Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'Tornesi'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • La più grande community di numismatica
  • Identifica le tue monete
    • Richiesta Identificazione/valutazione/autenticità
  • Mondo Numismatico
    • La piazzetta del numismatico
    • Bibliografia numismatica, riviste e novita' editoriali
    • Segnalazione mostre, convegni, incontri e altro
    • Contest, concorsi e premi
  • Sezioni Riservate
    • Le prossime aste numismatiche
    • Falsi numismatici
    • Questioni legali sulla numismatica
  • Monete Antiche (Fino al 700d.c.)
    • Monete Preromane
    • Monete Romane Repubblicane
    • Monete Romane Imperiali
    • Monete Romane Provinciali
    • Monete greche: Sicilia e Magna Grecia
    • Monete greche: Grecia
    • Altre monete antiche fino al medioevo
  • Monete Medioevali (dal 700 al 1500d.c.)
    • Monete Bizantine
    • Monete dei Regni Barbarici
    • Monete Medievali di Zecche Italiane
    • Altre Monete Medievali
  • Monete Moderne (dal 1500 al 1800d.c.)
    • Monete Moderne di Zecche Italiane
    • Zecche Straniere
  • Stati preunitari, Regno D'Italia e colonie e R.S.I. (1800-1945)
    • Monetazione degli Stati Preunitari (1800-1860)
    • Regno d'Italia: identificazioni, valutazioni e altro
    • Regno D'Italia: approfondimenti
  • Monete Contemporanee (dal 1800 a Oggi)
    • Repubblica (1946-2001)
    • Monete Estere
  • Euro monete
    • Monete a circolazione ordinaria di tutti i Paesi dell’Area Euro.
    • Euro Monete da collezione Italiane e delle altre Zecche Europee.
    • Altre discussioni relative alle monete in Euro
  • Rubriche speciali
    • Monete e Medaglie Pontificie
    • Monete e Medaglie delle Due Sicilie, già Regno di Napoli e Sicilia
    • Monete e Medaglie dei Savoia prima dell'unità d'Italia
    • Monete della Serenissima Repubblica di Venezia
    • Medaglistica
    • Exonumia
    • Cartamoneta e Scripofilia
  • Altre sezioni
    • Araldica
    • Storia ed archeologia
    • Altre forme di collezionismo
    • English Numismatic Forum
  • Area Tecnica
    • Tecnologie produttive
    • Conservazione, restauro e fotografia
  • Lamoneta -Piazza Affari-
    • Annunci Numismatici
  • Tutto il resto
    • Agorà
    • Le Proposte
    • Supporto Tecnico
  • Circolo di esempio's Discussioni
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's Discussioni
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Discussioni
  • Circolo Numismatico Patavino's Discussioni
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Discussioni
  • Circolo Numismatico Asolano's Discussioni
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's SITO
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Discussioni
  • associazione numismatica giuliana's Discussioni

Calendars

  • Cultural Events
  • Eventi Commerciali
  • Eventi Misti
  • Eventi Lamoneta.it
  • Aste
  • Circolo di esempio's Calendario
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's Eventi
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Eventi
  • Circolo Numismatico Patavino's Eventi
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Eventi
  • Circolo Culturale Castellani's La zecca di Fano
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's Collezionare.......non solo monete
  • Associazione Circolo "Tempo Libero"'s Eventi
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Eventi

Categories

  • Articoli
    • Manuali
    • Portale
  • Pages
  • Miscellaneous
    • Databases
    • Templates
    • Media

Product Groups

  • Editoria
  • Promozioni
  • Donazioni

Categories

  • Libri
    • Monete Antiche
    • Monete Medioevali
    • Monete Moderne
    • Monete Contemporanee
    • Monete Estere
    • Medaglistica e sfragistica
    • Numismatica Generale
  • Riviste e Articoli
    • Rivista Italiana di Numismatica
  • Decreti e Normative
  • Circolo di esempio's Documenti
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File 2
  • Cercle Numismatique Liegeois's File
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's VERNICE- MOSTRA
  • Circolo Numismatico Asolano's Documenti dal circolo
  • associazione numismatica giuliana's File

