia di Luigi XVI riporta il ritratto sulla monetazione francese, nel rispetto della Repubblica, ben s'intende. Al diritto, infatti, è rappresentato come BONAPARTE PREMIER CONSUL, ed al rovescio REPUBLIQUE FRANCAISE i simboli del gallo a rappresentare Charles Pierre De L'Espine direttore di zecca a Parigi dal 19 Fruttidoro AN 5 (5.9.1797) al 15 dicembre 1821; e la lettera A per Parigi. Incisore dei conii è il noto Pierre Joseph Tiolier (1763-1819). Sul bordo in incuso la legenda, * DIEU PROTEGE LA FRANCE. Il peso segue il franco germinale ed è di 10,00 al titolo di 900 millesimi. Furono battuti 187.121 esemplari per Parigi dei 454.162 totali per tutte le zecche.
  21. Ciao a tutti, Segnalo (per chi fosse interessato) una rievocazione storica interessante, http://laffrey-napoleon.fr/ in Francia il 7 Marzo 2015: il bicentenario dell'incontro di Laffrey, tra Napoleone e l'armata di Louis XVIII. Napoleone di ritorno dall'Isola d'Elba ha cavalcato per tre giorni, e la sera entrerà da trionfatore a Grenoble. Da collezionista appassionato ho provato (troppo tardi) a proporre un partenariato per poter esporre in questo quadro delle monete "napoleonides" ma è stato davvero impossibile. Avete dei suggerimenti in merito? Chi ci omaggia di una foto di una moneta dei "cento giorni"? L
  22. Ciao, Mi sono trovato per le feste da un commerciante, ho trovato un bel 5 soldi del 1809M, e ci siamo messi a discutere del prezzo. In particolare, il Gigante lo riporta comune, mentre il Montenegro lo riporta ad un prezzo decisamente più salato di una moneta comune Diciamo che c'era un rapporto due fra le due valutazioni... Che ne pensate? Buone feste a tutti L
  23. Vi chiedo lumi su questa medaglia di Napoleone, misura 41,2/3 millimetri e pesa 53 gr. Sembra sia di piombo con una copertura di rame, confrontandola con quelle sul catalogo il peso è molto diverso. Mi chiedo se è una medaglia originale oppure una riproduzione o peggio un falso? Un grosso grazie a chiunque mi darà un aiuto. Tiziano
  24. Ciao tutti, sono nuovo del forum e inesperto di numismatica. Mi sono iscritto perchè a casa ci siamo accorti di avere diverse decine di marenghi che vanno dal 1811 al 1903 di varie nazionalità, ad es. francia, belgio, grecia, regno d'italia e regno di sardegna. ad ogni modo facendo un po' di ricerche sul forum e leggendo altri post e commenti mi sono reso conto che la classificazione "Comune" per un marengo comporta il valore intrinseco dell'oro contenuto. correggetemi se sbaglio. ad ogni modo cercherò di postare quelle che potrebbero essere meno comuni. che faccio, apro una discussione per ogni moneta? qui inserisco i 20 franchi del 1855 - A - cane mano. purtroppo la risoluzione della testa è un po più bassa rispetto all'altra. spero sia comunque leggibile. qualcuno può classificarla? grazie. ciao
  25. blush20

    MARIA LUIGIA LIRA 1815

    Nell'album La mia raccolta

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×