Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Sign in to follow this  
magellano83

MEDAGLIA CROCE ROSSA 1915

Recommended Posts

magellano83

vorrei un'aiuto per capire meglio il valore di mercato delle medaglie della croce rossa del 1915 in argento e rame con montatura originale e senza nelle varie conservazioni

grazie a chi mi saprà dare valide risposte

Share this post


Link to post
Share on other sites

magellano83

avevo gia controllato il catalogo del sito grazie...ma non ci sono passaggi del 10 centesimi croce rossa in rame con montatura originale...più che altro mi interessava avere i passaggi di quello, aiuti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

1000Coins

Caro Magellano83,

per i passaggi d'asta che ti possono interessare vedi di seguito

INASTA n. 42 19/11/2011 2012 qFDC - 320 EUR 368 EUR Dorato.Con montatura d' epoca

INASTA n. 39 14/5/2011 1639 qFDC - 300 EUR 368 EUR Con montatura d' epoca

Se qualche amministratore del catalogo potesse gentilmente aggiungere i commenti sottolineati e in grassetto per completezza d'informazione.....

Io ho i diritti di inserimento passaggi d'asta ma non di modifica

Ciao

M.

Edited by 1000Coins

Share this post


Link to post
Share on other sites

magellano83

ed in conservazione BB come questa? perchè sul catalogo con la montatura sono riportate solo aggiudicazioni di conservazioni FDC o quasi...almeno in quelle recenti...

pnbyr.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ANTICOPRESIDIO

Quelle del 1915 sono abbastanza comuni, mentre sono rarissime quelle del 1918, sopratutto quelle Prova del 1918. Due anni fa in asta Negrini è apparsa in oro 1918 montata in scatola originale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

uzifox

Bene vedo che si è unito al forum un altro esperto medaglista? :)

Benvenuto Anticopresidio

Saluti

Simone

Edited by uzifox

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia
Supporter

.ma non ci sono passaggi del 10 centesimi croce rossa in rame con montatura originale...più che altro mi interessava avere i passaggi di quello, aiuti?

Non mi risulta ci sia la montatura del 10 centesimi CRI. Se c'è, non l'ho mai vista. Questo è il mio pezzo.

apollonia

post-703-0-51206600-1328617890_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

1000Coins

Saluti a tutti,

Forse è stata fatta un po' di confusione tra medaglia 1915 e 10 centesimi.........

Volevo segnalare che i passaggi da me riportati sono relativi alla medaglia 1915 con montatura d'epoca

Ciao

M.

Edited by 1000Coins

Share this post


Link to post
Share on other sites

magellano83

.ma non ci sono passaggi del 10 centesimi croce rossa in rame con montatura originale...più che altro mi interessava avere i passaggi di quello, aiuti?

Non mi risulta ci sia la montatura del 10 centesimi CRI. Se c'è, non l'ho mai vista. Questo è il mio pezzo.

apollonia

post-703-0-51206600-1328617890_thumb.jpg

non mi riferivo al 10 centesimi cinquantenario con lo smalto della croce rossa ma alla medaglia in rame del 1915 che ho postato e che, forse erroneamente, viene definita da 10 centesimi così come quella d'argento viene definita da 2 lire e quella in oro da 50 lire...almeno così ho sempre letto sui listini di aste o negozi numismatici....

bellissimo il tuo esemplare...io di quella tipologia ne ho uno argentato con un'appiccagnolo d'epoca molto particolare che ho postato anche sul catalogo del sito...

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia
Supporter

Ciao magellano

Dalla tua frase

non mi riferivo al 10 centesimi cinquantenario con lo smalto della croce rossa ma alla medaglia in rame del 1915 che ho postato e che, forse erroneamente, viene definita da 10 centesimi così come quella d'argento viene definita da 2 lire e quella in oro da 50 lire...almeno così ho sempre letto sui listini di aste o negozi numismatici....

toglierei il 'forse' perchè si tratta di un accostamento arbitrario medaglia-moneta che crea solo confusione, specialmente nei neofiti che non hanno chiara la distinzione tra medaglia e moneta. Le emissioni del 1915 in favore della Croce Rossa sono medaglie (in rame, in argento e in oro), come l'hai correttamente enunciato nel titolo di questa discussione.

Il 10 centesimi CRI emesso nel 1914 applicando il simbolo dell'associazione alla moneta commemorativa del 1911 è invece il 'vero' 10 centesimi CRI in quanto nasce come moneta e viene poi modificato a scopo umanitario.

Il mio pezzo proviene da un'asta Varesi di diversi anni fa, e quando ho chiesto al sig. Alberto se si trattasse di moneta o medaglia, la risposta è stata: "Bella domanda...".

Come dire moneta nel DNA, medaglia con la trasformazione genetica.

Nessun dubbio però che le emissioni del 1915 e successive fossero medaglie.

apollonia

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia
Supporter

@uzifox

Interessante articolo.

Evviva la sincerità!

apollonia

Share this post


Link to post
Share on other sites

magellano83

Davvero interessante come articolo...dove l'hai recuperato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ANTICOPRESIDIO

Buongiorno, i commercianti vendono la medaglia del 1915 in bronzo con montatura dai 200 ai 250 euro. Mai generalmente ai numismatici piace senza montatura e ai medaglisti con le varie montature.