Collections

  • Domande di interesse generale
  • Contenuti del forum
  • Messaggi
  • Allegati e Immagini
  • Registrazioni e Cancellazioni
  • Numismatica in generale
  • Monetazione Antica
  • Monetazione medioevale
  • Monetazione degli Stati italiani preunitari
  • Monetazione del Regno d'Italia
  • Monetazione in lire della Repubblica Italiana
  • Monetazione mondiale moderna
  • Monetazione mondiale contemporanea
  • Monetazione in Euro

Categories

  • Monete Italiane
    • Zecche italiane e Preunitarie
    • Regno D'Italia
    • Repubblica Italiana (Lire)
  • Eur
  • Monete mondiali
  • Gettoni
  • Medaglie
  • Banconote, miniassegni...
  • Cataloghi e libri
  • Accessori
  • Offerte dagli operatori
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Annunci
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's Interessante link

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 24 results

  1. Buongiorno e buona festa (Covid19 a parte) a tutti i Lamonetiani! A oggi, che finalmente ho stabilito dei criteri di scelta e catalogazione per costituire una collezione parziale di monete preunitarie (al momento ne ho una ventina circa), chiedo ai più esperti: Ma perché, parlando di Pio IX e di Ferdinando II, abbiamo per ognuno dei due regnanti due monete con lo stesso nominale ma in metallo differente? A che pro una moneta in AG è una in CU che portano lo stesso nominale? Il riferimento è al pezzo da 5 baiocchi e al pezzo da 5 grana / 10 tornesi, che computisticamente parlando erano la stessa cosa. È la solita storia - vecchia di un paio di millenni - secondo cui, a parità di conteggi, lasciamo al popolino il metallo vile e al borghese di turno il metallo prezioso? Il solito controllo socio-politico delle masse, affinché, in caso di rivoluzioni, il popolino non avesse ricchezze universalmente riconosciute con cui finanziare rivolte varie? Oppure, molto più banalmente, perché la quantità di un singolo tipo di metallo non bastava a coprire la coniazione del singolo taglio nominale? Ultima ipotesi che da parte mia metto in campo: speculazioni varie tra valori intrinseci e valori nominali che - anche quelli - già conosciamo? E perché questo accadeva "solo" nel centro-sud? Non mi sembra che le autorità monetarie del Nord della penisola avessero questa doppia circolazione almeno a metà '800. Forse un confronto con le altre coniazioni d'area europea potrebbe essere d'aiuto (mi viene in mente la Russia, che credo avesse anche lei una doppia circolazione metallica sul taglio da 5 copechi), però io non conosco bene la situazione prima dell'Unione Monetaria Latina. Ammetto peraltro di non conoscere la letteratura delle preunitarie, benché stia cercando di recuperarla. Grazie.
  2. Carissimi vi presento il nuovo entrato 8 Tornesi 1797 SICL non è in alta conservazione questo è sicuro ma con queste monete dal conio "strano" sono sempre indeciso sulla giusta valutazione quindi chiedo il vostro aiuto. Per me un MB/BB per il dritto/retro nell'insieme starei sul MB+ o qBB dipende se secondo voi la testa del Re è liscia per l'usura o per via del conio. Nel C ,contorno, è appena visibile la treccia in rilievo. PS: SICL e Punto grosso dopo. G.13,14 MM 32,0 Grazie F
  3. Non ne ho viste molte nelle aste ed anche se non in alta conservazione si notano bene cosi ho voluto visionarla in mano. Che dite in REX la E è una F o una E da conio sporco?
  4. Come classifichereste questo 6 Tornesi 1799 Repubblica Napoletana Z N ( Zecca Nazionale) g.17,7 mm. 34,2 Grazie Fabio
  5. Purtroppo con le foto non ci sono ancora, mi vengono sempre un pò scure. disse Andreotti; Vi è solo un genere pericoloso di numismatici: i collezionisti di moneta corrente.
  6. Salve a tutti, come accennavo in presentazione sono un neofita appassionato della storia del Regno delle due Sicilie ed essendo sempre stato affascinato dalle monete, da due mesi ho connubiato ambedue le passioni acquistando tre delle quattro monete del Regno delle Due Sicilie sotto Francesco II, 1859, la piastra da 120 grana, la moneta da 10 tonesi e quella da 2 tornesi. Premetto che mi piacciono le monete che abbiano circolato un pochino, che siano state maneggiate dalla gente dell'epoca e che quindi abbiano qualcosa da raccontare. Questo requisito l'ha soddisfatto in pieno il 120 grana (a 120 euro): Dei due tornesi sono meno contento poiché non ha mai circolato, mentre i 10 tornesi hanno circolato troppo! Ho acquistato ambedue le monete per 150 euro. In realtà, una volta acquistato anche un degno tarì da 60 grana, quindi completando la collezione di Francesco II, ho intenzione di vendere questi 10 tornesi per prenderne altra in condizione migliore. Per dare degna sistemazione alla collezione ho optato per questo sistema. Il 120 grana ed i due tornesi li ho già sistemati nei quadrati anche se non li vedete in foto perchè li ho appunto messi fuori per fargli le foto mentre i 10 tornesi, che sembra siano stati lavati con qualcosa, li tengo all'aria (ed un'oretta al giorno al sole) per conferirgli una patina più naturale, sotto consiglio del venditore. Mi fido di lui e sono certo che il prezzo d'acquisto sia stato equo. Ho già il quadrato pronto anche per il tarì. Che ne pensate (anche del prezzo)? Mi sto muovendo bene? Passato Francesco II iniziamo la collezione a scendere con l'intera dinastia. Un saluto
  7. Ne posseggo uno identico in condizioni SPL- tuttavia avendolo trovato a 3.50£ in una bancarella in nord Europa sono stato sopraffatto dalla tentazione e lo ho comprato 😂, comunque é sempre bello avere più esemplari della stessa moneta in condizioni diverse nella collezione per il confronto. La mia domanda é se sia in grado di raggiungere una conservazione MB nonostante quel tentato foro in alto a destra sul dritto e i bordi consumati.
  8. Buona sera a tutti, sono un piccolissimo proprietario di monete e francobolli che ignora quasi tutto di questa galassia, vorrei sapere se i 5 tornesi del 1845 sono veramente R4 e vorrei anche capire il loro valore materiale, qualcuno può aiutarmi? grazie 5 tornesi 1845_0001.bmp
  9. Ciao a tutti, volevo solo segnalare due inserzioni sulla baia di monete borboniche che il venditore dichiara provenienti da aste di InAsta ma che non lo sono.... http://www.ebay.it/itm/Piastra-da-120-Grana-1792-Ferdinando-IV-ARGENTO-SPL-SPL-talloncino-inASTA-/370934384527?pt=Monete_Antiche&hash=item565d69878f http://www.ebay.it/itm/10-Tornesi-1859-Francesco-II-qFDC-conprovato-da-talloncino-inASTA-/370934385595?pt=Monete_Antiche&hash=item565d698bbb
  10. Salve a tutti, sono nuovissimo del forum. Ho trovato le famose "monete in un cassetto" tra le quali questi 3 tornesi del 1842 del Regno di Napoli. Mi piacerebbe avere da voi una valutazione di questa moneta sia in termini di condizioni che ovviamente economici. Vi ringrazio anticipatamente e spero di aver postato nella sezione giusta.
  11. Num.e.fil.cal.