Questa medaglia fu fatta coniare su iniziativa della croce rossa italiana per omaggiare coloro che avevano fatto delle donazioni pecuniare a favore della stessa. Infatti era da poco iniziata la Grande guerra e alla Croce Rossa veniva chiesto uno sforzo non da poco, nel curare le migliaia di soldati feriti. Per questo i vari comitati locali della Croce Rossa cercarono di incentivare le donazioni e in cambio ricevevano la medaglia in bronzo per donazioni di almeno 10 cent, in argento per almeno 2 lire e in oro per almeno 50 lire. Terminata la guerra la Croce Rossa Italiana chiese nuovamente ai cittanidi uno sforzo con una nuova campagna di donazioni ma questa volta non ebbe grande successo poichè tutti si erano impoveriti durante la guerra ed ecco perchè quelli del 1918 sono molto più rari.

NOTE: Tali persone che effettuavano le proprie donazioni non furono considerate meritevoli di ricevere la grande medaglia di benemerenza della CRI con il relativo diploma, (anche perchè se avessero dovuto conferirla a tutti sarebbe costato troppo, molto meno far coniare una medaglietta nel 1915 e nel 1918) Comunque la CRI nel 1916 vide il bisogno di coniare una nuova medaglia in bronzo argento e oro in vari diametri per conferire a coloro che si erano resi benemeriti nella propaganda della CRI.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia
Supporter

...Terminata la guerra la Croce Rossa Italiana chiese nuovamente ai cittanidi uno sforzo con una nuova campagna di donazioni ma questa volta non ebbe grande successo poichè tutti si erano impoveriti durante la guerra ed ecco perchè quelli del 1918 sono molto più rari.

Questi furono definiti 'Gettoni della Pace vittoriosa', come si legge nel titolo della riproduzione dell'annuncio apparso sulla Domenica del Corriere n. 51 del 22-29 dicembre 1918.

apollonia

post-703-0-55176600-1328781214_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

magellano83

Per questo i vari comitati locali della Croce Rossa cercarono di incentivare le donazioni e in cambio ricevevano la medaglia in bronzo per donazioni di almeno 10 cent, in argento per almeno 2 lire e in oro per almeno 50 lire.

ecco spiegato allora l'attribuzione odierna del valore 10 cent-2lire-50 lire per le medaglie rispettivamente in bronzo-argento-oro

bel contributo anticopresidio...ho imparato qualcosa di nuovo riguardo l'emissione di tali medaglie...

del 1918 purtoppo ancora non sono riuscito a mettere in collezione niente...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ANTICOPRESIDIO

Allora Magellano buona ricerca.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sgtred

vorrei un'aiuto per capire meglio il valore di mercato delle medaglie della croce rossa del 1915 in argento e rame con montatura originale e senza nelle varie conservazioni

grazie a chi mi saprà dare valide risposte

http://www.ebay.it/itm/MEDAGLIA-10-CENTESIMI-CROCE-ROSSA-1915-IN-RAME-CON-MONTATURA-ORIGINALE-RARA-/140712548314?pt=Militaria_Collezionismo&hash=item20c31f17da

vedi te, un'ononimo la vende a.......................

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia
Supporter

E’ fuori di dubbio che queste emissioni della Croce Rossa non sono monete, nonostante il Montenegro le abbia arbitrariamente associate a tre monete di Vittorio Emanuele III dello stesso metallo creando non poca confusione.

Che si possano chiamare medaglie è ammissibile perché erano disponibili per l’acquisto anche le tre montature per il rispettivo metallo in cui erano state coniate. In tal modo potevano essere appese al nastro della medaglia al merito C. R. I. ed essere esibite.

Che si tratta di gettoni non destinati ad essere portati è dimostrato dagli archivi e dal nome delle emissioni: 'Gettone di guerra’ e ‘Gettone della pace’ (o vittoria) della Croce Rossa.

 

Questo manifesto pubblicato nel 1917 dal Comitato padovano della Croce Rossa raccomanda ai cittadini di appoggiare, aiutare, soccorrere con ogni mezzo l'Istituzione e ricorda che si trovano in vendita a beneficio della Croce Rossa i gettoni di guerra della Croce Rossa ed altri nove oggetti.

 

post-703-0-93663900-1418404278_thumb.jpg

 

Accanto al costo dei gettoni (100 L Au, 10 L Ag, 2 L Cu) vi sono quelli delle rispettive montature (30 L Au, 4 L Ag, 2,50 L Cu). Non è che le montature fossero a buon mercato, anzi, il prezzo di quella del gettone in bronzo costava di più del gettone stesso.

 

 

apollonia

Edited by apollonia
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia
Supporter

Mi ero scordato di chiedere a chi potesse fornirmelo il peso dei gettoni di entrambe le date e in ciascun metallo senza (ma anche con) montatura.

 

Grazie in anticipo

 

 

apollonia

Share this post


Link to post
Share on other sites

AndreaMCMLXXVIII

Recentemente ho preso la medaglia in ag del 1915. Molto bella!

La mia l'ho giudicata più di splendido ma forse é addirittura fdc. Segni di circolazione assolutamente nessuno infatti.

La mia pesa 12,05 grammi.

Sapete le tirature ? Non le trovo in rete...

Poi quella del 1918 vedo che é difficile da trovare in vendita... É cosi rara ?

Intento sempre l'argento

Grazie in anticipo a chi saprà consigliarmi ! Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

giancarlone

Aggiungo le mie con montatura

 

post-13397-0-37125000-1464882551_thumb.j

 

Bronzo dorato

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.