    Fronte e Retro 6 Tornesi 1803 A. P.

    From the album: Monete in bassa conservazione

    Foto dettagliata sul 3 della data 3° Classe col conio decentrato ed al dritto: FERDINAN IV SICIL ET HIE REX. Testa nuda a destra; in basso P. Rovescio: TOR// NESI// A & P; Nell' esergo (data) Il gigante descrive una breve prefazione che dice: Il D'incerti erroneamente cita un esemplare da 6 tornesi 1803 con sigle A P con riferimento al Corpus. in realtà il Corpus al n°22 riporta un esemplare con sigle R C, mentre il Cagiati, n. 5, fa riferimento alla collezione scacchi; peraltro, anche nel catalogo di tale collezione il pezzo (n. 1946) è descritto con sigla R C (Pannuti - Riccio)

    © Num.e.fil.cal.

  12. Num.e.fil.cal.

    6 Tornesi 1803 A. P.

    From the album: Monete in bassa conservazione

    Foto dettagliata sul 3 della data 3° Classe col conio decentrato ed al dritto: FERDINAN IV SICIL ET HIE REX. Testa nuda a destra; in basso P. Rovescio: TOR// NESI// A & P; Nell' esergo (data) Il gigante descrive una breve prefazione che dice: Il D'incerti erroneamente cita un esemplare da 6 tornesi 1803 con sigle A P con riferimento al Corpus. in realtà il Corpus al n°22 riporta un esemplare con sigle R C, mentre il Cagiati, n. 5, fa riferimento alla collezione scacchi; peraltro, anche nel catalogo di tale collezione il pezzo (n. 1946) è descritto con sigla R C (Pannuti - Riccio)

    © Num.e.fil.cal.

  13. Num.e.fil.cal.

    6 Tornesi 1803 A. P.

    From the album: Monete in bassa conservazione

    Foto dettagliata sul 3 della data 3° Classe col conio decentrato ed al dritto: FERDINAN IV SICIL ET HIE REX. Testa nuda a destra; in basso P. Rovescio: TOR// NESI// A & P; Nell' esergo (data) Il gigante descrive una breve prefazione che dice: Il D'incerti erroneamente cita un esemplare da 6 tornesi 1803 con sigle A P con riferimento al Corpus. in realtà il Corpus al n°22 riporta un esemplare con sigle R C, mentre il Cagiati, n. 5, fa riferimento alla collezione scacchi; peraltro, anche nel catalogo di tale collezione il pezzo (n. 1946) è descritto con sigla R C (Pannuti - Riccio)

    © Num.e.fil.cal.

  14. Num.e.fil.cal.

    6 Tornesi 1803 A. P.

    From the album: Monete in bassa conservazione

    Foto dettagliata sul 3 della data 3° Classe col conio decentrato ed al dritto: FERDINAN IV SICIL ET HIE REX. Testa nuda a destra; in basso P. Rovescio: TOR// NESI// A & P; Nell' esergo (data) Il gigante descrive una breve prefazione che dice: Il D'incerti erroneamente cita un esemplare da 6 tornesi 1803 con sigle A P con riferimento al Corpus. in realtà il Corpus al n°22 riporta un esemplare con sigle R C, mentre il Cagiati, n. 5, fa riferimento alla collezione scacchi; peraltro, anche nel catalogo di tale collezione il pezzo (n. 1946) è descritto con sigla R C (Pannuti - Riccio)

    © Num.e.fil.cal.

  15. Num.e.fil.cal.

    6 Tornesi 1803 A. P.

    From the album: Monete in bassa conservazione

    Foto dettagliata sul 3 della data 3° Classe col conio decentrato ed al dritto: FERDINAN IV SICIL ET HIE REX. Testa nuda a destra; in basso P. Rovescio: TOR// NESI// A & P; Nell' esergo (data) Il gigante descrive una breve prefazione che dice: Il D'incerti erroneamente cita un esemplare da 6 tornesi 1803 con sigle A P con riferimento al Corpus. in realtà il Corpus al n°22 riporta un esemplare con sigle R C, mentre il Cagiati, n. 5, fa riferimento alla collezione scacchi; peraltro, anche nel catalogo di tale collezione il pezzo (n. 1946) è descritto con sigla R C (Pannuti - Riccio)

    © Num.e.fil.cal.

  16. Num.e.fil.cal.

    6 Tornesi 1803 A. P.

    From the album: Monete in bassa conservazione

    Foto dettagliata sul 3 della data 3° Classe col conio decentrato ed al dritto: FERDINAN IV SICIL ET HIE REX. Testa nuda a destra; in basso P. Rovescio: TOR// NESI// A & P; Nell' esergo (data) Il gigante descrive una breve prefazione che dice: Il D'incerti erroneamente cita un esemplare da 6 tornesi 1803 con sigle A P con riferimento al Corpus. in realtà il Corpus al n°22 riporta un esemplare con sigle R C, mentre il Cagiati, n. 5, fa riferimento alla collezione scacchi; peraltro, anche nel catalogo di tale collezione il pezzo (n. 1946) è descritto con sigla R C (Pannuti - Riccio)

    © Num.e.fil.cal.

  17. Num.e.fil.cal.

    6 Tornesi 1803 A. P.

    From the album: Monete in bassa conservazione

    Foto dettagliata sul 3 della data 3° Classe col conio decentrato ed al dritto: FERDINAN IV SICIL ET HIE REX. Testa nuda a destra; in basso P. Rovescio: TOR// NESI// A & P; Nell' esergo (data) Il gigante descrive una breve prefazione che dice: Il D'incerti erroneamente cita un esemplare da 6 tornesi 1803 con sigle A P con riferimento al Corpus. in realtà il Corpus al n°22 riporta un esemplare con sigle R C, mentre il Cagiati, n. 5, fa riferimento alla collezione scacchi; peraltro, anche nel catalogo di tale collezione il pezzo (n. 1946) è descritto con sigla R C (Pannuti - Riccio)

    © Num.e.fil.cal.

  18. Num.e.fil.cal.

    6 Tornesi 1803 A. P.

    From the album: Monete in bassa conservazione

    Foto dettagliata sul 3 della data 3° Classe col conio decentrato ed al dritto: FERDINAN IV SICIL ET HIE REX. Testa nuda a destra; in basso P. Rovescio: TOR// NESI// A & P; Nell' esergo (data) Il gigante descrive una breve prefazione che dice: Il D'incerti erroneamente cita un esemplare da 6 tornesi 1803 con sigle A P con riferimento al Corpus. in realtà il Corpus al n°22 riporta un esemplare con sigle R C, mentre il Cagiati, n. 5, fa riferimento alla collezione scacchi; peraltro, anche nel catalogo di tale collezione il pezzo (n. 1946) è descritto con sigla R C (Pannuti - Riccio)

    © Num.e.fil.cal.

  19. Num.e.fil.cal.

    6 Tornesi 1803 A. P.

    From the album: Monete in bassa conservazione

    Foto dettagliata sul 3 della data 3° Classe col conio decentrato ed al dritto: FERDINAN IV SICIL ET HIE REX. Testa nuda a destra; in basso P. Rovescio: TOR// NESI// A & P; Nell' esergo (data) Il gigante descrive una breve prefazione che dice: Il D'incerti erroneamente cita un esemplare da 6 tornesi 1803 con sigle A P con riferimento al Corpus. in realtà il Corpus al n°22 riporta un esemplare con sigle R C, mentre il Cagiati, n. 5, fa riferimento alla collezione scacchi; peraltro, anche nel catalogo di tale collezione il pezzo (n. 1946) è descritto con sigla R C (Pannuti - Riccio)

    © Num.e.fil.cal.

  20. Num.e.fil.cal.

    6 Tornesi 1803 A. P.

    From the album: Monete in bassa conservazione

    Foto dettagliata sul 3 della data 3° Classe col conio decentrato ed al dritto: FERDINAN IV SICIL ET HIE REX. Testa nuda a destra; in basso P. Rovescio: TOR// NESI// A & P; Nell' esergo (data) Il gigante descrive una breve prefazione che dice: Il D'incerti erroneamente cita un esemplare da 6 tornesi 1803 con sigle A P con riferimento al Corpus. in realtà il Corpus al n°22 riporta un esemplare con sigle R C, mentre il Cagiati, n. 5, fa riferimento alla collezione scacchi; peraltro, anche nel catalogo di tale collezione il pezzo (n. 1946) è descritto con sigla R C (Pannuti - Riccio)

    © Num.e.fil.cal.

  21. Num.e.fil.cal.

    10 Tornesi 1825 Francesco I

    From the album: Monete in bassa conservazione

    Foto del Dritto di 10 TORNESI 1825 NC FRANCESCO I DI BORBONE CONSERVAZIONE MB DIAMETRO 38,5 PESO 31,19 G RARITA' NON COMUNE
  22. Num.e.fil.cal.

    10 Tornesi 1825 Francesco I

    From the album: Monete in bassa conservazione

    Foto del Rovescio di 10 TORNESI 1825 NC FRANCESCO I DI BORBONE CONSERVAZIONE MB DIAMETRO 38,5 PESO 31,19 G RARITA' NON COMUNE
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.